Problemi noti

Questa pagina contiene un elenco dei problemi noti di Adobe Experience Manager 6.5 che è stato rilasciato nell’aprile 2019.

Contatta l’assistenza per ulteriori informazioni sui problemi noti.

Platform

  • Viene segnalato un problema di eliminazione del CRX-Quickstart e del relativo contenuto.

    Per ciascuna di queste azioni, assicurarsi che la proprietà htmllibmanager.fileSystemOutputCacheLocation non sia una stringa vuota:

    1. Chiamata di /libs/granite/ui/content/dumplibs.rebuild.html?invalidate=true.
    2. Aggiornamento alla AEM 6.5.
    3. Esecuzione della "migrazione pigra dei contenuti" in AEM 6.5.

    È disponibile un articolo Knowledge Base con ulteriori dettagli e la soluzione alternativa per questo problema.

  • Se utilizzate JDK 11 con AEM 6.5, alcune pagine potrebbero essere visualizzate come vuote dopo la distribuzione di alcuni pacchetti. Nel file di registro viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

    *ERROR* [OsgiInstallerImpl] org.apache.sling.scripting.sightly bundle org.apache.sling.scripting.sightly:1.1.2.1_4_0 (558)[org.apache.sling.scripting.sightly.impl.engine.extension.use.JavaUseProvider(3345)] : Error during instantiation of the implementation object (java.lang.NoClassDefFoundError: jdk/internal/reflect/ConstructorAccessorImpl)
    java.lang.NoClassDefFoundError: jdk/internal/reflect/ConstructorAccessorImpl
    

Per risolvere questo errore:

  1. Arrestate l'istanza AEM. Vai a <aem_server_path_on_server>crx-quickstart\conf e apri il file sling.properties. Adobe consiglia di eseguire un backup del file.

  2. Cerca org.osgi.framework.bootdelegation=. Aggiungete le proprietà jdk.internal.reflect,jdk.internal.reflect.* per visualizzare il risultato come.

org.osgi.framework.bootdelegation=sun.*,com.sun.*,jdk.internal.reflect,jdk.internal.reflect.*
  1. Salvate il file e riavviate l'istanza AEM.

Assets

  • Ricerca: La ricerca non restituisce alcun risultato se la stringa di ricerca contiene spazi iniziali (OAK-4786)
  • Schema metadati cartelle: dopo aver aggiunto un pulsante di selezione, i campi ID e Valore non vengono visualizzati come previsto e l’opzione Elimina non funziona correttamente. (CQ-4261144)
  • Quando si rinomina una risorsa, non è possibile utilizzare spazi vuoti nel nome della risorsa. (CQ-4266403)

Forms

  • Se AEM Forms è installato nel sistema operativo Linux, la firma digitale con il modulo di sicurezza hardware non funziona. (CQ-4266721)

  • (Solo AEM Forms su WebSphere) L’opzione Forms Workflow> Task Search (Flusso di lavoro per moduli > Ricerca attività) non produce alcun risultato se si cerca un amministratore utilizzando il nome utente come criterio di ricerca. (CQ-4266457)

  • AEM Forms non riesce a convertire i file TIF e TIFF con compressione JPEG in documenti PDF. (CQ-4265972)

  • Le opzioni di AEM Forms Scanner risorse e Migrazione da lettere a comunicazioni interattive non funzionano nella pagina Migrazione AEM Forms. (CQ-4266572)

  • (Solo per JBoss 7) Quando si esegue l’aggiornamento da una versione precedente a AEM 6.5 Forms e la versione precedente conteneva processi (.lca) che creavano e utilizzavano una copia del processo di rendering predefinito, HTML5 Forms con tali processi (.lca) non riesce a eseguire le azioni richieste. (CQ-4243928)

  • In un modulo adattivo, quando un servizio di modello di dati modulo viene richiamato dall’editor di regole per l’aggiornamento dinamico dei valori del componente di scelta dell’immagine, i valori del componente di scelta dell’immagine non vengono aggiornati. (CQ-4254754)

  • programma di installazione di AEM Forms Designer richiede la versione a 32 bit di pacchetti runtime redistribuibili di Visual C++ 2012 e di pacchetti runtime redistribuibili di Visual C++ 2013. Assicurati che tali Redistributable Runtime Package siano installati prima di avviare l’installazione. (CQ-4265668)

  • PDF Generator non supporta l'autenticazione basata su smart card. Quando un amministratore abilita i Criteri di gruppo Interactive Logon: Require Smart card su un server Windows, tutti gli utenti di PDF Generator esistenti vengono invalidati.

  • Quando un modulo adattivo è configurato per aggiornare dinamicamente i valori di un componente e l’istanza di pubblicazione che ospita il modulo è accessibile attraverso il dispatcher, la funzionalità di aggiornamento dinamico dei valori di un campo smette di funzionare. Per risolvere il problema, nell’istanza di pubblicazione aprite CRXDE, andate a /libs/fd/af/runtime/clientlibs/guideChartReducer e create la proprietà elencata di seguito.

    • Nome: allowProxy
    • Tipo: booleano
    • Valore: true
    • Protetto: false
    • Obbligatorio: false
    • Varie: false
    • Creazione automatica: False

    La proprietà consente alle librerie client all’interno della cartella runtime di accedere ai proxy. (CQ-4268679)

  • Quando AEM Forms viene avviato, viene visualizzato l'avviso SAX Security Manager could not be setup.

  • Quando si apre un PDF protetto con AEM Forms Document Security su un Apple iOS o iPadOS in esecuzione Adobe Acrobat Reader versione 20.10.00.

In questa pagina