Frammenti di modulo adattivo

Sebbene ogni modulo sia progettato per uno scopo specifico, la maggior parte dei moduli contiene alcuni segmenti comuni, ad esempio per fornire dati personali come nome e indirizzo, dettagli sulla famiglia, dettagli sul reddito e così via. Gli sviluppatori di moduli devono creare questi segmenti comuni ogni volta che viene creato un nuovo modulo.

I moduli adattivi consentono di creare segmenti di modulo una sola volta, ad esempio un pannello o un gruppo di campi, e di riutilizzarli nei moduli adattivi. Questi segmenti riutilizzabili e autonomi sono denominati frammenti di modulo adattivi.

Creazione di un frammento

È possibile creare un frammento di modulo adattivo da zero o salvare un pannello in un modulo adattivo esistente come frammento.

Crea frammento da zero

  1. Accedi all'istanza di authoring di AEM Forms all'indirizzo https://[hostname]:[port]/aem/forms.html.

  2. Fai clic su Crea > Frammento di modulo adattivo.

  3. Specifica titolo, nome, descrizione e tag per il frammento.

    NOTA

    Assicurarsi di specificare un nome univoco per il frammento. Se esiste già un altro frammento con lo stesso nome, la creazione del frammento non riesce.

  4. Fare clic per aprire la scheda Modello modulo e, dal menu a discesa Seleziona da, selezionare uno dei seguenti modelli per il frammento:

    • Nessuno: Specifica di creare il frammento da zero senza utilizzare alcun modello di modulo.
    • Modello di modulo: Specifica di creare il frammento utilizzando un modello XDP caricato su AEM Forms. Selezionare il modello XDP appropriato come modello di modulo per il frammento.

    Creazione di un modulo adattivo utilizzando il modello di modulo come modello

    Vengono visualizzati anche i sottomoduli contrassegnati come frammenti nel modello di modulo selezionato. È possibile selezionare un sottomodulo per un frammento di modulo adattivo dall’elenco a discesa.

    Selezionare sottomoduli dal modello di modulo specificato

    Inoltre, è possibile creare un frammento di modulo adattivo utilizzando sottomoduli non contrassegnati come frammenti nel modello di modulo specificando l’espressione SOM per il sottomodulo nella casella a discesa.

    • Schema XML: Specifica di creare il frammento utilizzando uno schema XML caricato in AEM Forms. È possibile caricare o selezionare dagli schemi XML disponibili come modello di modulo per il frammento.

    Creare un frammento di modulo adattivo basato su uno schema XML come modello

    È inoltre possibile creare un frammento di modulo adattivo selezionando un tipo complesso presente nello schema selezionato dalla casella a discesa.

    Selezionare un tipo complesso dal modello di schema XML specificato

  5. Fai clic su Crea, quindi fai clic su Apri per aprire il frammento, con un modello predefinito, in modalità di modifica.

In modalità di modifica, puoi trascinare nel frammento qualsiasi componente del modulo adattivo dalla barra laterale AEM. Per informazioni sui componenti per moduli adattivi, consulta Introduzione alla creazione di moduli adattivi.

Inoltre, se come modello di modulo per il frammento è stato selezionato uno schema XML o un modello di modulo XDP, in Content Finder verrà visualizzata una nuova scheda con la gerarchia del modello di modulo. Consente di trascinare elementi del modello di modulo sul frammento. Gli elementi aggiunti al modello di modulo vengono convertiti in componenti modulo mantenendo le proprietà originali dell'XDP o XSD associato.

Salva il pannello come frammento

  1. Apri un modulo adattivo che contiene il pannello da salvare come frammento di modulo adattivo.

  2. Nella barra degli strumenti del pannello, fai clic su Salva come frammento. Viene visualizzata la finestra di dialogo Salva con nome frammento.

    NOTA

    Se il pannello che si sta salvando come frammento contiene un pannello secondario, il frammento risultante li includerà.

  3. Nella finestra di dialogo Creazione frammento specificare le informazioni seguenti:

    • Nome: Nome del frammento. Il valore predefinito è il nome dell’elemento del pannello. È un campo obbligatorio.

      NOTA

      Assicurarsi di specificare un nome univoco per il frammento. Se esiste già un altro frammento con lo stesso nome, la creazione del frammento non riesce.

    • Titolo: Titolo del frammento. Il valore predefinito è il titolo del pannello.

    • Descrizione: Descrizione del frammento.

    • Tag: Assegna tag ai metadati del frammento.

    • Percorso di destinazione: Percorso archivio in cui verrà salvato il frammento. Se non si specifica un percorso, accanto al nodo contenente il modulo adattivo viene creato un nodo con lo stesso nome del frammento. Il frammento viene salvato in questo nodo.

    • Modello modulo: A seconda del modello di modulo per il modulo adattivo, in questo campo vengono visualizzati lo schema ​XML, il modello di modulo o Nessuno. Si tratta di un campo non modificabile.

