Miglioramento delle prestazioni dei moduli di grandi dimensioni con caricamento lento

Ultimo aggiornamento: 2023-11-17
  • Argomenti:
  • Adaptive Forms
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Creato per:
  • Intermediate
    User

L’Adobe consiglia di utilizzare l’acquisizione dati moderna ed estensibile Componenti core per creazione di un nuovo Forms adattivo o aggiunta di Forms adattivo alle pagine AEM Sites. Questi componenti rappresentano un progresso significativo nella creazione di Forms adattivi, garantendo esperienze utente straordinarie. Questo articolo descrive un approccio precedente all’authoring di Forms adattivi utilizzando i componenti di base.

Versione Collegamento articolo
AEM 6.5 Fai clic qui
AEM as a Cloud Service Questo articolo

Introduzione al caricamento lento

Quando i moduli diventano grandi e complessi con centinaia e migliaia di campi, gli utenti finali ottengono tempi di risposta lunghi durante il rendering dei moduli in fase di esecuzione. Per ridurre al minimo il tempo di risposta, l’Adaptive Forms consente di suddividere i moduli in frammenti logici e di configurarli in modo da posticipare l’inizializzazione o il caricamento dei frammenti fino a quando il frammento non deve essere visibile. È noto come caricamento lento. Inoltre, i frammenti configurati per il caricamento lazy vengono scaricati quando l’utente passa ad altre sezioni del modulo e i frammenti non sono più visibili.

Comprendiamo innanzitutto i requisiti e i passaggi preparatori prima di configurare il caricamento lento.

Preparazione della configurazione del caricamento lento

Prima di configurare il caricamento lento dei frammenti nel modulo adattivo, è importante definire strategie per la creazione di frammenti, identificare i valori utilizzati negli script o a cui si fa riferimento in altri frammenti e definire regole per controllare la visibilità dei campi nei frammenti caricati lentamente.

  • Identificare e creare frammenti
    Puoi configurare solo frammenti di modulo adattivi per il caricamento lento. Un frammento è un segmento autonomo che si trova al di fuori di un modulo adattivo e può essere riutilizzato in tutti i moduli. Quindi, il primo passo verso l'implementazione del caricamento lento è identificare le sezioni logiche in una forma e convertirle in frammenti. È possibile creare un frammento da zero o salvare come frammento un pannello modulo esistente.

  • Identificare e contrassegnare i valori globali
    Le transazioni basate su Forms richiedono elementi dinamici per acquisire dati rilevanti dagli utenti ed elaborarli per semplificare l'esperienza di compilazione dei moduli. Ad esempio, il modulo include il campo A nel frammento X il cui valore determina la validità del campo B in un altro frammento. In questo caso, se il frammento X è contrassegnato per il caricamento lazy, il valore del campo A deve essere disponibile per convalidare il campo B anche quando il frammento X non è caricato. A questo scopo, puoi contrassegnare il campo A come globale, in modo che il relativo valore sia disponibile per la convalida del campo B quando il frammento X non viene caricato.

    Per informazioni su come rendere globale un valore di campo, vedere Configurazione del caricamento lento.

  • Scrivere regole per controllare la visibilità dei campi
    Forms include alcuni campi e sezioni che non sono applicabili a tutti gli utenti e in tutte le condizioni. Gli autori e gli sviluppatori di Forms utilizzano le regole di visibilità o di visualizzazione per controllarne la visibilità in base agli input degli utenti. Ad esempio, il campo Indirizzo ufficio non viene visualizzato agli utenti che scelgono Disoccupato nel campo Stato impiego di un modulo. Per ulteriori informazioni sulla scrittura delle regole, consulta Utilizzo dell’editor di regole.

    Puoi utilizzare le regole di visibilità nei frammenti caricati in modo differito in modo che i campi condizionali vengano visualizzati solo quando sono obbligatori. Inoltre, contrassegna il campo condizionale globale in modo che faccia riferimento a esso nell’espressione di visibilità del frammento caricato in modo differito.

