Note sulla versione per gli strumenti di migrazione in AEM versione as a Cloud Service 2021.10.0

Questa pagina illustra le note sulla versione per gli strumenti di migrazione in AEM as a Cloud Service 2021.10.0.

NOTA

Per visualizzare le note sulla versione corrente per Adobe Experience Manager as a Cloud Service, fai clic su qui.

Cloud Acceleration Manager

Data di pubblicazione

La data di rilascio di Cloud Acceleration Manager è il 25 ottobre 2021.

Novità

Cloud Acceleration Manager offre ora agli utenti la possibilità di visualizzare i rapporti BPA storici in un rapporto Trendline. Con questo rapporto, gli utenti possono visualizzare i progressi che stanno facendo in una rappresentazione grafica di facile utilizzo. Fai riferimento a Utilizzo della linea di tendenza della vista per ulteriori dettagli.

Data di pubblicazione

La data di rilascio di Cloud Acceleration Manager è il 4 ottobre 2021.

Novità

Cloud Acceleration Manager offre agli utenti la possibilità di visualizzare i rapporti BPA in un'anteprima stampabile, consentendo di stampare o stampare facilmente i rapporti in PDF per facilitarne la condivisione. Fai riferimento ai passaggi 6 e 7 in Utilizzo della scheda di analisi delle best practice.

Strumento Trasferimento contenuti

Data di pubblicazione

La data di rilascio dello strumento Content Transfer (Trasferimento contenuti) v1.6.0 è il 4 ottobre 2021.

Novità

  • Strumento di mappatura utenti migliorato con un’esperienza utente semplificata, incluse le seguenti funzioni elencate di seguito. Per ulteriori informazioni, consulta Utilizzo dello strumento di mappatura utente.

    • Verificare la connessione all'API User Management prima di eseguire User Mapping
    • Salta con attenzione gli errori e continua con l’attività Mappatura utente
    • La mappatura utente non ha più esito negativo se Token di accesso scade dopo 24 ore. La mappatura utente può essere rieseguita dal punto in cui è stata arrestata per ultima.
  • Per aumentare la robustezza dello strumento Content Transfer (Trasferimento contenuti), il contenuto può essere acquisito sia nell’istanza Author che nell’istanza Publish alla volta. Vedi Guida introduttiva allo strumento Content Transfer (Trasferimento contenuti) per ulteriori dettagli.

  • Quando sono incluse le versioni, il percorso /var/audit è incluso automaticamente per la migrazione degli eventi di controllo.

Analisi delle best practice

Data di pubblicazione

La data di rilascio di Best Practices Analyzer v2.1.20 è il 5 ottobre 2021.

Novità

  • Possibilità di rilevare e segnalare la lunghezza del nome del nodo.

  • Capacità di rilevare e segnalare la dimensione totale dell'indice.

  • Possibilità di rilevare e segnalare le risorse per le quali manca il rendering originale.

In questa pagina