Panoramica sullo strumento di mappatura utente

Introduzione

Come parte del percorso di transizione as a Cloud Service ad Adobe Experience Manager (AEM), devi spostare gli utenti e i gruppi dal sistema di AEM esistente a AEM as a Cloud Service. Questa operazione viene eseguita dallo strumento Content Transfer (Trasferimento contenuti).

Una modifica importante per AEM as a Cloud Service è l’utilizzo completamente integrato degli Adobe ID per accedere al livello di authoring. A tal fine è necessario utilizzare Adobe Admin Console per la gestione di utenti e gruppi di utenti. Le informazioni sul profilo utente sono centralizzate in Adobe Identity Management System (IMS), che fornisce il single sign-on in tutte le applicazioni cloud di Adobe. Per ulteriori informazioni, consulta Identity Management. A causa di questa modifica, gli utenti e i gruppi esistenti devono essere mappati ai loro ID IMS per evitare di duplicare utenti e gruppi nell’istanza di authoring del Cloud Service.

Strumento di mappatura utente

Lo strumento Content Transfer (senza User Mapping) eseguirà la migrazione di tutti gli utenti e i gruppi associati al contenuto in corso di migrazione. Lo strumento di mappatura utenti fa parte dello strumento Content Transfer (Trasferimento contenuti) e il suo unico scopo è modificare gli utenti e i gruppi in modo che possano essere riconosciuti correttamente da IMS, la funzionalità single sign-on utilizzata da AEM as a Cloud Service. Una volta apportate queste modifiche, lo strumento Content Transfer (Trasferimento contenuti) esegue la migrazione usuale degli utenti e dei gruppi del contenuto specificato.

Novità

Dopo aver appreso l’uso di uno strumento di mappatura utente, è ora possibile esaminare considerazioni importanti e casi eccezionali prima di utilizzare lo strumento di mappatura utente. Vedi Considerazioni importanti sullo strumento di mappatura degli utenti per ulteriori dettagli.

In questa pagina