Note sulla versione del Servizio di contenuti avanzati

Panoramica del Servizio di contenuti avanzati e problemi noti relativi al servizio.

Le organizzazioni richiedono l’assegnazione di tag alle risorse digitali in base alla tassonomia utilizzata da dipendenti, partner e clienti per fare riferimento alle risorse digitali e per effettuare ricerche in esse. Rispetto ai tag generici, le risorse con tag basati sulla tassonomia aziendale vengono identificate e recuperate più facilmente tramite ricerche basate sui tag.

Il Servizio di contenuti avanzati utilizza la tassonomia aziendale di AEM Assets per assegnare automaticamente i tag alle risorse digitali, in modo che le risorse più rilevanti vengano visualizzate nelle ricerche.

È necessario addestrare il Servizio di contenuti avanzati su un set specifico di risorse e tag AEM per riconoscere la tassonomia aziendale. Una volta effettuata la formazione, il servizio può applicare questi tag a un set di risorse simile.

Il Servizio di contenuti avanzati è basato sulla piattaforma Adobe Sensei, che consente di addestrare l’algoritmo di riconoscimento delle immagini sulla tassonomia aziendale. Questa intelligenza dei contenuti viene quindi utilizzata per applicare tag rilevanti a risorse simili.

Miglioramenti principali

Il Servizio di contenuti avanzati include i seguenti miglioramenti chiave:

  • Ottimizzazioni dell'algoritmo per migliorare ulteriormente la precisione del modello e i valori di richiamo
  • Correzioni dei problemi relativi al clustering e alla connessione, che aumentano la robustezza del servizio

Accesso e supporto ai prodotti (siti con restrizioni)

Questi siti sono disponibili solo per i clienti. Se sei un cliente e hai bisogno di accedervi, contatta il tuo account manager Adobe.

In questa pagina