Utilizzo dei documenti PDF/A

Informazioni sul servizio DocConverter

Il servizio DocConverter può convertire i documenti PDF in documenti PDA/A. Puoi eseguire queste attività utilizzando questo servizio:

NOTA

Per ulteriori informazioni sul servizio DocConverter, vedere Riferimento servizi per AEM Forms.

Conversione di documenti in documenti PDF/A

È possibile utilizzare il servizio DocConverter per convertire un documento PDF in un documento PDF/A. Poiché PDF/A è un formato di archiviazione per la conservazione a lungo termine del contenuto del documento, tutti i font vengono incorporati e il file non viene compresso. Di conseguenza, un documento PDF/A è generalmente più grande di un documento PDF standard. Inoltre, un documento PDF/A non contiene contenuto audio e video. Prima di convertire un documento PDF in un documento PDF/A, assicurarsi che il documento PDF non sia un documento PDF/A.

La specifica PDF/A-1 è costituita da due livelli di conformità, ovvero A e B. La differenza principale tra i due è relativa al supporto della struttura logica (accessibilità), che non è necessario per il livello di conformità B. A prescindere dal livello di conformità, PDF/A-1 determina che tutti i font sono incorporati nel documento PDF/A generato. Al momento, la convalida (e la conversione) supporta solo PDF/A-1b.

Sebbene PDF/A sia lo standard per l’archiviazione di documenti PDF, non è obbligatorio utilizzare PDF/A per l’archiviazione se un documento PDF standard soddisfa i requisiti aziendali. Lo scopo dello standard PDF/A è quello di stabilire un file PDF destinato alle esigenze di archiviazione e conservazione a lungo termine dei documenti.

NOTA

Per ulteriori informazioni sul servizio DocConverter, vedere Riferimento servizi per AEM Forms.

Riepilogo dei passaggi

Per convertire un documento PDF in un documento PDF/A, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Includi file di progetto.
  2. Creare un client DocConvert
  3. Fare riferimento a un documento PDF per la conversione in documento PDF/A.
  4. Imposta le informazioni di tracciamento.
  5. Converti il documento.
  6. Salvare il documento PDF/A.

Includi file di progetto

Includi i file necessari nel progetto di sviluppo. Se stai creando un'applicazione client utilizzando Java, includi i file JAR necessari. Se utilizzi i servizi web, assicurati di includere i file proxy.

I seguenti file JAR devono essere aggiunti al percorso della classe del progetto:

  • adobe-livecycle-client.jar
  • adobe-usermanager-client.jar
  • adobe-docconverter-client.jar
  • adobe-utilities.jar (richiesto se AEM Forms è distribuito su JBoss Application Server)
  • jbossall-client.jar (richiesto se AEM Forms è distribuito su JBoss Application Server)

Per informazioni sulla posizione di questi file JAR, consulta Inclusione dei file della libreria Java AEM Forms.

Creare un client DocConvert

Prima di eseguire un'operazione DocConverter a livello di programmazione, è necessario creare un client DocConverter. Se utilizzi l’API Java, crea un oggetto DocConverterServiceClient. Se utilizzi l'API del servizio Web DocConverter, crea un oggetto DocConverterServiceService.

Fare riferimento a un documento PDF per la conversione in documento PDF/A

Recupera un documento PDF da convertire in un documento PDF/A. Se si tenta di convertire un documento PDF, ad esempio un modulo Acrobat, in un documento PDF/A, verrà generata un'eccezione.

Impostare le informazioni di tracciamento

Puoi impostare un’opzione di esecuzione che determina la quantità di informazioni tracciate durante il processo di conversione. In altre parole, è possibile impostare nove livelli diversi per specificare la quantità di informazioni che il servizio DocConverter tiene traccia quando converte un documento PDF in un documento PDF/A.

Conversione del documento

Dopo aver creato il client di servizio DocConverter, fare riferimento al documento PDF per convertire e impostare l'opzione di esecuzione che specifica la quantità di informazioni da tenere traccia, è possibile convertire il documento PDF in un documento PDF/A.

Salvare il documento PDF/A

È possibile salvare il documento PDF/A come file PDF.

Consulta anche

Conversione di documenti in documenti PDF/A tramite API Java

Conversione di documenti in documenti PDF/A tramite API del servizio Web

Inclusione dei file libreria Java di AEM Forms

Impostazione delle proprietà di connessione

Determinazione programmatica della conformità PDF/A

Convertire documenti in documenti PDF/A utilizzando l'API Java

Convertire un documento PDF in un documento PDF/A utilizzando l’API Java:

  1. Includi file di progetto

    Includi file JAR client, come adobe-docconverter-client.jar, nel percorso di classe del progetto Java.

