Utilizzo dell’Editor Rich Text per l’authoring dei contenuti

L’Editor Rich Text è un componente essenziale per l’inserimento di contenuti di testo in AEM. Costituisce l’elemento base di diversi componenti., compresi:

  • Testo
  • Testo e immagine
  • Tabella

Modifica diretta

Quando si seleziona un componente basato su testo con un solo tocco o clic, viene visualizzata la barra degli strumenti del componente, come per qualsiasi componente.

screen_shot_2018-03-21at163054

Se si tocca o si fa clic nuovamente oppure si seleziona inizialmente il componente con un doppio tocco o doppio clic lento, si passa invece alla modifica diretta locale, con un’apposita barra degli strumenti. Qui puoi modificare il contenuto ed effettuare modifiche di formattazione di base.

screen_shot_2018-03-21at163214

Questa barra degli strumenti contiene le opzioni seguenti:

  • Formato: consente di impostare i formati Grassetto, Corsivo e Sottolineato.
  • Elenchi: consente di creare elenchi puntati o numerati o di impostare i rientri.
  • Collegamento ipertestuale
  • Scollega
  • Schermo intero
  • Chiudi
  • Salva

Modifica a schermo intero

Per i componenti basati su testo, toccando la modalità a schermo intero dalla barra degli strumenti si apre l'editor Rich Text e si nasconde il resto del contenuto della pagina.

La modalità a schermo intero visualizza tutte le opzioni configurate per l’authoring. La disponibilità è opzioni dipende dalla configurazione.

screen_shot_2018-03-21at163248

Altre opzioni dell’Editor Rich Text comprendono:

  • Ancoraggio: consente di creare un ancoraggio nel testo, da utilizzare in seguito in un riferimento o un collegamento.
  • Allinea testo a sinistra
  • Testo centrato
  • Allinea testo a destra

Per chiudere la modalità a schermo intero, fai clic sull’icona Riduci a icona.

screen_shot_2018-03-21at163323

NOTA

Copiare gli elenchi nidificati da Microsoft Word nell’editor Rich Text può produrre risultati incoerenti e potrebbe essere necessario un adeguamento manuale dopo aver incollato il testo nell’editor Rich Text.

In questa pagina