Estrazione del contenuto dall’origine

Processo di estrazione nello strumento Content Transfer (Trasferimento contenuti)

Per estrarre il set di migrazione dallo strumento Content Transfer (Trasferimento contenuti), effettua le seguenti operazioni:

NOTA

Se Amazon S3, Azure Data Store o File Data Store viene utilizzato come tipo di archivio dati, puoi eseguire il passaggio facoltativo di pre-copia per accelerare in modo significativo la fase di estrazione. Il passaggio di pre-copia è più efficace per la prima estrazione e acquisizione completa. A questo scopo, devi configurare un azcopy.config prima di eseguire l’estrazione. Fai riferimento a Gestione di archivi di contenuti di grandi dimensioni per ulteriori dettagli.

IMPORTANTE

È necessario eseguire lo strumento User Mapping prima di estrarre il contenuto dall’origine. Vedi Utilizzo dello strumento di mappatura utente per ulteriori dettagli.

  1. Seleziona un set di migrazione da Trasferimento dei contenuti procedura guidata e fai clic su Extract per avviare l’estrazione.

    immagine

    IMPORTANTE

    Assicurati che la chiave di estrazione sia valida e non sia vicina alla sua scadenza. Se è vicina alla data di scadenza, puoi rinnovare la chiave di estrazione selezionando il set di migrazione e facendo clic su Proprietà . Fai clic su Rinnova. Verrà visualizzato Cloud Acceleration Manager, dove puoi fare clic su Copia chiave di estrazione. Ogni volta che fai clic su Copia chiave di estrazione, viene generata una nuova chiave di estrazione valida per 14 giorni dalla creazione.
    !immagine

  2. Viene visualizzata la finestra di dialogo Estrazione . Fai clic su Extract per avviare la fase di estrazione.

    immagine

    NOTA

    Puoi sovrascrivere il contenitore di staging durante la fase di estrazione. Se Sovrascrivi contenitore di staging è disattivato e può velocizzare le estrazioni per le successive migrazioni in cui i percorsi dei contenuti o le impostazioni delle versioni "include" non sono cambiati. Tuttavia, se i percorsi dei contenuti o le impostazioni delle versioni incluse sono cambiati, allora Sovrascrivi contenitore di staging deve essere abilitato.

    IMPORTANTE

    Se la Mappatura utente non è stata eseguita su questo set di migrazione prima di estrarre il contenuto dall’origine, verrà visualizzato un avviso che mostra che il passaggio Mappatura utente è in sospeso, come illustrato nella figura precedente. Fai clic su Mappa utenti per eseguire lo strumento User Mapping (Mappatura utente).

  3. La Estrazione viene ora visualizzato il campo IN ESECUZIONE stato per indicare che l’estrazione è in corso.

    immagine

    Puoi fare clic su Visualizza stato per ottenere una visualizzazione granulare dell’estrazione in corso.

    immagine

    Puoi anche monitorare lo stato di avanzamento della fase di estrazione da Cloud Acceleration Manager visitando la pagina Content Transfer (Trasferimento contenuti).

    immagine

  4. Una volta completata l’estrazione, controlla le altre colonne come Origine e Percorsi per i dettagli del set di migrazione compilato facendo clic su e poi Visualizza dettagli.

    immagine

Estrazione integrativa

Lo strumento Content Transfer (Trasferimento contenuti) dispone di una funzione che supporta l’integrazione di contenuti differenziali, per trasferire solo le modifiche apportate dall’ultima attività di trasferimento dei contenuti.

NOTA

Dopo il trasferimento iniziale dei contenuti, si consiglia di eseguire frequenti integrazioni dei contenuti differenziali in modo da ridurre il periodo di blocco dei contenuti per il trasferimento finale dei contenuti differenziali, prima della pubblicazione in Cloud Service. Se hai utilizzato il passaggio di pre-copia per la prima estrazione completa, puoi saltare la pre-copia per le successive estrazioni integrative (se la dimensione del set di migrazione integrativa è inferiore a 200 GB) perché potrebbe aggiungere tempo all’intero processo.
Inoltre, è essenziale che la struttura del contenuto esistente non venga modificata dal momento in cui l’estrazione iniziale viene portata al momento dell’esecuzione dell’estrazione integrativa. Non è possibile eseguire i top-up su contenuto la cui struttura è stata modificata dopo l’estrazione iniziale. Assicurati di limitare questa limitazione durante il processo di migrazione.

Una volta completato il processo di estrazione, puoi trasferire il contenuto delta utilizzando il metodo di estrazione integrativa.

Effettua le seguenti operazioni:

  1. Passa a Trasferimento dei contenuti e seleziona il set di migrazione per il quale desideri eseguire l’estrazione integrativa. Fai clic su Extract (Estrai) per avviare l’estrazione integrativa.

    immagine

  2. La Estrazione set di migrazione viene visualizzata la finestra di dialogo. Fai clic su Extract.

    IMPORTANTE

    Disattiva l’opzione Overwrite staging container during extraction (Sovrascrivi contenitore di staging durante l’estrazione).
    immagine

Novità

Dopo aver appreso l’estrazione del contenuto dall’origine nello strumento Content Transfer (Trasferimento contenuti), è ora possibile apprendere il processo di acquisizione nello strumento Content Transfer (Trasferimento contenuti). Vedi Inserimento di contenuto in Target per scoprire come acquisire il set di migrazione dallo strumento Content Transfer (Trasferimento contenuti).

In questa pagina