Visualizzazione e aggiornamento di un Elenco consentiti di IP

Puoi visualizzare e aggiornare gli Elenchi consentiti di IP nei seguenti scenari:

  • Per visualizzare e aggiornare il menu, è sufficiente visualizzare i dettagli di uno o più Elenchi consentiti di IP.
  • Per modificare uno o più dei seguenti parametri:
    • Intervalli IP nella definizione del nome della regola
    • Nome descrittivo della regola di Elenco consentiti IP

Aggiorna Elenco consentiti IP

Per poter aggiornare un Elenco consentiti di IP, è necessario che un utente nel ruolo Proprietario business o Gestione distribuzione abbia eseguito l'accesso.

NOTA

Nella procedura guidata Visualizza e aggiorna verranno visualizzati il nome, gli intervalli IP o IP che definiscono la regola. Inoltre, verranno visualizzati gli ambienti e il servizio a cui è applicata la regola.

Per aggiornare un Elenco consentiti di IP, effettuate le seguenti operazioni:

  1. Passare alla pagina Elenchi consentiti IP dalla schermata Ambienti.
  2. Identificare la riga in cui è elencata la regola del Elenco consentiti IP che si desidera visualizzare/aggiornare.
  3. Selezionare la menu dall'estremità destra della riga.
  4. Selezionare l'opzione Visualizza e aggiorna.
  5. Apportate modifiche al nome o agli IP e confermate l'invio.

Considerazioni importanti per l'aggiunta, l'aggiornamento o la rimozione di Elenchi consentiti di IP

  • L'aggiunta di un nuovo intervallo IP al Elenco consentiti di IP lo applicherà automaticamente a tutti i servizi ambientali corrispondenti.
  • Se rimuovi un intervallo IP dal Elenco consentiti di IP, questo verrà automaticamente rimosso da tutti i servizi ambientali corrispondenti.
  • Non è possibile eseguire aggiornamenti a un Elenco consentiti di IP mentre è in corso un aggiornamento precedente e non è stato completato.
  • Non è possibile eseguire aggiornamenti a un Elenco consentiti di IP se sono presenti errori da un aggiornamento precedente. Eventuali errori devono essere cancellati provando a ripetere l'aggiornamento.
    Per ulteriori informazioni, fare riferimento alla sezione Controllo dello stato del Elenco consentiti IP.

In questa pagina