Note sulla versione di Cloud Manager in Adobe Experience Manager as a Cloud Service 2021.5.0

Questa pagina illustra le note sulla versione di Cloud Manager in AEM as a Cloud Service 2021.5.0.

NOTA

Per visualizzare il Cloud Service delle note sulla versione corrente per Adobe Experience Manager, fai clic qui.

Data di rilascio

La data di rilascio di Cloud Manager in AEM as a Cloud Service 2021.5.0 è il 6 maggio 2021.

Novità

  • La regola di qualità PackageOverlaps ora rileva i casi in cui lo stesso pacchetto è stato distribuito più volte, ovvero in più posizioni incorporate, nello stesso set di pacchetti distribuito.

  • L’endpoint dell’archivio nell’API pubblica ora include l’URL Git.

  • Il registro di distribuzione scaricato da un utente di Cloud Manager sarà più dettagliato e ora includerà dettagli sugli errori e sugli scenari di successo.

  • Sono stati risolti gli errori intermittenti durante il push del codice all’Git di Adobe.

  • È ora possibile applicare il componente aggiuntivo Commerce ai programmi Sandbox durante il flusso di lavoro Modifica programma .

  • L'esperienza Modifica programma è stata aggiornata.

  • La tabella Nomi di dominio nella pagina Dettagli ambiente visualizza fino a 250 nomi di dominio tramite impaginazione.

  • La scheda Soluzioni e componenti aggiuntivi in Aggiungi programma e Modifica programma mostrerà la soluzione, anche se per il programma è disponibile una sola soluzione.

  • Il messaggio di errore nel registro dei passaggi della build quando la build non produceva pacchetti di contenuto distribuiti non era chiaro.

Correzioni di bug

  • In alcuni casi, l’utente potrebbe visualizzare uno stato verde "attivo" accanto a un Elenco consentiti IP anche quando tale configurazione non è stata distribuita.

  • Invece di rimuovere le variabili "eliminate", le variabili delle pipeline API le contrassegnavano solo con lo stato ELIMINATO.

  • Alcuni problemi di qualità del tipo di odore del codice hanno avuto un impatto errato sul rating di affidabilità.

  • Poiché i domini con caratteri jolly non sono supportati, l’interfaccia utente non consente all’utente di inviare un dominio con caratteri jolly.

  • Quando è stata avviata l’esecuzione di una pipeline tra la mezzanotte e l’1:00 UTC, la versione dell’artefatto generata da Cloud Manager non era garantita come maggiore di una versione creata il giorno precedente.

  • Durante la configurazione del programma Sandbox, una volta che il progetto con codice di esempio è stato creato correttamente, Manage Git (Gestisci Git) apparirà come collegamento dalla scheda eroe nella pagina Overview (Panoramica).

In questa pagina