  2. Creare un client DocConvert

    • Creare un oggetto ServiceClientFactory contenente le proprietà di connessione.
    • Creare un oggetto DocConverterServiceClient utilizzando il relativo costruttore e passando l'oggetto ServiceClientFactory.
  3. Fare riferimento a un documento PDF per la conversione in documento PDF/A

    • Creare un oggetto java.io.FileInputStream che rappresenta il documento PDF da convertire utilizzando il relativo costruttore e passando un valore di stringa che specifica la posizione del file PDF.
    • Creare un oggetto com.adobe.idp.Document utilizzando il relativo costruttore e passando l'oggetto java.io.FileInputStream.
  4. Impostare le informazioni di tracciamento

    • Creare un oggetto PDFAConversionOptionSpec utilizzando il relativo costruttore.
    • Impostare il livello di tracciamento delle informazioni richiamando il metodo setLogLevel dell'oggetto PDFAConversionOptionSpec e passando un valore di stringa che specifica il livello di tracciamento. Ad esempio, passare il valore FINE. Per informazioni sui diversi valori, vedi il metodo setLogLevel in Riferimento API di AEM Forms.
  5. Conversione del documento

    Convertire il documento PDF in un documento PDF/A richiamando il metodo toPDFA dell’oggetto DocConverterServiceClient e passando i seguenti valori:

    • L'oggetto com.adobe.idp.Document che contiene il documento PDF da convertire
    • Oggetto PDFAConversionOptionSpec che specifica le informazioni di tracciamento

    Il metodo toPDFA restituisce un oggetto PDFAConversionResult contenente il documento PDF/A.

  6. Salvare il documento PDF/A

    • Recupera il documento PDF/A richiamando il metodo getPDFA dell’oggetto PDFAConversionResult. Questo metodo restituisce un oggetto com.adobe.idp.Document che rappresenta il documento PDF/A.
    • Creare un oggetto java.io.File che rappresenta il file PDF/A. Assicurati che l'estensione del nome file sia .pdf.
    • Compilare il file con i dati PDF/A richiamando il metodo copyToFile dell’oggetto java.io.File e passando l’oggetto com.adobe.idp.Document.

Consulta anche

Utilizzo dei documenti PDF/A

Avvio rapido (modalità SOAP): Conversione di un documento in un documento PDF/A tramite l’API Java

Inclusione dei file libreria Java di AEM Forms

Impostazione delle proprietà di connessione

Convertire documenti in documenti PDF/A utilizzando l'API del servizio Web

Convertire un documento PDF in un documento PDF/A utilizzando l'API DocConverter (servizio Web):

  1. Includi file di progetto

    • Creare un assembly client Microsoft .NET che utilizzi la WSDL DocConverter.
    • Fare riferimento all'assembly client Microsoft .NET.
  2. Creare un client DocConvert

    • Utilizzando l'assembly client Microsoft .NET, creare un oggetto DocConverterServiceService richiamando il relativo costruttore predefinito.
    • Impostare il membro dati Credentials dell'oggetto DocConverterServiceService con un valore System.Net.NetworkCredential che specifica il nome utente e il valore della password.
  3. Fare riferimento a un documento PDF per la conversione in documento PDF/A

    • Creare un oggetto BLOB utilizzando il relativo costruttore. L’oggetto BLOB viene utilizzato per memorizzare il documento PDF convertito in documento PDF/A.
    • Creare un oggetto System.IO.FileStream richiamando il relativo costruttore e passando un valore di stringa che rappresenta la posizione del file del documento PDF e la modalità di apertura del file.
    • Creare una matrice di byte che memorizza il contenuto dell'oggetto System.IO.FileStream. È possibile determinare le dimensioni dell'array di byte ottenendo la proprietà Length dell'oggetto System.IO.FileStream.
    • Compilare l’array di byte con i dati del flusso richiamando il metodo Read dell’oggetto System.IO.FileStream e passando l’array di byte, la posizione iniziale e la lunghezza del flusso da leggere.
    • Compilare l'oggetto BLOB assegnando la relativa proprietà binaryData con il contenuto dell'array di byte.
  4. Impostare le informazioni di tracciamento

    • Creare un oggetto PDFAConversionOptionSpec utilizzando il relativo costruttore.
    • Imposta il livello di tracciamento delle informazioni assegnando un valore che specifica il livello di tracciamento al membro dati logLevel dell'oggetto PDFAConversionOptionSpec. Ad esempio, assegnare il valore FINE a questo membro dati.
  5. Conversione del documento

    Convertire il documento PDF in un documento PDF/A richiamando il metodo toPDFA dell’oggetto DocConverterServiceService e passando i seguenti valori:

    • L'oggetto BLOB che contiene il documento PDF da convertire
    • Oggetto PDFAConversionOptionSpec che specifica le informazioni di tracciamento

    Il metodo toPDFA restituisce un oggetto PDFAConversionResult contenente il documento PDF/A.

