Configurare i filtri di ricerca per la casella in entrata

È possibile configurare i filtri di ricerca per gli elementi della casella in entrata. Basare i criteri di ricerca su una specifica colonna Casella in entrata per filtrare i risultati.

Ad esempio, per filtrare gli elementi della casella in entrata in base a un intervallo di colonne Data di nascita Casella in entrata, è possibile utilizzare il predicato Intervallo date per definire l’intervallo di date.

Di seguito sono riportati i tipi di predicato disponibili per Casella in entrata:

  • Predicato intervallo

  • Predicato testo

  • Predicato intervallo di date

  • Predicato proprietà opzioni

NOTA

Assicurati di essere un membro del workflow-administrators gruppo per configurare i filtri di ricerca per la casella in entrata.

Creare o aprire una configurazione personalizzata

  1. Passa a Strumenti, Generale, Ricerca Forms.

  2. Seleziona la Barra di ricerca casella in entrata configurazione e tocca Modifica.

  3. Incorpora le modifiche alla configurazione del predicato utilizzando Modifica Forms di ricerca.

  4. Seleziona Fine per salvare la configurazione.

Eliminare una configurazione personalizzata

Per eliminare una configurazione personalizzata:

  1. Passa a Strumenti, Generale, Ricerca Forms.

  2. Seleziona la Barra di ricerca casella in entrata configurazione e tocca Elimina.

Configura predicato intervallo

È possibile filtrare gli elementi della casella in entrata per cercare un intervallo di numeri all’interno di una colonna Casella in entrata utilizzando il predicato Intervallo. È inoltre possibile scegliere di includere valori decimali per i numeri.

Per configurare un predicato di intervallo:

  1. Apri modulo per la configurazione.
  2. Tocca Seleziona predicato trascinamento Predicato intervallo al modulo.
  3. In Impostazioni selezionare il nome della colonna Posta in arrivo su cui basare la ricerca. Nome colonna campo .
  4. Specifica l’etichetta del filtro nella Etichetta filtro campo . Seleziona la Abilita valori decimali per accettare valori decimali per i numeri durante la definizione dell’intervallo.
  5. Specifica una descrizione facoltativa per la configurazione e tocca Fine per salvarlo.

Le modifiche di configurazione si riflettono all’apertura della pagina Filtri . L’etichetta del filtro specificata al punto 4 viene visualizzata come etichetta con un’opzione per definire i valori massimi e minimi. Premendo il tasto Invio, Experience Manager applica i criteri di ricerca sul nome della colonna specificato al punto 3 e restituisce gli elementi della casella in entrata.

NOTA

L’articolo elenca le opzioni più recenti dell’interfaccia utente. I nomi delle opzioni verranno aggiornati nell’interfaccia utente nella prossima versione.

Configura predicato di testo

Filtrare gli elementi della casella in entrata per cercare una stringa di testo all’interno di una colonna della casella in entrata utilizzando il predicato di testo.

Per configurare un predicato di testo:

  1. Apri modulo per la configurazione.
  2. Tocca Seleziona predicato trascinamento Predicato testo al modulo.
  3. In Impostazioni selezionare il nome della colonna Posta in arrivo su cui basare la ricerca. Nome colonna campo .
  4. Specifica il testo visualizzato nella casella di testo Ricerca come testo segnaposto nel campo Segnaposto Casella Di Testo Ricerca campo .
  5. Specifica una descrizione facoltativa per la configurazione e tocca Fine per salvarlo.

Le modifiche di configurazione si riflettono all’apertura della pagina Filtri . Premendo il tasto Invio, Experience Manager applica il testo di ricerca specificato al punto 4 sul nome della colonna specificato al punto 3 e restituisce gli elementi della casella in entrata.

Configura predicato intervallo date

È possibile filtrare gli elementi della casella in entrata per cercare un intervallo di date all’interno di una colonna Casella in entrata utilizzando il predicato Intervallo date.

