Invio di un connettore AEM

Ultimo aggiornamento: 2024-01-05

Seguono informazioni utili per l’invio dei connettori Adobe Experience Manager (AEM), che devono essere lette con articoli su implementazione e manutenzione connettori.

I connettori AEM sono elencati in Adobe Exchange.

Nelle soluzioni AEM precedenti, Gestione pacchetti è utilizzato per installare i connettori su varie istanze AEM. Tuttavia, con AEM as a Cloud Service, i connettori vengono distribuiti durante il processo CI/CD in Cloud Manager. Per i connettori da distribuire, è necessario fare riferimento ai connettori nel file pom.xml del progetto maven.

Sono disponibili varie opzioni per l’inclusione dei pacchetti in un progetto:

  1. Archivio pubblico del partner: un partner ospiterà il pacchetto di contenuti in un archivio maven accessibile al pubblico
  2. Archivio protetto da password del partner: un partner ospiterà il pacchetto di contenuti in un archivio maven protetto da password. Consulta archivi maven protetti da password per istruzioni.
  3. Artefatto nel pacchetto: in questo caso, il pacchetto del connettore è incluso localmente nel progetto Maven del cliente.

Indipendentemente da dove sono ospitati, i pacchetti devono essere indicati come dipendenze nel pom.xml, come fornito dal fornitore.

<!-- UberJAR Dependency to be added to the project's Reactor pom.xml -->
<dependency>
  <groupId>com.partnername</groupId>
  <artifactId>my-artifact</artifactId>
  <version>V123</version> <!-- use the latest! -->
  <scope>provided</scope>
  <classifier>my_classifier</classifier>
</dependency>

Se il partner ISV ospita il connettore su un archivio maven accessibile a Internet (ad esempio, con accesso a Cloud Manager), il programma ISV deve fornire la configurazione dell’archivio in cui pom.xml può essere posizionato. Il motivo è che le dipendenze del connettore (sopra) possono essere risolte in fase di build, sia localmente che da Cloud Manager.

<repository>
    <id>the-repository</id>
    <name>The Repository Where the Connector is Hosted</name>
    <url>https://repo.partnername.com/repositories/aem_connector_repo</url>
    <releases>
        <enabled>true</enabled>
        <updatePolicy>never</updatePolicy>
    </releases>
    <snapshots>
        <enabled>false</enabled>
    </snapshots>
</repository>

Se il partner ISV sceglie di distribuire il connettore come file scaricabili, il programma ISV deve fornire le istruzioni necessarie. L’istruzione deve descrivere come i file possono essere distribuiti in un archivio maven di un file system locale che deve essere archiviato in Git come parte del progetto AEM. In questo modo Cloud Manager può risolvere queste dipendenze.

In questa pagina