Gestire il connettore di storage unificato per AEM Forms

È possibile utilizzare Unified Storage Connector per collegare AEM Forms a archivi dati esterni.

Ad esempio, è possibile compilare i valori per i campi di un modulo adattivo e inviarlo a un flusso di lavoro AEM. È inoltre possibile configurare flussi di lavoro AEM per memorizzare i dati in un archivio esterno, ad esempio il server di archiviazione Microsoft Azure. Utilizzare Unified Storage Connector per creare una connessione tra flussi di lavoro AEM e lo storage esterno.

Collegare flussi di lavoro AEM con un server di archiviazione Microsoft Azure

Crea una configurazione di archiviazione di Azure e fai riferimento a tale configurazione utilizzando Unified Storage Connector. È quindi possibile configurare AEM modelli di flusso di lavoro per esternalizzare l’archiviazione dei dati per collegarli a un server di archiviazione di Azure.

Crea Azure configurazione dello storage

Prima di eseguire questi passaggi, assicurati di disporre di un Azure l'account di archiviazione e una chiave di accesso per autorizzare l'accesso al Azure account di archiviazione.

Esegui i seguenti passaggi per creare un Azure configurazione di archiviazione:

  1. Passa a Strumenti > Cloud Services > Archiviazione di Azure.
  2. Seleziona una cartella per creare la configurazione e tocca Crea.
  3. Specifica un titolo per la configurazione nella Titolo campo .
  4. Specifica il nome della Azure account di archiviazione nel Account di archiviazione di Azure campo .
  5. Specifica la chiave per accedere all’account di archiviazione di Azure nel Chiave di accesso di Azure campo e tocco Salva.

Configurare il connettore di archiviazione unificato per i flussi di lavoro AEM

Esegui i seguenti passaggi per configurare Unified Storage Connector per i flussi di lavoro AEM:

  1. Passa a Strumenti > Forms > Connettore di archiviazione unificata.

  2. In Flusso di lavoro sezione, Seleziona Azure dall'elenco a discesa Archiviazione.

  3. Specifica la percorso di configurazione per la configurazione di archiviazione di Azure in Percorso di configurazione dell'archiviazione campo .

  4. Tocca Pubblica quindi tocca Salva per salvare la configurazione.

Configurare un modello di flusso di lavoro AEM per l’archiviazione dei dati esterni

Esegui i seguenti passaggi per configurare un modello di flusso di lavoro AEM per un archivio dati esterno:

  1. Passa a Strumenti > Flusso di lavoro > Modelli.
  2. Seleziona un nome di modello e tocca Modifica.
  3. Tocca l’icona Informazioni pagina e tocca Apri proprietà.
  4. Seleziona Esternalizzare l’archiviazione dei dati del flusso di lavoro.
  5. Tocca Salva e chiudi per salvare le proprietà.
NOTA

Le opzioni per salvare il passaggio Assegna attività come bozza e recuperare la cronologia del passaggio Assegna attività sono disabilitate quando si configura un modello di flusso di lavoro AEM per l’archiviazione dei dati esterni.

Linee guida per i flussi di lavoro AEM per l’archiviazione dei dati esterni

Di seguito sono riportate le linee guida per l’utilizzo dei flussi di lavoro AEM e la memorizzazione dei dati in archivi di dati esterni, ad esempio il server di archiviazione Microsoft Azure:

  • Utilizza le variabili per memorizzare i dati durante la definizione dei file di dati di input e output e degli allegati nei passaggi del modello di flusso di lavoro. Non selezionare Relativo al payload e Disponibile in un percorso assoluto opzioni. La Relativo al payload e Disponibile in un percorso assoluto le opzioni non vengono visualizzate automaticamente una volta configurare un modello di flusso di lavoro AEM per l’archiviazione dei dati esterni.

  • Utilizza le variabili per memorizzare file di dati e allegati durante l’invio di un modulo adattivo a un flusso di lavoro AEM. Non selezionare Relativo al payload durante l’invio di un modulo adattivo a un flusso di lavoro AEM. La Relativo al payload l'opzione non viene visualizzata automaticamente una volta configurare un modello di flusso di lavoro AEM per l’archiviazione dei dati esterni.

  • Non utilizzare un passaggio personalizzato AEM Workflow in un modello di flusso di lavoro per memorizzare i dati nell'archivio CRX DE.

  • Quando configurare un modello di flusso di lavoro AEM per l’archiviazione dei dati esterni, non creare colonne personalizzate per AEM casella in entrata, poiché i valori delle colonne personalizzate non vengono recuperati se l’elemento di lavoro nella casella in entrata AEM appartiene a un flusso di lavoro contrassegnato per l’archiviazione esterna.

In questa pagina