Note sulla versione di Cloud Manager in Adobe Experience Manager as a Cloud Service 2022.02.0

Questa pagina illustra le note sulla versione di Cloud Manager in AEM 2022.02.0.

NOTA

Fai riferimento a questa pagina per le note sulla versione corrente per Adobe Experience Manager as a Cloud Service.

Data di pubblicazione

La data di rilascio di Cloud Manager in AEM as a Cloud Service 2022.02.0 è il 10 febbraio 2022. La prossima versione è prevista per il 10 marzo 2022.

Novità

  • Sono state introdotte nuove pipeline di configurazione a livello web accelerate per distribuire esclusivamente la configurazione HTTPD/dispatcher.
  • L’esperienza della pagina di destinazione di Cloud Manager è stata aggiornata per migliorarne la navigazione e facilitare il passaggio tra le visualizzazioni a griglia o a schede. Inoltre fornisce delle informazioni a comparsa per un rapido riepilogo del programma.
  • Una nuova soglia di errore (< D) è stata aggiunta alla metrica di valutazione dell’affidabilità.
    • I clienti che riscontrano gravi problemi di qualità che influiscono sulla stabilità del sistema, principalmente dovuti a indici e processi di flusso di lavoro non validi, potranno procedere alla distribuzione solo dopo che tali problemi saranno stati risolti.
  • La gravità della BannedPath regola di qualità è stata modificata da bloccante a critica.
  • La procedura guidata della pipeline informerà l’utente quando potrebbe essere necessario un aggiornamento dell’ambiente AEM prima di configurare una pipeline di configurazione a livello web associata.

Correzioni di bug

  • Le password dell’archivio Git precedente ora vengono sempre invalidate quando viene generata una nuova password.
  • L’aggiornamento delle variabili di ambiente tramite l’API non interferisce più con l’esecuzione di una pipeline in rare situazioni.

In questa pagina