Introduzione ad AEM Forms

Per informazioni sulle funzioni e sui miglioramenti più recenti in AEM Forms, consulta Novità in AEM Forms.

Informazioni su AEM Forms

Adobe Experience Manager (AEM) offre una soluzione facile da usare per creare, gestire, pubblicare e aggiornare moduli digitali complessi, integrandosi con processi di back-end, regole aziendali e dati.

AEM Forms combina le attività di authoring, gestione e pubblicazione dei moduli con funzionalità di gestione della corrispondenza, sicurezza dei documenti e analisi integrata, al fine di creare esperienze end-to-end coinvolgenti. Progettato per funzionare su canali web e mobili, AEM Forms può essere integrato in modo efficiente nei processi aziendali, riducendo i processi e gli errori cartacei e migliorando al contempo l'efficienza.

AEM Forms sfrutta ed estende le funzionalità degli investimenti esistenti nei moduli XFA e nella soluzione di LiveCycle Adobe.

Nelle grandi aziende, i moduli vengono spesso creati una sola volta e riutilizzati copiando in un sistema di gestione dei contenuti. Mantenere aggiornato un ampio database di moduli e renderlo individuabile può essere una sfida notevole. AEM fornisce un portale Forms personalizzabile che consente ai clienti di trovare e accedere ai moduli necessari sia sui canali web che mobili.

AEM Forms fornisce strumenti di gestione dei moduli che consentono non solo di gestire i moduli adattivi, ma anche moduli XFA, PDF forms e risorse correlate. Per ulteriori informazioni, vedere Introduzione alla gestione dei moduli.

Funzionalità chiave

In sintesi, AEM Forms offre potenti funzioni di gestione dei moduli, come le seguenti, che riducono i processi manuali e aumentano la soddisfazione del cliente.

  • Un portale Forms centralizzato per la progettazione e la distribuzione di moduli dinamici, inclusi PDF, HTML5 e moduli adattivi
  • Interfaccia grafica di facile utilizzo per consentire agli utenti aziendali di importare, gestire, visualizzare in anteprima e pubblicare facilmente i moduli
  • Una directory di moduli reattivi con potenti funzioni di ricerca utilizzando parole chiave, tag e metadati
  • Rilevamento dinamico del dispositivo e della posizione di un utente per eseguire il rendering del modulo in modo appropriato su canali web e mobili
  • Integrazione con Adobe Analytics per misurare in modo efficace le metriche di utilizzo dei moduli
  • Integrazione con i servizi eSign di Adobe Document Cloud o Scribble per la firma elettronica di documenti contenenti informazioni riservate
  • Funzionalità automatizzate di pubblicazione dei moduli e capacità di fornire comunicazioni tempestive, personalizzate e coerenti tramite più canali

Tipi di moduli AEM

AEM Forms consente di estendere moduli nuovi ed esistenti per creare:

  • HTML e PDF forms impaginati e perfetti per i pixel, che assomigliano quasi a carta, oppure
  • moduli adattivi per il rendering automatico del dispositivo e del browser di un utente.

PDF forms

È possibile compilare i PDF forms offline, salvarli localmente e inviare i dati del modulo una volta online. È possibile utilizzare codici a barre 2D per acquisire i dati dei moduli e firme digitali per convalidare l’autenticità degli utenti.

Moduli HTML

I moduli basati su browser HTML5 possono essere visualizzati sia su dispositivi mobili che sui browser desktop. È possibile firmare elettronicamente i moduli HTML utilizzando i servizi Scribble o eSign.

Moduli adattivi

I moduli adattivi possono adattarsi in modo dinamico alle risposte degli utenti aggiungendo o rimuovendo campi o sezioni in base alle esigenze. AEM consente di riutilizzare modelli di moduli XML di Adobe per creare moduli adattivi.

Funzioni supportate

Tutti i tipi di modulo supportano le seguenti funzioni:

  • Layout dinamico
  • Convalida del campo del modulo
  • Guida sensibile al contesto
  • Scripting e gestione dei dati XML
  • Progettazione e controllo dell’accessibilità
  • Possibilità di salvare i moduli sul lato server
  • Supporto per gli allegati di file
  • Integrazione con l’area di lavoro HTML per l’acquisizione dei dati

Raccolta dati offline

Una volta inviati i dati del modulo, Adobe Experience Manager collega i dati del modulo con i sistemi esistenti, le regole aziendali e le persone richieste.

AEM Forms fornisce Forms Workspace, un’app mobile che estende i processi aziendali digitali ai dispositivi mobili. Utilizzando Forms Workspace, puoi raccogliere e registrare dati anche offline. Forms Workspace sfrutta le funzionalità del tuo dispositivo mobile e ti consente di acquisire foto, video e raccogliere dati come marche temporali e altre informazioni. La prossima volta che ti connetti a una rete, puoi sincronizzare i dati raccolti.

L’acquisizione dei dati offline e la successiva sincronizzazione dei dati online sono particolarmente utili per le persone sul campo. Migliora la produttività e riduce gli errori.

Vantaggi dell’utilizzo di Forms Workspace per la raccolta dati offline

  • Applicazione HTML Workspace di facile utilizzo per l'assegnazione e il tracciamento delle attività
  • Ambiente di progettazione del flusso di lavoro con trascinamento della selezione
  • Connettori per la gestione dei contenuti aziendali (ECM)
  • Supporto di standard aperti, inclusi XML e SOAP, per la connessione dei dati dei moduli con i sistemi aziendali
  • I rapporti HTML preconfigurati controllano i backlog, le code di lavoro e gli indicatori prestazioni chiave (KPI, Key Performance Indicators)
  • Dashboard personalizzabili per informazioni in tempo reale sulle operazioni aziendali
  • API per la connessione con strumenti di reporting di terze parti

Comunicazione personalizzata

Un componente importante di un'esperienza digitale self-service efficiente è quello di comunicare informazioni tempestive e personalizzate a cui gli utenti possono accedere da qualsiasi luogo e su qualsiasi dispositivo. Comunicazioni personalizzate e tempestive possono migliorare sia i tassi di conversione che la soddisfazione dell'utente.

Utilizzando AEM Forms, gli utenti aziendali possono creare esperienze utente personalizzate avvincenti personalizzando modelli di documenti, incorporando informazioni provenienti dai processi back-end e componenti interattivi inclusi. Un’interfaccia utente intuitiva consente agli utenti non tecnici di sviluppare regole aziendali che decidono quando generare una comunicazione basata su un’interrogazione o avviare una risposta generata dall’utente.

I documenti personalizzati, come le ricevute, i kit di benvenuto e le istruzioni, possono essere facilmente consegnati su più canali. Le organizzazioni possono indirizzare il traffico verso portali web personalizzati con conseguente iscrizione o acquisto di servizi aggiuntivi.

Funzioni principali

  • Ambiente di authoring per corrispondenza con supporto di modelli, blocchi di contenuto, regole business e altro ancora
  • Conversione e assemblaggio dei documenti
  • Supporto per la consegna di documenti on-demand o batch tramite più canali, inclusi web, e-mail e carta
  • Audit trail con cronologia delle modifiche
  • Supporto delle firme digitali per convalidare l’integrità dei contenuti e l’identità del firmatario
  • Componente aggiuntivo per la sicurezza dei documenti per AEM Forms, inclusi crittografia, criteri di utilizzo, tracciamento e controllo


Figura: Workflow di comunicazione personalizzato semplificato

In questa pagina