Configurazione di più store di Commerce

Ultimo aggiornamento: 2023-12-05

I componenti core CIF di Adobe Experience Manager (AEM) possono essere utilizzati su più strutture di siti AEM e l’implementazione client GraphQL sottostante può connettersi a diversi store o viste store di Adobe Commerce. Ciò consente ai progetti di implementare complesse impostazioni per più store o siti.

Una procedura video dettagliata che illustra le opzioni di integrazione di più visualizzazioni dello store di Adobe Commerce con Adobe Experience Manager Sites.

Le funzioni di Live Copy e copia per lingua dell’AEM per la gestione multisito vengono utilizzate con Commerce Integration Framework per gestire globalmente i siti in aree geografiche e lingue diverse.

Si consiglia di utilizzare una relazione 1:1 tra il sito AEM e la vista Store di Adobe Commerce.

Per collegare un sito AEM e i componenti core CIF dell’AEM a una visualizzazione dedicata dello store, effettua le seguenti operazioni:

Configurazione

  1. Configura più store e viste store in base al pattern descritto in Siti Web, store e visualizzazioni di Adobe Commerce

  2. Assicurati che la connessione tra AEM e Adobe Commerce funzioni.

  3. Crea una configurazione figlio della configurazione di Cloud Service CIF:

    • In AEM vai a Strumenti > Generale > Browser configurazioni
    • Seleziona la configurazione di base creata
    • Crea una configurazione seguendo i passaggi descritti al precedente punto 2

    Questa nuova configurazione viene creata come configurazione figlio di quella di base. Ora puoi passare a Strumenti > Generale > Browser configurazioni e creare le impostazioni di configurazione.

    SUGGERIMENTO

    I cataloghi Commerce possono essere indirizzati utilizzando ID o UID. UID introdotti in Adobe Commerce 2.4.2. Abilita questa opzione solo se il backend di e-commerce supporta uno schema GraphQL della versione 2.4.2 o successiva.

  4. Assegnare la configurazione figlio a un sito AEM

    • Passa alla console AEM Sites
    • Passa alla directory principale dell’area geografica o della lingua della struttura del sito. Ad esempio: /content/venia/us _or_ /content/venia/us/en per la pagina di esempio di Venia
    • Seleziona la pagina e apri le proprietà della pagina
    • Seleziona la scheda Avanzate.
    • In Configuration sezione, seleziona la configurazione creata al passaggio 3

Risorse aggiuntive

In questa pagina