Per configurare un predicato dell’intervallo di date:

  1. Apri modulo per la configurazione.
  2. Tocca Seleziona predicato trascinamento Predicato intervallo date al modulo.
  3. In Impostazioni selezionare il nome della colonna Posta in arrivo su cui basare la ricerca. Nome colonna campo .
  4. Specifica l’etichetta per il filtro dell’intervallo di date nel Etichetta filtro campo .
  5. Specifica le etichette della data di inizio e della data di fine per il filtro.
  6. Specifica una descrizione facoltativa per la configurazione e tocca Fine per salvarlo.

Le modifiche di configurazione si riflettono all’apertura della pagina Filtri . L’etichetta del filtro specificata al punto 4 viene visualizzata come etichetta per il filtro dell’intervallo di date, insieme alle etichette della data di inizio e della data di fine specificate al punto 5. Experience Manager applica i criteri di ricerca sul nome della colonna specificato al punto 3 e restituisce gli elementi della casella in entrata.

Configura predicato Opzioni Colonna Personalizzate

È possibile filtrare gli elementi della casella in entrata per cercare un’opzione personalizzata all’interno di una colonna Casella in entrata utilizzando il predicato Opzioni colonna personalizzate.

Per configurare un predicato Opzioni colonna personalizzate:

  1. Apri modulo per la configurazione.

  2. Tocca Seleziona predicato trascinamento Predicato opzioni colonna personalizzato al modulo.

  3. In Impostazioni selezionare il nome della colonna Posta in arrivo su cui basare la ricerca. Nome colonna campo .

  4. Specifica l’etichetta per il filtro opzioni colonna personalizzato nella Etichetta filtro campo .

  5. Seleziona la Selezione singola per abilitare la selezione di una sola opzione durante l’applicazione di un filtro a una colonna Casella in entrata.

  6. In Aggiungi opzioni sezione:

    1. Seleziona Manuale per definire manualmente le opzioni di ricerca del filtro. Tocca Aggiungi opzioni filtro per definire la prima opzione. Specifica l’etichetta per l’opzione della colonna e il testo del valore dell’opzione da cercare. Ad esempio, per cercare Femmina come valore in una colonna Posta in arrivo è possibile specificare F come etichetta per l’opzione della colonna e aggiungi Femmina come testo del valore dell’opzione. Allo stesso modo, puoi aggiungere altre opzioni di filtro.

    2. Seleziona Percorso JSON per definire le opzioni utilizzando un percorso file JSON. Di seguito è riportato un file JSON di esempio per definire le opzioni di filtro:

          {
         "options":[
            {
            "text":"Female",
            "value":"F"
            },
            {
            "text":"Male",
            "value":"M"
            }
          ]
        }
      
    3. Seleziona Percorso opzioni CRX per definire le opzioni utilizzando i percorsi dell'archivio CRX. Tocca Aggiungi percorsi di opzione per aggiungere più percorsi. Di seguito è riportato un esempio da definire Male e Female opzioni filtro:

         <gender jcr:primaryType="sling:OrderedFolder">
                        <male
                            jcr:primaryType="nt:unstructured"
                            jcr:title="Male"
                            value="M"/>
                        <female
                            jcr:primaryType="nt:unstructured"
                            jcr:title="Female"
                            value="F"/>
                    </gender>
      
  7. Specifica una descrizione facoltativa per la configurazione e tocca Fine per salvarlo.

Le modifiche di configurazione si riflettono all’apertura della pagina Filtri . L’etichetta del filtro specificata al punto 4 viene visualizzata come etichetta per il predicato di opzione per colonna personalizzata. Experience Manager applica i criteri di ricerca definiti al punto 6 sul nome della colonna specificato al punto 3 e restituisce gli elementi della casella in entrata.

Il video seguente illustra i passaggi per filtrare una colonna in base al true e false valori delle opzioni.

Visualizzare i filtri di ricerca in base ai predicati

Puoi visualizzare i filtri di ricerca in base ai predicati. Seleziona Filtro nella pagina Posta in arrivo. I filtri vengono visualizzati nel riquadro a sinistra. È quindi possibile specificare i criteri di ricerca per filtrare gli elementi della casella in entrata.

Pagina Filtri

Per ulteriori informazioni sulla gestione delle configurazioni dei predicati, vedi Configurazione della ricerca in Forms.

In questa pagina