Estensione Adobe Experience Manager as a Cloud Service con Adobe Developer App Builder

Ultimo aggiornamento: 2023-06-24

Cos’è App Builder per AEM as a Cloud Service

Il nuovo Adobe Developer App Builder fornisce un framework di estensibilità per uno sviluppatore per estendere facilmente le funzionalità in AEM as a Cloud Service.

App Builder fornisce un framework unificato di estensibilità di terze parti per l’integrazione e la creazione di esperienze personalizzate che estendono Adobe Experience Manager. Con questo framework di estensibilità completo, basato sull’infrastruttura Adobe, gli sviluppatori possono creare microservizi personalizzati, estendere e integrare Adobe Experience Manager tra le soluzioni Adobe e il resto dello stack IT.

App Builder consente ai clienti di estendere facilmente Adobe Experience Manager in vari casi d’uso:

  • Estensibilità middleware: possibilità di collegare sistemi esterni ad applicazioni Adobi per la creazione di connettori personalizzati o per l'utilizzo di una suite di integrazioni predefinite.
  • Estensibilità dei servizi di base: estende le funzionalità delle applicazioni di base estendendo il comportamento predefinito con funzioni personalizzate e logica di business.
  • Estensibilità dell’esperienza utente: estendere l’esperienza di base per supportare i requisiti aziendali o creare proprietà digitali, vetrine e app di back-office specifiche per il cliente.

App Builder è disponibile per i clienti e i partner aziendali tramite Adobe Developer Preview dall’estate 2020. La disponibilità generale (GA) di App Builder è pianificata per dicembre 2021. L’Adobe dà il benvenuto agli sviluppatori per provare App Builder tramite Programma di prova.

NOTA

Per i clienti di AEM 6.5 che desiderano usare App Builder, consulta Estensione di Adobe Experience Manager 6.5 con Adobe Developer App Builder.

Architettura

Invece di una soluzione preconfigurata, Adobe Developer App Builder fornisce una piattaforma di sviluppo comune, coerente e standardizzata per estendere le soluzioni Adobe Cloud come AEM, tra cui:

  • Console Adobe Developer: per lo sviluppo di estensioni e microservizi personalizzati, consente agli sviluppatori di creare e gestire progetti e al tempo stesso di accedere a tutti gli strumenti e le API necessari per creare plug-in e integrazioni.
  • Strumenti per sviluppatori: strumenti open-source, SDK e librerie per consentire agli sviluppatori di creare facilmente estensioni e integrazioni personalizzate. Utilizza React Spectrum (Adobe UI toolkit) per avere un’unica interfaccia utente comune per tutte le app di Adobe.
  • Servizi: I/O Runtime per l'hosting dell'infrastruttura sulla piattaforma Adobe senza server e I/O Events per le integrazioni basate su eventi. Adobe fornisce inoltre supporto predefinito per l’archiviazione di dati e file.
  • Adobe Experience Cloud: gli sviluppatori possono inviare estensioni e integrazioni da pubblicare nella propria organizzazione Experience Cloud. Gli amministratori di sistema possono quindi rivedere, gestire e approvare tali estensioni. Dopo la pubblicazione, le estensioni e gli strumenti personalizzati di App Builder sono disponibili insieme ad altre app Adobe Experience Cloud.

Il diagramma seguente illustra come un’applicazione standard basata su App Builder utilizza queste funzionalità:

Architettura

Per ulteriori dettagli sull’architettura di App Builder, consulta Panoramica dell’architettura.

Introduzione ad App Builder

Adobe di creazione della documentazione introduttiva per iniziare a utilizzare App Builder:

Continua l’apprendimento con la documentazione

App Builder fornisce video e documentazione per gli sviluppatori, incluse guide e documentazione di riferimento per aiutarti a iniziare a sviluppare applicazioni personalizzate:

Prova una delle applicazioni di esempio

Sei pronto a iniziare a sviluppare? Adobe dispone di numerose applicazioni di esempio per aiutarti a passare rapidamente all’azione:

In questa pagina