Incorporazione di video per file multimediali dinamici, visualizzatori immagini o visualizzatori dimensionali in una pagina Web

Utilizza la funzione Incorpora codice per riprodurre il video o visualizzare una risorsa incorporata in una pagina web. Puoi copiare il codice da incorporare negli Appunti, per poi incollarlo nelle pagine web. La modifica del codice non è consentita nella finestra di dialogo Incorpora codice.

Potete incorporare gli URL solo se non utilizzate AEM come WCM. Se utilizzate AEM come WCM, potete aggiungere le risorse direttamente sulla pagina.

See Linking URLs to your Web Application.

See Delivering Optimized Images for a Responsive Site.

Nota

Il codice da incorporare è disponibile per la copia solo dopo aver pubblicato la risorsa selezionata. Dovete inoltre pubblicare il predefinito per visualizzatori o per immagini.

Consultate Pubblicazione delle risorse.

See Publishing Viewer Presets.

See Publishing Image Presets.

Per incorporare il visualizzatore per video o immagini dinamici in una pagina Web

  1. Andate alla risorsa video o immagine pubblicata di cui desiderate copiare il codice da incorporare.

    Il codice è disponibile per la copia solo dopo la prima pubblicazione delle risorse. Inoltre, è necessario pubblicare anche il predefinito visualizzatore o il predefinito immagine.

    Consultate Pubblicazione delle risorse.

    See Publishing Viewer Presets.

    See Publishing Image Presets.

  2. Nella barra a sinistra, selezionate il menu a discesa e toccate Visualizzatori.

  3. Nella barra a sinistra, toccate il nome di un predefinito per visualizzatori. Il predefinito per visualizzatori viene applicato alla risorsa.

  4. Toccate Incorpora.

  5. Nella finestra di dialogo Incorpora codice , copiate l’intero codice negli Appunti, quindi toccate Chiudi.

  6. Incollate il codice da incorporare nelle pagine Web.

Utilizzo di HTTP/2 per distribuire le risorse Dynamic Media

HTTP/2 è il nuovo protocollo Web aggiornato che migliora il modo in cui i browser e i server comunicano. Fornisce un trasferimento più rapido delle informazioni e riduce la quantità di potenza di elaborazione necessaria. La distribuzione delle risorse Dynamic Media ora può avvenire tramite HTTP/2, migliorando la risposta e i tempi di caricamento.

Per informazioni dettagliate sull’utilizzo di HTTP/2 con l’account per contenuti multimediali dinamici, consultate Consegna di contenuti HTTP2.

In questa pagina