Anteprima del contenuto

NOTA

Per abilitare la funzione di anteprima sugli ambienti creati prima del 3 agosto 2021, accertati che l’ambiente sia AEM versione 2021.05.5368.20210529T101701Z o successiva ed esegui una pipeline avviata dal cliente.

AEM offre un servizio di anteprima dei siti progettato per consentire agli sviluppatori e agli autori di contenuti di visualizzare in anteprima l’esperienza finale di un sito web prima che raggiunga l’ambiente di pubblicazione ed sia disponibile al pubblico.

Consente di visualizzare in anteprima le esperienze di pagina che non sarebbero altrimenti visibili dall’ambiente di authoring, come le transizioni di pagina e altri contenuti solo lato pubblicazione.

Leggi anche accesso al servizio Preview.

Pubblicazione del contenuto nell’anteprima

Puoi pubblicare il contenuto nel servizio di anteprima utilizzando l’interfaccia utente della pubblicazione gestita come segue:

  1. Seleziona le pagine da inviare per l’anteprima nella console Sites e fai clic sul pulsante Gestisci pubblicazione

  2. Nella procedura guidata seguente, seleziona Anteprima come destinazione

    pubblicazione gestita

  3. Fai clic su Avanti, quindi su Pubblica per confermare.

  4. Viene visualizzata una finestra di dialogo con gli URL per accedere al contenuto nell’ambiente di anteprima.

    Oppure per visualizzare il contenuto dell'anteprima, puoi anche aggiungere preview all'URL di pubblicazione dell'istanza di produzione.

    L’URL deve essere costruito come segue:

    https://preview-p[programID]-e[environmentID].adobeaemcloud.com/pathtopage.html
    

Per ulteriori informazioni su come ottenere gli URL per i tuoi ambienti, consulta Gestione degli ambienti .

Il contenuto può anche essere pubblicato in anteprima utilizzando un Flusso di lavoro della struttura del contenuto di pubblicazione con il parametro agentId impostato per l'anteprima o utilizzando l' API di replica con un AgentFilter configurato per l'anteprima.

Configurazione delle impostazioni OSGi per il livello di anteprima

I valori delle proprietà OSGI del livello di anteprima sono ereditati dal livello di pubblicazione, ma i valori del livello di anteprima possono essere distinti dal livello di pubblicazione utilizzando valori specifici per l’ambiente, impostando il parametro del servizio con il valore "preview". Prendi l’esempio seguente di una proprietà OSGI che determina l’URL di un endpoint di integrazione:

[
{
"name":"INTEGRATION_URL",
"type":"string",
"value":"http://s2.integrationvendor.com",
"service": "preview"
}
]

Per ulteriori informazioni, consulta questa sezione della documentazione di configurazione OSGi.

Eseguire il debug dell’anteprima tramite la Console per sviluppatori

Segui questi passaggi per eseguire il debug del livello di anteprima utilizzando la Console per sviluppatori:

  • In Console per sviluppatori, seleziona — All Preview — o un ambiente di produzione che include prev nel nome
  • Genera le informazioni rilevanti per l’istanza di anteprima
    Per ulteriori informazioni su come ottenere gli URL per i tuoi ambienti, consulta Gestione degli ambienti .

In questa pagina