Concetti fondamentali

Questa pagina descrive alcuni termini di base utilizzati in Cloud Manager. Si consiglia vivamente di leggere questa pagina prima di rivedere il resto della documentazione di Cloud Manager.

​ApplicazioneL’insieme di personalizzazioni e configurazioni create da un cliente per adattare la soluzione sottostante per i casi d’uso specifici e le esigenze del cliente. Un'applicazione è un'unità logica che può essere composta da più artefatti.

Ad esempio, We.Retail.

​ArtifactUn’unità distribuibile. Il risultato di un processo di compilazione che trasforma il codice sorgente in una singola unità. Ad esempio, un file ZIP contenente il codice sorgente.

Artifact RepositoryUna posizione di archiviazione in cui gli artefatti specifici del cliente vengono salvati e protetti.

​AmbienteUn singolo cluster di macchine virtuali all'interno di un programma. Per AEM, è composto da un’istanza dell’autore (facoltativamente con un’istanza dell’autore in standby a freddo aggiuntiva), da zero o più istanze di pubblicazione, da una o più istanze del dispatcher e da un load balancer.

Percorso Git RepositoryUna posizione in cui viene memorizzato il codice sorgente specifico del cliente, accessibile utilizzando il protocollo Git.

​InstanceUn server virtuale specifico che esegue la soluzione AEM. Le istanze rappresentano una singola unità logica dal punto di vista della distribuzione.

​Crea organizzazioneAdobe che rappresenta un cliente Enterprise. Una società può avere più organizzazioni a seconda di come sono state originariamente fornite nel sistema Identity Management di Adobe.

​PipelineUn insieme di passaggi di distribuzione eseguiti in sequenza.

​ProdottoUn set specifico di funzionalità all’interno di una soluzione concessa in licenza da un’organizzazione. I diversi programmi all'interno di un'organizzazione possono avere diritto a diversi tipi di prodotti. Ad esempio, Sites, Assets o Forms.

​ProgrammaUn set di ambienti che supportano un raggruppamento logico di iniziative dei clienti, solitamente corrispondente a un contratto a livello di servizio (SLA) acquistato. Ogni programma ha esattamente un ambiente di produzione e può avere molti ambienti non di produzione.

​SoluzioneUna delle Experience Cloud soluzioni Adobe. Ad esempio, Adobe Experience Manager, Adobe Target o Adobe Analytics.

​Passaggio: set di istruzioni configurato per l’esecuzione di alcune unità di lavoro, blocco predefinito di una pipeline.

In questa pagina