Schema metadati cartelle

Adobe Experience Manager Assets consente di creare schemi di metadati per le cartelle delle risorse, che definiscono il layout e i metadati visualizzati nelle pagine di proprietà delle cartelle.

Aggiunta di un modulo schema metadati cartella

Utilizza l’editor Forms per Schema metadati cartelle per creare e modificare schemi di metadati per le cartelle.

  1. Tocca/fai clic sul logo Experience Manager e vai a Strumenti > Risorse > Cartella Schemi di metadati.
  2. Nella pagina Forms Schema metadati cartelle, tocca o fai clic su Crea.
  3. Specifica un nome per il modulo e tocca o fai clic su Crea. Il nuovo modulo schema è elencato nella pagina Forms schema.

Modifica dei moduli dello schema metadati della cartella

È possibile modificare un modulo schema metadati appena aggiunto o esistente, che include quanto segue:

  • Schede
  • Elementi modulo all’interno di schede.

Puoi mappare/configurare questi elementi del modulo su un campo all’interno di un nodo di metadati nell’archivio CRX. È possibile aggiungere nuove schede o nuovi elementi modulo al modulo schema metadati.

  1. Nella pagina Forms schema, seleziona il modulo creato, quindi tocca o fai clic sull’icona Modifica nella barra degli strumenti.

  2. Nella pagina Editor schema metadati cartelle, tocca o fai clic sull’icona + per aggiungere una scheda al modulo. Per rinominare la scheda, tocca o fai clic sul nome predefinito e specifica il nuovo nome in Impostazioni.

    custom_tab

    Per aggiungere altre schede, tocca o fai clic sull'icona + . Tocca o fai clic su X per eliminare una scheda.

  3. Nella scheda attiva, aggiungi uno o più componenti dalla scheda Genera modulo .

    add_components

    Se crei più schede, tocca o fai clic su una scheda specifica per aggiungere componenti.

  4. Per configurare un componente, selezionalo e modificane le proprietà nella scheda Impostazioni .

    Se necessario, elimina un componente dalla scheda Impostazioni .

    configure_properties

  5. Tocca o fai clic su Salva nella barra degli strumenti per salvare le modifiche.

Componenti per la creazione di moduli

La scheda Genera modulo elenca gli elementi del modulo utilizzati nel modulo schema metadati della cartella. La scheda Impostazioni visualizza gli attributi per ogni elemento selezionato nella scheda Genera modulo . Elenco degli elementi del modulo disponibili nella scheda Genera modulo :

Nome componente

Descrizione

Intestazione sezione

Aggiungi un’intestazione di sezione per un elenco di componenti comuni.

Testo su riga singola

Aggiungi una proprietà di testo a riga singola. Viene memorizzato come stringa.

Testo con più valori

Aggiungi una proprietà di testo con più valori. Viene memorizzato come array di stringhe.

Numero

Aggiungi un componente numerico.

Data

Aggiungi un componente data .

A discesa

Aggiungi un elenco a discesa.

Tag standard

Aggiungi un tag.

Campo nascosto

Aggiungi un campo nascosto. Viene inviato come parametro POST al momento del salvataggio della risorsa.

Modifica degli elementi del modulo

Per modificare le proprietà degli elementi del modulo, tocca o fai clic sul componente e modifica tutte o un sottoinsieme delle seguenti proprietà nella scheda Impostazioni . È consigliabile mappare un solo campo a una determinata proprietà nello schema metadati. In caso contrario, il sistema seleziona il campo aggiunto più recente mappato alla proprietà.

Etichetta campo: Nome della proprietà di metadati visualizzata nella pagina delle proprietà della cartella.

Mappa su proprietà: Questa proprietà specifica il percorso relativo del nodo della cartella nell'archivio CRX in cui viene salvato. Inizia con "./", che indica che il percorso si trova sotto il nodo della cartella.

Di seguito sono riportati alcuni esempi di valori validi per una proprietà:

  • ./jcr:content/metadata/dc:title: Memorizza il valore nel nodo di metadati della cartella come proprietà dc:title.