Configurazione del caricamento lento

Per abilitare il caricamento lento in un frammento di modulo adattivo, effettua le seguenti operazioni:

  1. Apri il modulo adattivo in modalità di authoring che contiene il frammento che desideri abilitare per il caricamento lento.

  2. Seleziona il frammento di modulo adattivo e tocca configura.

  3. Nella barra laterale, abilita Carica frammento in modo differito e tocca Fine.

    Abilita il caricamento lento per il frammento di modulo adattivo

    Il frammento è ora abilitato per il caricamento lento.

Puoi contrassegnare i valori degli oggetti nel frammento caricato in modo differito come globali, in modo che siano disponibili per l’utilizzo negli script quando il frammento che li contiene non viene caricato. Effettua le seguenti operazioni:

  1. Apri il frammento di modulo adattivo in modalità di authoring.

  2. Tocca il campo di cui desideri contrassegnare il valore come globale, quindi tocca configura.

  3. Nella barra laterale, abilita Usa valore durante il caricamento lento.

    Campo di caricamento lazy nella barra laterale

    Il valore è ora contrassegnato come globale ed è disponibile per l’utilizzo negli script anche quando il frammento che lo contiene viene scaricato.

Considerazioni e best practice per la configurazione del caricamento lento

Alcune limitazioni, raccomandazioni e punti importanti da tenere a mente quando si lavora con il caricamento lento sono i seguenti:

  • L’Adobe consiglia di utilizzare Adaptive Forms basato su schema XSD su Adaptive Forms basato su XFA per configurare il caricamento lento su moduli di grandi dimensioni. L’aumento delle prestazioni dovuto all’implementazione con caricamento lento in Adaptive Forms basato su XFA è relativamente inferiore al guadagno in Adaptive Forms basato su XSD.
  • Non configurare il caricamento lento per i frammenti in un modulo adattivo che utilizzano Reattivo: tutto su una pagina senza navigazione layout del pannello principale. Con la configurazione del layout Reattivo, tutti i frammenti vengono caricati contemporaneamente in un modulo adattivo. ma può anche causare un peggioramento delle prestazioni.
  • Si consiglia di non configurare il caricamento lento sui frammenti nel primo pannello riprodotto al caricamento del modulo adattivo.
  • Il caricamento lento è supportato fino a due livelli nella gerarchia dei frammenti.
  • Assicurati che i campi contrassegnati come globali siano univoci all’interno di un modulo adattivo.
  • È consigliabile scrivere regole di visibilità per i frammenti che devono essere visualizzati o nascosti in base a una condizione. Ad esempio, puoi mostrare o nascondere il frammento Dettagli coniuge in base allo stato civile specificato da un utente.
  • I componenti Allegato file e Termini e condizioni non sono supportati nei frammenti caricati in modo differito.

Best practice per lo scripting per la configurazione del caricamento lento

Di seguito sono riportati alcuni punti importanti da tenere presenti durante lo sviluppo di script per pannelli con caricamento lazy:

  • Assicurati che gli script di inizializzazione e calcolo utilizzati nei campi di un frammento con caricamento lazy siano idempotenti. Gli script idempotenti sono quelli che hanno lo stesso effetto anche dopo più esecuzioni.
  • Utilizzare la proprietà globally available dei campi per rendere disponibili a tutti gli altri pannelli di un modulo i campi presenti in un pannello di caricamento lazy.
  • Non inoltrare il valore di riferimento di un campo all’interno di un pannello lento indipendentemente dal fatto che il campo sia contrassegnato globalmente tra frammenti o meno.
  • Utilizza la funzione di ripristino del pannello per ripristinare tutto ciò che è visibile nel pannello utilizzando la seguente espressione di clic.
    guideBridge.resolveNode(guideBridge.getFocus({"focusOption": "navigablePanel"}).resetData()

Consulta anche

In questa pagina