Modernizzatore dell'archivio

Repository Modernizer è un'utility sviluppata per ristrutturare i pacchetti di progetto esistenti separando il contenuto e il codice in pacchetti discreti in modo che sia compatibile con la struttura di progetto definita per Adobe Experience Manager as a Cloud Service.

Introduzione

Adobe Experience Manager as a Cloud Service introduce molte nuove funzionalità e opportunità nei progetti di AEM. Tuttavia, sono necessarie alcune modifiche per rendere i progetti Adobe Experience Manager Maven compatibili con AEM Cloud Service. Ad un livello elevato, AEM richiede una separazione content e codice in pacchetti secondari distinti per rispettare la suddivisione tra contenuto mutabile e immutabile. Fai riferimento a AEM struttura del progetto per ulteriori dettagli sulla nuova struttura di progetto AEM per Cloud Service.

Il Repository Modernizer crea una struttura di progetto AEM Cloud Service compatibile creando la seguente struttura di distribuzione:

  • ui.apps implementazioni dei pacchetti in /apps e contiene tutto il codice

  • ui.content implementazioni di pacchetti in aree scrivibili in fase di esecuzione (ad esempio /content, /conf, /homeo altro /apps) e contiene tutti i contenuti e la configurazione.

  • all pacchetto contenitore che contiene i pacchetti secondari ui.apps e ui.content.

NOTA

La struttura del progetto si basa su Archetipo 24 per i colli e i loro pom.xml/filter.xml files. Fai riferimento a Archetipo 24 per ulteriori dettagli.

Utilizzo di Repository Modernizer

  • Tramite Adobe I/O CLI : Si consiglia di utilizzare Repository Modernizer tramite aio-cli-plugin-aem-cloud-service-migration (AEM plug-in di refactoring del codice as a Cloud Service per l’interfaccia CLI di Adobe I/O).

    Fai riferimento a Risorsa Git: aio-cli-plugin-aem-cloud-service-migration per scoprire come installare e utilizzare il plug-in.

  • Come utility indipendente : Il Repository Modernizer può essere eseguito anche come utility indipendente.

    Fai riferimento a Risorsa Git: Modernizzatore dell'archivio per scoprire come utilizzare questo strumento.

    NOTA

    Il Repository Modernizer viene sviluppato utilizzando NodeJS. Si consiglia di installare NodeJS 10.0+.

In questa pagina