Configurare il Cloud Service Adobe PhoneGap Build

Nota

Adobe consiglia di utilizzare SPA Editor per i progetti che richiedono il rendering lato client basato sul framework di applicazioni a pagina singola (ad es. React). Per saperne di più.

La sezione PhoneGap Build del dashboard dell'applicazione consente di creare e distribuire l'applicazione PhoneGap mobile tramite Adobe PhoneGap Build Service.

Tutte le piattaforme supportate definite all'interno della sezione Gestisci app verranno create con PhoneGap Build quando si preme una build remota con la sezione PhoneGap Build .

È possibile inviare una build remota a https://build.phonegap.com o scaricare l'origine per creare localmente con l'interfaccia CLI di PhoneGap.

PhoneGap Build

Configurazione del Cloud Service

Per sfruttare le PhoneGap Build è necessario configurare il Cloud Service di PhoneGap Build AEM con le informazioni del tuo account PhoneGap Build.

Se al momento non disponete di un account, andate a https://build.phonegap.com e registratevi! Se disponete di un’iscrizione Adobe Creative Cloud, potreste avere il supporto per un massimo di 25 app private (app non open source).

Dopo aver verificato che l’account di PhoneGap Build sia attivo, accedi alla console di gestione AEM Cloud, in particolare all’Cloud Service PhoneGap Build (http://localhost:4502/etc/cloudservices/phonegap-build.html).

Utilizzate la sezione Gestisci Cloud Services per configurare una nuova configurazione del servizio cloud.

Utilizzo della sezione Gestisci Cloud Services

Prima di iniziare a creare l'app utilizzando la sezione PhoneGap Build , è necessario configurare i servizi cloud, utilizzando la sezione Gestisci Cloud Services dal dashboard AEM Mobile .

Per configurare i servizi cloud per la tua app, procedi come segue:

  1. Fate clic sull’angolo in alto a destra della sezione Gestisci Cloud Services .

    chlimage_1-61

  2. Scegliete PhoneGap Build nella schermata Aggiungi o Modifica Cloud Service .

    Fai clic su Avanti.

    chlimage_1-62

  3. Immettete le credenziali per creare una nuova configurazione cloud.

    Una volta verificato, fate clic su Invia. Questa configurazione cloud configurata ora viene visualizzata nella sezione Gestisci Cloud Services .

    chlimage_1-63

Creazione dell'applicazione con le PhoneGap Build

Una volta configurati i servizi cloud, potete creare l'applicazione con la sezione PhoneGap Build . Fate clic sull’angolo in alto a destra per scegliere tra le opzioni Genera remoto o Scarica sorgente .

chlimage_1-64

Per richiamare una build remota con Adobe PhoneGap Build, fai clic su Crea remoto.

Nota

Se la build non riesce per qualsiasi motivo (l'icona iOS rossa sotto indica che la piattaforma non è riuscita), potete passare il puntatore sull'icona per visualizzare il messaggio di errore. In alternativa, puoi fare clic sul triplo punto, '…' nella parte inferiore della sezione per navigare direttamente su https://build.phonegap.com (è necessario eseguire l'autenticazione) e guardare e gestire direttamente la build.

Creazione dell'applicazione con PhoneGap CLI

PhoneGap fornisce un'interfaccia della riga di comando per creare l'applicazione localmente.

Compilare l'applicazione PhoneGap sul computer utilizzando l'interfaccia CLI (PhoneGap Command Line Interface). Per includere il contenuto AEM nell'applicazione, AEM crea un file ZIP che contiene il contenuto dell'applicazione mobile, le configurazioni di sincronizzazione dei contenuti e altre risorse necessarie. Scaricate il file ZIP e includetelo nella build.

Per sfruttare l'interfaccia della riga di comando di PhoneGap, è necessario configurare l'ambiente locale in modo da includere:

  1. SDK piattaforma (iOS, Android, WindowsPhone, …) e
  2. CLI PhoneGap

Puoi leggere di più qui.

Dopo aver installato i prerequisiti, esegui un semplice test creando un'app semplice e facendola eseguire nel simulatore o meglio ancora sul dispositivo, da un terminale try:

phonegap create myApp
cd myApp
phonegap run ios (or android, ...)
Nota

add —emulate alla fine di questa riga se non desiderate eseguirla sul dispositivo collegato.

Una volta verificato che il funzionamento di cui sopra, utilizzate la sezione PhoneGap Build per scaricare l'origine. Salvate e decomprimete il file nel sistema locale. Una volta fatto:

  • passare al file salvato (cartella)
  • esegui 'phonegap run ios' (o android, ecc.)

Risorse aggiuntive

Per informazioni su ruoli e responsabilità di un autore e sviluppatore, consulta le risorse seguenti:

In questa pagina