    • Radice modello frammento: Viene visualizzato solo nei moduli adattivi basati su XSD. Specifica la radice del modello di frammento. Puoi scegliere / o il tipo complesso XSD dal menu a discesa. È possibile riutilizzare il frammento in un altro modulo adattivo solo se si seleziona il tipo complesso come radice del modello di frammento.

      Se si sceglie / come radice del modello di frammento, la struttura XSD completa dalla radice è visibile nella scheda del modello dati del modulo adattivo. Per una radice del modello di frammento di tipo complesso, solo i discendenti del tipo complesso selezionato sono visibili nella scheda del modello di dati del modulo adattivo.

    • XSD Ref: Viene visualizzato solo nei moduli adattivi basati su XSD. Visualizza la posizione dello schema XML.

    • XDP Ref: Viene visualizzato solo nei moduli adattivi basati su XDP. Visualizza la posizione del modello di modulo XDP.

    save-fragment
    Figura: finestra di dialogo Salva come frammento

  4. Fai clic su OK.

    Il pannello viene salvato nel percorso specificato o predefinito nella directory archivio. Nel modulo adattivo, il pannello è sostituito da un’istantanea del frammento. Come illustrato di seguito, il pannello Informazioni generali e i relativi pannelli secondari, Informazioni personali e Indirizzo, vengono salvati come frammento.

    Per modificare il frammento, fai clic su Modifica risorsa nella barra degli strumenti del pannello. Il frammento viene aperto in una nuova scheda o finestra in modalità di modifica.

    Modifica di un frammento

Utilizzo dei frammenti

Configurare l’aspetto del frammento

Qualsiasi frammento inserito nei moduli adattivi viene visualizzato come immagine segnaposto. Nel frammento viene visualizzato un massimo di dieci pannelli secondari. È possibile configurare AEM Forms per mostrare il frammento completo invece dell’immagine segnaposto.

Per visualizzare frammenti completi nei moduli, effettua le seguenti operazioni:

  1. Vai AEM pagina di configurazione della console Web all'indirizzo https:[host]:[port]/system/console/configMgr.
  2. Cerca e fai clic su Configurazione canale web per modulo adattivo e comunicazione interattiva per aprirlo in modalità di modifica.
  3. Disattiva la casella di controllo Abilita segnaposto al posto del frammento per mostrare frammenti completi anziché l'immagine segnaposto.

Inserire un frammento in un modulo adattivo

I frammenti di modulo adattivo creati vengono visualizzati nella scheda Frammenti modulo adattivi di Content Finder AEM. Per inserire un frammento di modulo adattivo in un modulo adattivo:

  1. Apri il modulo adattivo in modalità di modifica in cui desideri inserire un frammento di modulo adattivo.

  2. Fai clic su Risorse risorse-browser nella barra laterale. Nel browser delle risorse, seleziona Frammenti modulo adattivo dal menu a discesa.

    È inoltre possibile scegliere di visualizzare tutti i frammenti di modulo adattivi o i filtri in base al relativo modello di modulo: Modello di modulo, Schema XML o Base.

  3. Trascina un frammento di modulo adattivo nel modulo adattivo.

    NOTA

    Il frammento di modulo adattivo non è abilitato per la creazione dall’interno del modulo adattivo. Inoltre, non è possibile utilizzare un frammento basato su XSD in un modulo adattivo basato su JSON e in modo opposto.

Il frammento di modulo adattivo viene inserito tramite riferimento nel modulo adattivo e sincronizzato con il frammento di modulo adattivo autonomo. Significa che quando si aggiorna il frammento di modulo adattivo, le modifiche si riflettono in tutti i moduli adattivi in cui viene utilizzato il frammento.

Incorporare un frammento in un modulo adattivo

Per incorporare un frammento di modulo adattivo in un modulo adattivo, fai clic su **Incorpora risorsa: Pulsante *fragmentName ***​nella barra degli strumenti del pannello del frammento aggiunto, come illustrato nell’immagine di esempio seguente.

Incorporare un frammento di modulo in un modulo adattivo

NOTA

Il frammento incorporato non è più collegato al frammento autonomo. Puoi modificare i componenti nel frammento incorporato direttamente dal modulo adattivo.

Uso dei frammenti all’interno dei frammenti

È possibile creare frammenti di modulo adattivo nidificato, ovvero trascinare un frammento in un altro frammento e creare una struttura di frammento nidificata.

Modifica frammenti

È possibile sostituire o modificare un frammento di modulo adattivo con un altro frammento utilizzando la proprietà Seleziona risorsa frammento nella finestra di dialogo Modifica componente per un pannello frammento di modulo adattivo.

Mappatura automatica dei frammenti per il binding dei dati

Quando si crea un frammento di modulo adattivo utilizzando un modello di modulo XFA o un tipo complesso XSD e si trascina il frammento in un modulo adattivo, il frammento XFA o il tipo complesso XSD viene sostituito automaticamente dal frammento di modulo adattivo corrispondente la cui radice del modello di frammento è mappata al frammento XFA o al tipo complesso XSD.

