Proxy servizio moduli HTML5

Il proxy di servizio per moduli HTML5 è una configurazione per registrare un proxy per il servizio di invio. Per configurare il proxy di servizio, specifica l’URL del servizio di invio tramite il parametro di richiesta submitServiceProxy.

Vantaggi del proxy di servizio

Il proxy del servizio elimina quanto segue:

  • Il flusso di lavoro dei moduli HTML5 richiede l’apertura del servizio di invio "/content/xfaforms/submit/default" per gli utenti dei moduli HTML5. Espone AEM server a un pubblico non intenzionale più ampio.
  • L’URL del servizio è incorporato nel modello runtime del modulo. Non è possibile modificare il percorso URL del servizio.
  • L’invio avviene in due fasi. Per inviare i dati del modulo, l’invio richiede almeno due percorsi al server. Pertanto, aumenta il carico sul server.
  • I moduli HTML5 inviano dati nella richiesta di POST anziché nella richiesta PDF. Per i flussi di lavoro che coinvolgono moduli PDF e HTML5, sono necessari due diversi metodi di elaborazione degli invii.

Topologie

I moduli HTML5 possono utilizzare le seguenti topologie per connettersi ai server AEM.

  • Una topologia in cui i moduli AEM server o HTML5 inviano dati tramite POST al server.
  • Una topologia in cui il server proxy invia dati POST al server.

topologie proxy del servizio moduli HTML5

topologie proxy del servizio moduli HTML5

I moduli HTML5 si collegano ai server AEM per eseguire script, servizi Web e invii lato server. Il runtime XFA dei moduli HTML5 utilizza le chiamate Ajax al punto finale "/bin/xfaforms/submitaction" con vari parametri per la connessione ai server AEM. I moduli HTML5 collegano AEM server per eseguire le seguenti operazioni:

Esegui script lato server e servizi Web

Gli script contrassegnati per l'esecuzione sul server sono noti come script sul lato server. Nella tabella seguente sono elencati tutti i parametri utilizzati negli script lato server e nei servizi Web.

Parametro

Descrizione

activity

L’attività contiene gli eventi che attivano la richiesta. Ad esempio clic, uscita o modifica

contextSom

contextSom contiene l'espressione SOM dell'oggetto in cui vengono eseguiti gli eventi.

Modello

Il modello contiene il modello utilizzato per eseguire il rendering del modulo.

contentRoot

contentRoot contiene la directory principale dei modelli utilizzata per eseguire il rendering del modulo.

Dati

I dati contengono byte utilizzati per il rendering del modulo.

formDom

formDom contiene il DOM del modulo HTML5 in formato JSON.

packet

il pacchetto è specificato come modulo.

debugDir

debugDir contiene la directory di debug utilizzata per eseguire il rendering del modulo.

Invia dati

Facendo clic sul pulsante di invio, i moduli HTML5 inviano dati al server. Nella tabella seguente sono elencati tutti i parametri inviati al server dai moduli HTML5.

Parametro

Descrizione

Modello

Modello utilizzato per il rendering del modulo.

contentRoot

directory principale dei modelli utilizzata per eseguire il rendering del modulo.

Dati

byte utilizzati per il rendering del modulo.

formDom

DOM del modulo HTML5 in formato JSON.

submiturl

URL in cui vengono inviati i dati XML.

debugDir

Directory di debug utilizzata per eseguire il rendering del modulo.

Come funziona il proxy di invio?

Il proxy del servizio di invio funge da pass-through se il submiturl non è presente nel parametro della richiesta. Agisce come un passaggio. Invia la richiesta al punto finale /bin/xfaforms/submitaction e invia la risposta al runtime XFA.

Il proxy del servizio di invio seleziona una topologia se il submiturl è presente nel parametro della richiesta.

  • Se AEM server pubblicano i dati, il servizio proxy funge da pass-through. Invia la richiesta al punto finale /bin/xfaforms/submitaction e invia la risposta al runtime XFA.

  • Se il proxy pubblica i dati, il servizio proxy passa tutti i parametri eccetto submitUrl al punto finale /bin/xfaforms/submitaction e riceve i byte xml nel flusso di risposta. Quindi, il servizio proxy invia i byte xml dei dati a submitUrl per l'elaborazione.

  • Prima di inviare dati (richiesta POST) a un server, i moduli HTML5 verificano la connettività e la disponibilità del server. Per verificare la connettività e la disponibilità, i moduli HTML inviano una richiesta di intestazione vuota al server. Se il server è disponibile, il modulo HTML5 invia i dati (richiesta POST) al server. Se il server non è disponibile, viene visualizzato un messaggio di errore Impossibile connettersi al server,. Il rilevamento anticipato impedisce agli utenti di compilare il modulo con difficoltà. Il servlet proxy gestisce la richiesta head e non genera l'eccezione.

In questa pagina