Preparare le risorse per la traduzione

Per risorse multilingue si intendono le risorse con file binari, metadati e tag in più lingue. In genere, i binari, i metadati e i tag delle risorse esistono in una lingua, che vengono poi tradotti in altre lingue per l’utilizzo in progetti multilingue.

In Adobe Experience Manager Assets, le risorse multilingue sono incluse nelle cartelle, in cui ogni cartella contiene le risorse in una lingua diversa.

Ogni cartella della lingua è denominata copia della lingua. La cartella principale di una copia per lingua, nota come radice lingua, identifica la lingua del contenuto nella copia per lingua. Ad esempio, /content/dam/it è la directory principale della lingua italiana per la copia in lingua italiana. Le copie in lingua devono utilizzare una directory principale della lingua configurata correttamente in modo che la lingua corretta venga utilizzata durante l'esecuzione delle traduzioni delle risorse di origine.

La copia per lingua per la quale hai originariamente aggiunto le risorse è la lingua principale. Il linguaggio primario è la fonte tradotta in altre lingue. Una gerarchia di cartelle di esempio include diverse directory principali della lingua:

/content
    /- dam
        |- en
        |- fr
        |- de
        |- es
        |- it
        |- ja
        |- zh

Esegui i seguenti passaggi per preparare le risorse per la traduzione:

  1. Creare la directory principale lingua della lingua primaria. Ad esempio, la directory principale della lingua della copia in lingua inglese nella gerarchia delle cartelle di esempio è /content/dam/en. Assicurati che la directory principale della lingua sia configurata correttamente in base alle informazioni in Crea una directory principale della lingua.

  2. Aggiungi le risorse alla tua lingua primaria.

  3. Crea la directory principale della lingua di ogni lingua di destinazione per la quale è necessaria una copia della lingua.

Creare una directory principale della lingua

Per creare la directory principale della lingua, creare una cartella e utilizzare un codice della lingua ISO come valore per la proprietà Name. Dopo aver creato la directory principale lingua, è possibile creare una copia della lingua a qualsiasi livello all’interno della directory principale lingua.

Ad esempio, la pagina principale della copia in lingua italiana della gerarchia di esempio ha it come proprietà Name. La proprietà Name viene utilizzata come nome del nodo della risorsa nell’archivio e quindi determina il percorso delle risorse. (https://[aem_server]:[port]/assets.html/content/dam/it/).

  1. Dalla console Assets, fai clic su Crea e scegli Cartella dal menu.

    Crea cartella

  2. Nel campo Nome digitare il codice del paese nel formato <language-code>.

    Aggiungi il codice della lingua nella cartella

  3. Fai clic su Crea. La directory principale della lingua viene creata nella console Assets.

Visualizza le radici della lingua

Experience Manager L’interfaccia fornisce un pannello ​Riferimenti che visualizza un elenco di radici della lingua create all’interno di Assets.

  1. Nella console Assets , seleziona la lingua principale per la quale vuoi creare delle copie per lingua.

  2. Dalla barra a sinistra, seleziona l’opzione Riferimenti per aprire il riquadro Riferimento.

    chlimage_1-122

  3. Nel riquadro Riferimenti, fai clic su Copie per lingua. Il pannello Copie per lingua mostra le copie in lingua delle risorse.

    copie per lingua

In questa pagina