Puoi modificare la risorsa frammento e i relativi binding dalla finestra di dialogo Modifica componente.

NOTA

È inoltre possibile trascinare un frammento di modulo adattivo associato dalla libreria Frammenti di modulo adattivo in AEM Content Finder e fornire il riferimento di binding corretto dalla finestra di dialogo Modifica componente del pannello Frammento di modulo adattivo.

Gestire i frammenti

È possibile eseguire diverse operazioni sui frammenti di modulo adattivi utilizzando l’interfaccia utente di AEM Forms.

  1. Passa a https://[hostname]:[port]/aem/forms.html.

  2. Fai clic su Seleziona nella barra degli strumenti dell’interfaccia utente di AEM Forms e seleziona un frammento di modulo adattivo. Nella barra degli strumenti sono visualizzate le operazioni seguenti che è possibile eseguire sul frammento di modulo adattivo selezionato.

Operazione

Descrizione

Apri

Apre il frammento di modulo adattivo selezionato in modalità di modifica.

Visualizza proprietà

Apre il pannello Proprietà. Dal pannello Proprietà è possibile visualizzare e modificare le proprietà, generare un’anteprima e caricare un’immagine in miniatura per il frammento selezionato. Per ulteriori informazioni, consulta Gestione dei metadati.

Copia

Copia il frammento selezionato. Il pulsante Incolla viene visualizzato nella barra degli strumenti.

Scarica

Scarica il frammento selezionato.

Anteprima

Fornisce opzioni per visualizzare un’anteprima del frammento come HTML o come anteprima personalizzata unendo i dati di un file XML con il frammento. Per ulteriori informazioni, vedere Anteprima di un modulo.

Avvia revisione / Gestisci revisione

Consente di avviare e gestire una revisione del frammento selezionato. Per ulteriori informazioni, consulta Creazione e gestione delle revisioni.

Crea dizionario

Genera un dizionario per la localizzazione del frammento selezionato. Per ulteriori informazioni, consulta Localizzazione dei moduli adattivi.

Pubblicare/Annullare la pubblicazione

Pubblica/annulla la pubblicazione del frammento selezionato.

Elimina

Elimina il frammento selezionato.

Localizzazione di moduli adattivi contenenti frammenti

Per localizzare un modulo adattivo che contiene frammenti di modulo adattivo, è necessario localizzare separatamente il frammento e il modulo. L’idea è quella di localizzare un frammento una volta e riutilizzarlo in più moduli adattivi.

NOTA

Le chiavi di localizzazione nel frammento non vengono visualizzate nel file XLIFF di un modulo adattivo.

Punti chiave da ricordare durante l’utilizzo dei frammenti

  • Assicurati che il nome del frammento sia univoco. Se esiste un frammento esistente con lo stesso nome, la creazione del frammento non riesce.

  • In un modulo adattivo basato su XDP, se salvi un pannello come frammento che include un altro frammento XDP, il frammento risultante verrà automaticamente associato al frammento XDP secondario. Nel caso di un modulo adattivo basato su XSD, il frammento risultante sarà associato alla radice dello schema.

  • Quando si crea un frammento di modulo adattivo, viene creato un nodo di frammento, simile al nodo guideContainer per un modulo adattivo, in CRXDe Lite.

  • Un frammento in un modulo adattivo che utilizza un modello dati modulo diverso non è supportato. Ad esempio, un frammento basato su XDP non è supportato in un modulo adattivo basato su XSD e viceversa.

  • I frammenti di modulo adattivo sono disponibili per l’uso tramite la scheda Frammenti modulo adattivi in Content Finder AEM.

  • Qualsiasi espressione, script o stile in un frammento di modulo adattivo autonomo viene mantenuto se inserito tramite riferimento o incorporato in un modulo adattivo.

  • Non è possibile modificare un frammento di modulo adattivo, inserito mediante riferimento, direttamente da un modulo adattivo. Per modificare, è necessario modificare il frammento di modulo adattivo autonomo o incorporarlo nel modulo adattivo.

  • Quando si pubblica un modulo adattivo, è necessario pubblicare i frammenti di modulo adattivo autonomo inseriti mediante riferimento nel modulo adattivo.

  • Quando si ripubblica un frammento di modulo adattivo aggiornato, le modifiche si riflettono nelle istanze pubblicate del modulo adattivo in cui viene utilizzato il frammento.

  • Il modulo adattivo contenente il componente Verifica non supporta gli utenti anonimi. Inoltre, si sconsiglia di utilizzare il componente Verifica in un frammento di modulo adattivo.

  • (Solo Mac) Per garantire che la funzionalità dei frammenti di modulo funzioni perfettamente in tutti gli scenari, aggiungi la seguente voce al file /private/etc/hosts:

    127.0.0.1 <Host machine>

    Macchina host: Il computer Mac Apple su cui viene distribuito AEM Forms.

Frammenti di riferimento

Sono disponibili frammenti di modulo adattivo di riferimento utilizzabili per creare il modulo. Per ulteriori informazioni, vedere Frammenti di riferimento.

In questa pagina