  6. Salvare il documento PDF/A

    • Creare un oggetto BLOB che memorizza il documento PDF/A ottenendo il valore del membro dati PDFAConversionResult dell'oggetto PDFADocument.
    • Creare una matrice di byte che memorizza il contenuto dell'oggetto BLOB restituito utilizzando l'oggetto PDFAConversionResult. Compilare l'array di byte ottenendo il valore del membro dati BLOB dell'oggetto binaryData.
    • Creare un oggetto System.IO.FileStream richiamando il relativo costruttore e passando un valore di stringa che rappresenta la posizione del file del documento PDF/A.
    • Creare un oggetto System.IO.BinaryWriter richiamandone il costruttore e passando l'oggetto System.IO.FileStream.
    • Scrivi il contenuto dell’array di byte in un file PDF richiamando il metodo Write dell’oggetto System.IO.BinaryWriter e passando l’array di byte.

Consulta anche

Utilizzo dei documenti PDF/A

Richiamo di AEM Forms con codifica Base64

Creazione di un assembly client .NET che utilizza la codifica Base64

Determinazione programmatica della conformità PDF/A

È possibile utilizzare il servizio DocConverter per determinare se un documento PDF è compatibile con PDF/A. Per informazioni su un documento PDF/A e su come convertire un documento PDF in un documento PDF/A, vedere Conversione di documenti in documenti PDF/A.

NOTA

Per ulteriori informazioni sul servizio DocConverter, vedere Riferimento servizi per AEM Forms.

Riepilogo dei passaggi

Per determinare la conformità PDF/A, effettua le seguenti operazioni:

  1. Includi file di progetto.
  2. Creare un client DocConvert
  3. Fare riferimento a un documento PDF utilizzato per determinare la conformità PDF/A.
  4. Impostare le opzioni di esecuzione.
  5. Recupera informazioni sul documento PDF.

Includi file di progetto

Includi i file necessari nel progetto di sviluppo. Se stai creando un'applicazione client utilizzando Java, includi i file JAR necessari. Se utilizzi i servizi web, assicurati di includere i file proxy.

I seguenti file JAR devono essere aggiunti al percorso della classe del progetto:

  • adobe-livecycle-client.jar
  • adobe-usermanager-client.jar
  • adobe-docconverter-client.jar
  • adobe-utilities.jar (richiesto se AEM Forms è distribuito su JBoss Application Server)
  • jbossall-client.jar (richiesto se AEM Forms è distribuito su JBoss Application Server)

Per informazioni sulla posizione di questi file JAR, consulta Inclusione dei file della libreria Java AEM Forms.

Creare un client DocConvert

Prima di eseguire un'operazione DocConverter a livello di programmazione, è necessario creare un client DocConverter. Se utilizzi l’API Java, crea un oggetto DocConverterServiceClient. Se utilizzi l'API del servizio Web DocConverter, crea un oggetto DocConverterServiceService.

Riferimento a un documento PDF utilizzato per determinare la conformità PDF/A

Per determinare se il documento PDF è conforme a PDF/A, è necessario fare riferimento a un documento PDF e passarlo al servizio DocConverter.

Impostare le opzioni di esecuzione

Puoi impostare un’opzione di esecuzione che determina la quantità di informazioni tracciate durante il processo di conversione. In altre parole, è possibile impostare nove livelli diversi per specificare la quantità di informazioni che il servizio DocConverter tiene traccia quando converte un documento PDF in un documento PDF/A.

Recupera informazioni sul documento PDF

Dopo aver creato il client di servizio DocConverter, fare riferimento al documento PDF e impostare le opzioni di esecuzione, è possibile determinare se il documento PDF è un documento conforme a PDF/A.

Consulta anche

Determinare la conformità PDF/A utilizzando l’API Java

Determinare la conformità PDF/A utilizzando l’API del servizio Web

Inclusione dei file libreria Java di AEM Forms

Impostazione delle proprietà di connessione

Determinare la conformità PDF/A utilizzando l’API Java

Determina la conformità PDF/A utilizzando l’API Java:

  1. Includi file di progetto

    Includi file JAR client, come adobe-docconverter-client.jar, nel percorso di classe del progetto Java.

