Communities Sites

Questa sezione è destinata a coloro che amministrano AEM Communities e acquisiscono familiarità con le funzioni AEM Communities.

Panoramica

Per una panoramica ed esercitazioni introduttive, visitate:

Argomenti relativi all'amministrazione e alla configurazione

Creazione e gestione di siti community

Contenuto generato dall'utente

Una caratteristica principale dei AEM Communities è la generazione di contenuto generato dall'utente (UGC, user generated content) da parte di visitatori del sito (membri) che hanno effettuato l'accesso. Per saperne di più sull’utilizzo di UGC visita:

  • ArchivioUGC comune: scelta dell'SRP per la memorizzazione condivisa dell'UGC
  • Moderazione UGC: i membri attendibili possono moderare l'UGC in massa o nel contesto
  • Assegnazione tag UGC: possono essere configurate per consentire ai membri di assegnare tag al contenuto
  • Traduzione UGC: le funzioni possono essere configurate per tradurre tutti gli UGC o consentire ai membri di tradurre i post selezionati
  • ConfigurazioneAnalytics : attivazione di Adobe Analytics per la generazione di rapporti su varie metriche relative all'attività dei membri

Membri community

  • Gestione di utenti e gruppidi utenti: i dettagli dei membri della comunità e dei gruppi di membri, compresi i membri privilegiati.
  • Limiticontributi: possibilità di limitare la pubblicazione da parte di nuovi membri.
  • Serviziotunnel: consente l’accesso ai membri e ai gruppi di membri lato pubblicazione dall’ambiente di authoring.
  • ConsoleMembri e Gruppi: consente ai membri e ai gruppi di membri del lato pubblicazione di essere creati e gestiti dall’ambiente di authoring.
  • Sincronizzazioneutente: per la sincronizzazione di membri e gruppi di membri tra più istanze di pubblicazione.
  • Login tramite social network con Facebook e Twitter: possibilità per i visitatori del sito di diventare membri della community utilizzando le proprie credenziali Facebook o Twitter.
  • Punteggio e Badge: la possibilità di assegnare distintivi per identificare i ruoli di un membro e per consentire ai membri di ottenere distinzioni attraverso la loro partecipazione alla comunità.
  • Notifiche: possibilità per i membri di essere informati dell'attività che seguono.
  • Iscrizioni: possibilità per i membri di interagire con la community tramite e-mail esterne.
  • Messaggi: possibilità per i membri di interagire con la comunità utilizzando messaggi interni.

Funzioni di abilitazione

  • Configurazione di Enablement: informazioni necessarie per configurare correttamente le funzioni di abilitazione.
  • ConfigurazioneAnalytics : informazioni necessarie per abilitare le funzionalità di Adobe Analytics per Communities.
  • Risorsedi abilitazione tag: necessari per creare cataloghi di abilitazione.

Implementazione

La sezione della distribuzione contiene informazioni specifiche per i AEM Communities.

La natura dell'utilizzo dei contenuti della community influenza la struttura dell'implementazione:

È importante installare la versione più recente di Communities sulla piattaforma AEM:

Vedi la pagina di distribuzione per altre informazioni specifiche di Communities, ad esempio per Aggiornamento, Dispatcher e Replica.

  • Per informazioni sulle distribuzioni consigliate, visitate Implementazione delle community .

  • Visitate Developing Communities per informazioni sul framework dei componenti sociali (SCF) e sulla personalizzazione dei componenti e delle funzionalità di Communities.

  • Per informazioni su come creare e configurare i componenti di Community, consulta Authoring dei componenti di Communities.

In questa pagina