Abilitazione della pipeline front-end

Scopri come abilitare la pipeline front-end per i siti esistenti per sfruttare i temi del sito per personalizzare più rapidamente il sito.

Panoramica

La pipeline front-end è un meccanismo che può distribuire rapidamente solo il codice front-end dei siti web in base a temi del sito e modelli di sito.

Invece di distribuire l’intero stack, solo il codice front-end viene gestito da questa pipeline, rendendo il processo più veloce e consentendo agli sviluppatori front-end di personalizzare facilmente e rapidamente il sito senza conoscere AEM.

Per impostazione predefinita, i siti basati sui modelli di sito possono sfruttare la pipeline front-end. Questo documento descrive come adattare i siti esistenti per sfruttare la pipeline front-end.

SUGGERIMENTO

Se non conosci la pipeline front-end e le modalità di distribuzione rapida dei siti che la utilizzano e i modelli di sito, consulta la sezione Percorso di creazione di siti rapidi per un’introduzione.

Se non hai creato il sito esistente in base a modelli e temi del sito, AEM configurare il sito per caricare i temi distribuiti con la pipeline Front End sopra le librerie client esistenti.

Dettagli tecnici

Quando attivi la pipeline front-end per un sito, AEM apporta le seguenti modifiche alla struttura del sito.

  • Tutte le pagine del sito includeranno un ulteriore file CSS e JS, che può essere modificato distribuendo aggiornamenti tramite una pipeline front-end di Cloud Manager dedicata.
  • I file CSS e JS aggiunti saranno inizialmente vuoti, ma una cartella "origini tema" può essere scaricata per avviare la struttura delle cartelle che consente di distribuire gli aggiornamenti del codice CSS e JS tramite tale pipeline.
  • Questa modifica può essere annullata solo da uno sviluppatore, eliminando SiteConfig e HtmlPageItemsConfig nodi sotto creati dall'operazione /conf/<site-name>/sling:configs.
NOTA

Questa azione non converte automaticamente le librerie client esistenti del sito per utilizzare la pipeline di tipo font-end. Lo spostamento di queste origini dalla cartella della libreria client alla cartella della pipeline front-end richiede il lavoro manuale di uno sviluppatore front-end.

Requisiti

AEM adattare automaticamente il sito esistente per utilizzare la pipeline front-end. Per eseguire questa operazione, il sito deve utilizzare v2 o versioni successive del componente Pagina dei componenti core.

Abilitazione della pipeline front-end

L’abilitazione del sito viene eseguita dalla console Sites utilizzando Barra del sito.

  1. Accedi a AEM e naviga sul tuo sito tramite Navigazione globale > Sites.

  2. Seleziona il sito nella console. È necessario selezionare la directory principale del sito e non le pagine figlie.

  3. Con il sito selezionato, apri la selettore della barra a sinistra e scegli Sito.

  4. In Sito fai clic sul pulsante Abilita pipeline front-end.

    Abilita pipeline front-end

  5. AEM chiede di confermare con una panoramica delle modifiche che verranno apportate. Conferma e il tuo sito è adattato.

Ora il tuo sito è pronto per utilizzare la pipeline front-end. Per ulteriori informazioni sulla pipeline front-end e sulla gestione del tema del sito, consulta:

In questa pagina