  2. Creare un client DocConvert

    • Creare un oggetto ServiceClientFactory contenente le proprietà di connessione.
    • Creare un oggetto DocConverterServiceClient utilizzando il relativo costruttore e passando l'oggetto ServiceClientFactory.
  3. Riferimento a un documento PDF utilizzato per determinare la conformità PDF/A

    • Creare un oggetto java.io.FileInputStream che rappresenta il documento PDF da convertire utilizzando il relativo costruttore e passando un valore di stringa che specifica la posizione del file PDF.
    • Creare un oggetto com.adobe.idp.Document utilizzando il relativo costruttore e passando l'oggetto java.io.FileInputStream.
  4. Impostare le opzioni di esecuzione

    • Creare un oggetto PDFAValidationOptionSpec utilizzando il relativo costruttore.
    • Impostare il livello di conformità richiamando il metodo setCompliance dell'oggetto PDFAValidationOptionSpec e passando PDFAValidationOptionSpec.Compliance.PDFA_1B.
    • Impostare il livello di tracciamento delle informazioni richiamando il metodo setLogLevel dell'oggetto PDFAValidationOptionSpec e passando un valore di stringa che specifica il livello di tracciamento. Ad esempio, passare il valore FINE. Per informazioni sui diversi valori, vedi il metodo setLogLevel in Riferimento API di AEM Forms.
  5. Recupera informazioni sul documento PDF

    Determina la conformità PDF/A richiamando il metodo isPDFA dell’oggetto DocConverterServiceClient e passando i seguenti valori:

    • L'oggetto com.adobe.idp.Document che contiene il documento PDF.
    • L'oggetto PDFAValidationOptionSpec che specifica le opzioni di esecuzione.

    Il metodo isPDFA restituisce un oggetto PDFAValidationResult contenente i risultati di questa operazione.

Consulta anche

Utilizzo dei documenti PDF/A

Avvio rapido (modalità SOAP): Determinazione della conformità PDF/A tramite l’API Java

Inclusione dei file libreria Java di AEM Forms

Impostazione delle proprietà di connessione

Determinare la conformità PDF/A utilizzando l'API del servizio Web

Determina la conformità PDF/A utilizzando l’API del servizio Web:

  1. Includi file di progetto

    • Creare un assembly client Microsoft .NET che utilizzi la WSDL DocConverter.
    • Fare riferimento all'assembly client Microsoft .NET.
  2. Creare un client DocConvert

    • Utilizzando l'assembly client Microsoft .NET, creare un oggetto DocConverterServiceService richiamando il relativo costruttore predefinito.
    • Impostare il membro dati Credentials dell'oggetto DocConverterServiceService con un valore System.Net.NetworkCredential che specifica il nome utente e il valore della password.
  3. Riferimento a un documento PDF utilizzato per determinare la conformità PDF/A

    • Creare un oggetto BLOB utilizzando il relativo costruttore. L’oggetto BLOB viene utilizzato per memorizzare il documento PDF convertito in documento PDF/A.
    • Creare un oggetto System.IO.FileStream richiamando il relativo costruttore e passando un valore di stringa che rappresenta la posizione del file del documento PDF e la modalità di apertura del file.
    • Creare una matrice di byte che memorizza il contenuto dell'oggetto System.IO.FileStream. È possibile determinare le dimensioni dell'array di byte ottenendo la proprietà Length dell'oggetto System.IO.FileStream.
    • Compilare l’array di byte con i dati del flusso richiamando il metodo Read dell’oggetto System.IO.FileStream e passando l’array di byte, la posizione iniziale e la lunghezza del flusso da leggere.
    • Compilare l'oggetto BLOB assegnando la relativa proprietà binaryData con il contenuto dell'array di byte.
  4. Impostare le opzioni di esecuzione

    • Creare un oggetto PDFAValidationOptionSpec utilizzando il relativo costruttore.
    • Imposta il livello di conformità assegnando al membro dati compliance dell'oggetto PDFAValidationOptionSpec il valore PDFAConversionOptionSpec_Compliance.PDFA_1B.
    • Imposta il livello di tracciamento delle informazioni assegnando il membro dati resultLevel dell'oggetto PDFAValidationOptionSpec_ResultLevel.DETAILED con il valore PDFAValidationOptionSpec.
  5. Recupera informazioni sul documento PDF

    Determina la conformità PDF/A richiamando il metodo isPDFA dell’oggetto DocConverterServiceService e passando i seguenti valori:

    • L'oggetto BLOB che contiene il documento PDF.
    • L'oggetto PDFAValidationOptionSpec che contiene opzioni di esecuzione.

    Il metodo isPDFA restituisce un oggetto PDFAValidationResult contenente i risultati di questa operazione.

Consulta anche

Utilizzo dei documenti PDF/A

Richiamo di AEM Forms con codifica Base64

Creazione di un assembly client .NET che utilizza la codifica Base64

In questa pagina

Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now