DSRP - Provider di risorse di archiviazione del database relazionale

Informazioni su DSRP

Se AEM Communities è configurato per utilizzare un database relazionale come store comune, il contenuto generato dall’utente (UGC) è accessibile da tutte le istanze di creazione e pubblicazione senza la necessità di eseguire la sincronizzazione o la replica.

Vedere anche Caratteristiche delle opzioni SRP e topologie consigliate.

Requisiti

Nota

La configurazione di storage predefinita ora è memorizzata nel percorso (/conf/global/settings/community/srpc/defaultconfiguration) conf anziché nel percorso (/etc/socialconfig/srpc/defaultconfiguration) etc. È consigliabile seguire i passaggi di migrazione per fare in modo che i predefiniti funzionino come previsto.

Configurazione database relazionale

Configurazione MySQL

Un'installazione MySQL può essere condivisa tra le funzioni di abilitazione e lo store comune (DSRP) all'interno dello stesso pool di connessioni utilizzando nomi di database (schema) diversi e connessioni diverse (server:port).

Per i dettagli di installazione e configurazione, consultate Configurazione MySQL per DSRP.

Configurazione Solr

Un'installazione Solr può essere condivisa tra l'archivio nodi (Oak) e lo store comune (SRP) utilizzando raccolte diverse.

Se le raccolte Oak e SRP vengono utilizzate intensamente, per motivi di prestazioni potrebbe essere installato un secondo Solr.

Per gli ambienti di produzione, la modalità SolrCloud offre prestazioni migliori rispetto alla modalità standalone (una singola configurazione Solr locale).

Per i dettagli di installazione e configurazione, consultate Configurazione solr per SRP.

Seleziona DSRP

La console Configurazione storage consente di selezionare la configurazione di storage predefinita, che identifica l'implementazione di SRP da utilizzare.

Per accedere alla console di configurazione dell'archivio, all'autore

  • Accesso con privilegi di amministratore

  • Dal menu principale

    • Seleziona Strumenti (dal riquadro a sinistra)

    • Seleziona community

    • Seleziona configurazione archiviazione

      Nota

      La configurazione di storage predefinita ora è memorizzata nel percorso (/conf/global/settings/community/srpc/defaultconfiguration) conf anziché nel percorso (/etc/socialconfig/srpc/defaultconfiguration) etc. È consigliabile seguire i passaggi di migrazione per fare in modo che i predefiniti funzionino come previsto.

    dsrp-config

  • Select Database Storage Resource Provider (DSRP)

  • Configurazione database

    • Nome origine dati JDBC

      Il nome assegnato alla connessione MySQL deve essere uguale a quello immesso nella configurazione OSGi JDBC

      predefinito: community

    • Nome database

      Nome assegnato allo schema nello script init_schema.sql

      predefinito: community

  • SolrConfiguration

    • Zookeeper Host

      Lasciate vuoto questo valore se eseguite Solr utilizzando ZooKeeper interno. In caso contrario, quando si esegue in modalità SolrCloud con uno ZooKeeper esterno, imposta questo valore sull’URI per ZooKeeper, ad esempio my.server.com:80

      predefinito: <blank>

    • URL di Solr

      predefinito: https://127.0.0.1:8983/solr/

    • Collezione Solr

      predefinito: collection1

  • Seleziona Invia.

Zero passaggi di migrazione dei tempi di inattività per i record predefiniti

Per assicurarsi che la pagina http://localhost:4502/communities/admin/defaultsrp predefinita funzioni come previsto, effettuate le seguenti operazioni:

  1. Rinominare il percorso /etc/socialconfig in in /etc/socialconfig_old, in modo che la configurazione del sistema ricada su jsrp (impostazione predefinita).
  2. Passate alla pagina http://localhost:4502/communities/admin/defaultsrppredefinita, in cui è configurato jsrp. Fare clic sul pulsante Invia per creare il nuovo nodo di configurazione predefinito in /conf/global/settings/community/srpc.
  3. Eliminate la configurazione predefinita creata /conf/global/settings/community/srpc/defaultconfiguration.
  4. Copiate la vecchia configurazione /etc/socialconfig_old/srpc/defaultconfiguration al posto del nodo eliminato (/conf/global/settings/community/srpc/defaultconfiguration) nel passaggio precedente.
  5. Elimina il vecchio nodo etc /etc/socialconfig_old.

Pubblicazione della configurazione

DSRP deve essere identificato come store comune in tutte le istanze di creazione e pubblicazione.

Per rendere disponibile la stessa configurazione nell’ambiente di pubblicazione:

  • Per autore:

    • Passare dal menu principale a Strumenti > Operazioni > Replica

    • Fate doppio clic su Attiva albero

    • Percorso iniziale:

      • Passa a /etc/socialconfig/srpc/
    • Assicurarsi che non Only Modified sia selezionato.

    • Selezionate Attiva.

Gestione dei dati utente

Per informazioni sugli utenti, i profili ** utente e i gruppi di utenti, spesso inseriti nell’ambiente di pubblicazione, visitate:

Solr di reindicizzazione per DSRP

Per reindicizzare DSRP Solr, seguite la documentazione per la reindicizzazione MSRP, ma quando effettuate la reindicizzazione per DSRP, utilizzate invece questo URL: /services/social/datastore/rdb/reindex

Ad esempio, un comando curl per reindicizzare DSRP sarà simile al seguente:

curl -u admin:password -X POST -F path=/ https://host:port/services/social/datastore/rdb/reindex

In questa pagina