  • ./jcr:created: Memorizza la data e l’ora di creazione di una risorsa. È una proprietà protetta. Se configuri queste proprietà, l'Adobe consiglia di contrassegnarle come Disabilita Modifica.

Per garantire che il componente sia visualizzato correttamente nel modulo schema metadati, non includere uno spazio nel percorso della proprietà.

Percorso JSON: Usarlo per specificare il percorso del file JSON in cui specificare coppie chiave-valore per le opzioni.

Segnaposto: Utilizzare questa proprietà per specificare il testo segnaposto pertinente relativo alla proprietà metadati.

Scelte: Utilizzare questa proprietà per specificare le scelte in un elenco.

Descrizione: Utilizza questa proprietà per aggiungere una breve descrizione per il componente metadati.

Classe: Classe oggetto a cui è associata la proprietà.

Eliminare i moduli di schema metadati della cartella

È possibile eliminare i moduli schema metadati cartelle dalla pagina Forms Schema metadati cartelle. Per eliminare un modulo, selezionalo e tocca o fai clic sull’icona Elimina sulla barra degli strumenti.

delete_form

Assegnare uno schema di metadati della cartella

È possibile assegnare uno schema di metadati a una cartella dalla pagina Forms Schema metadati cartelle o durante la creazione di una cartella.

Se si configura uno schema di metadati per una cartella, il percorso del modulo schema viene memorizzato nella proprietà folderMetadataSchema del nodo della cartella in ./jcr:content.

Assegnare a uno schema dalla pagina Schema metadati cartelle

  1. Tocca/fai clic sul logo Experience Manager e vai a Strumenti > Risorse> Cartella Schemi di metadati.

  2. Nella pagina Forms Schema metadati cartelle selezionare il modulo schema da applicare a una cartella.

  3. Dalla barra degli strumenti, tocca o fai clic su Applica a cartelle.

  4. Seleziona la cartella in cui applicare lo schema, quindi tocca o fai clic su Applica. Se nella cartella è già applicato uno schema di metadati, un messaggio di avviso segnala che lo schema di metadati esistente sta per essere sovrascritto. Tocca o fai clic su Sovrascrivi.

  5. Apri le proprietà dei metadati per la cartella a cui hai applicato lo schema metadati.

    folder_properties

    Per visualizzare i campi di metadati della cartella, tocca o fai clic sulla scheda Folder Metadata (Metadati cartella).

    folder_metadata_properties

Assegnare uno schema durante la creazione di una cartella

È possibile assegnare uno schema di metadati della cartella durante la creazione di una cartella. Se nel sistema esiste almeno uno schema di metadati della cartella, nella finestra di dialogo Crea cartella viene visualizzato un elenco aggiuntivo. È possibile selezionare lo schema desiderato. Per impostazione predefinita, non è selezionato alcun schema.

  1. Dall’interfaccia utente Experience Manager Assets, tocca o fai clic su Crea nella barra degli strumenti.

  2. Specifica un titolo e un nome per la cartella.

  3. Dall’elenco Schema metadati cartelle, selezionare lo schema desiderato. Quindi, tocca o fai clic su Crea.

    select_schema

  4. Apri le proprietà dei metadati per la cartella a cui hai applicato lo schema metadati.

  5. Per visualizzare i campi di metadati della cartella, tocca o fai clic sulla scheda Folder Metadata (Metadati cartella).

Utilizzare lo schema metadati della cartella

Apri le proprietà di una cartella configurata con uno schema di metadati della cartella. Nella pagina delle proprietà della cartella viene visualizzata la scheda Metadati cartella. Seleziona questa scheda per visualizzare il modulo schema metadati della cartella.

Immetti i valori dei metadati nei vari campi e tocca o fai clic su Salva per memorizzare i valori. I valori specificati vengono memorizzati nel nodo della cartella nell'archivio CRX.

folder_metadata_properties-1

In questa pagina