Programmi e tipi di programmi

Cloud Manager si basa su una gerarchia di entità. I dettagli di questo non sono fondamentali per il tuo lavoro quotidiano in Cloud Manager, ma una panoramica vi aiuterà a comprendere i programmi e a impostarne uno proprio.

Gerarchia di Cloud Manager

  • TENDA - Questa è la parte superiore della gerarchia. A ogni cliente viene eseguito il provisioning con un tenant.
  • PROGRAMMI - Ogni tenant dispone di uno o più programmi, che spesso riflettono le soluzioni concesse in licenza dal cliente.
  • AMBIENTI - Ogni programma dispone di più ambienti, ad esempio la produzione di contenuti live, uno per la gestione temporanea e uno per lo sviluppo.
    • Ogni programma può avere un solo ambiente di produzione, ma più ambienti non di produzione.
  • ARCHIVIO - I programmi dispongono di archivi git in cui l’applicazione e il codice front-end vengono mantenuti per gli ambienti.
  • STRUMENTI E FLUSSI DI LAVORO - Le pipeline gestiscono la distribuzione del codice dagli archivi agli ambienti, mentre altri strumenti consentono l’accesso ai registri, al monitoraggio e alla gestione dell’ambiente.

Un esempio è spesso utile per contestualizzare questa gerarchia.

  • WKND Viaggi e Avventura Le aziende potrebbero essere un inquilino che si concentra sui supporti correlati ai viaggi.
  • Il tenant WKND Travel and Adventure Enterprises potrebbe avere due programmi: un programma Sites per WKND Magazine e un programma Assets per WKND Media.
  • I programmi WKND Magazine e WKND Media avrebbero sia sviluppo che stage e produzione ambienti.

Archivio del codice sorgente

Un programma Cloud Manager viene fornito automaticamente con il proprio archivio Git.

Per accedere all’archivio Git di Cloud Manager, gli utenti dovranno utilizzare un client Git con uno strumento a riga di comando, un client Git visivo indipendente o l’IDE scelto dall’utente, ad esempio Eclipse, IntelliJ o NetBeans.

Una volta configurato un client Git, puoi gestire l’archivio Git dall’interfaccia utente di Cloud Manager. Per informazioni su come gestire Git utilizzando l’interfaccia utente di Cloud Manager, consulta il documento Accesso a Git.

Per iniziare a sviluppare l’applicazione AEM Cloud, è necessario creare una copia locale del codice dell’applicazione estraendolo dall’archivio di Cloud Manager in una posizione sul computer locale.

$ git clone {URL}

Il flusso di lavoro è quindi un flusso di lavoro git standard.

  1. Un utente clona una copia locale dell’archivio Git.
  2. L’utente apporta modifiche nell’archivio del codice locale.
  3. Quando è pronto, l’utente ripristina l’archivio Git remoto.

L’unica differenza è che l’archivio Git remoto fa parte di Cloud Manager, che è trasparente per lo sviluppatore.

Tipi di programmi

Un utente può creare un produzione o un programma sandbox programma.

  • A programma di produzione viene creato per abilitare il traffico live per il sito.
  • A programma sandbox viene generalmente creato per scopi di formazione, esecuzione di demo, abilitazione, POC o documentazione.
    • Un ambiente sandbox non è destinato a trasportare traffico live e avrà delle restrizioni che un programma di produzione non applicherà.
    • Includerà Sites e Assets e verrà fornito automaticamente con un ramo git che include codice di esempio, un ambiente di sviluppo e una pipeline non di produzione.
    • Fare riferimento al documento Introduzione ai programmi sandbox per ulteriori dettagli.

In questa pagina