Personalizzazione delle console

ATTENZIONE

Questo documento descrive come personalizzare le console nell’interfaccia touch moderna e non applicabile all’interfaccia classica.

AEM offre diversi meccanismi per personalizzare le console (e funzionalità di authoring delle pagine) dell’istanza di authoring.

  • Clientlibs

    Le clientlibs consentono di estendere l’implementazione predefinita per realizzare nuove funzionalità, riutilizzando al contempo le funzioni, gli oggetti e i metodi standard. Quando personalizzi, puoi creare la tua clientlib in /apps. Ad esempio, può contenere il codice richiesto per il componente personalizzato.

  • Sovrapposizioni

    Le sovrapposizioni si basano sulle definizioni dei nodi e consentono di sovrapporre le funzionalità standard (in /libs) con funzionalità personalizzate (in /apps). Quando si crea una sovrapposizione non è necessaria una copia 1:1 dell'originale, in quanto la fusione delle risorse sling consente l'ereditarietà.

che possono essere utilizzati in diversi modi per estendere le console AEM. Di seguito è riportata una piccola selezione (ad alto livello).

NOTA

Per ulteriori informazioni, consulta:

Questo argomento è trattato anche nella Sessione AEM Gems - Personalizzazione dell'interfaccia utente per AEM 6.0.

ATTENZIONE

You deve non modificare nulla nel /libs percorso.

Questo perché il contenuto di /libs viene sovrascritto la prossima volta che aggiorni l’istanza (e potrebbe essere sovrascritto quando applichi un hotfix o un feature pack).

Il metodo consigliato per la configurazione e altre modifiche è:

  1. Ricrea l'elemento richiesto (ovvero così come esiste in /libs) /apps

  2. Apporta modifiche a /apps

Ad esempio, le seguenti posizioni all’interno della /libs La struttura può essere sovrapposta:

  • console (tutte le console basate sulle pagine dell’interfaccia utente Granite); ad esempio:

    • /libs/wcm/core/content
NOTA

Vedi l'articolo della Knowledge Base, Risoluzione dei problemi AEM TouchUI, per ulteriori suggerimenti e strumenti.

Personalizzazione della visualizzazione predefinita per una console

Puoi personalizzare la visualizzazione predefinita (colonna, scheda, elenco) per una console:

  1. Puoi riordinare le visualizzazioni sovrapponendo la voce richiesta da sotto:

    /libs/wcm/core/content/sites/jcr:content/views

    La prima voce è l’impostazione predefinita.

    I nodi disponibili sono correlati alle opzioni di visualizzazione disponibili:

    • column
    • card
    • list
  2. Ad esempio, in una sovrapposizione per un elenco:

    /apps/wcm/core/content/sites/jcr:content/views/list

    Definisci la seguente proprietà:

    • Nome: sling:orderBefore
    • Tipo: String
    • Valore: column

Aggiungi nuova azione alla barra degli strumenti

  1. Puoi creare componenti personalizzati e includere le librerie client corrispondenti per le azioni personalizzate. Ad esempio, un Promozione a Twitter all'indirizzo:

    /apps/wcm/core/clientlibs/sites/js/twitter.js

    Questo può essere collegato a un elemento della barra degli strumenti nella console:

    /apps/<yourProject>/admin/ext/launches

    Ad esempio, in modalità Selezione:

    content/jcr:content/body/content/header/items/selection/items/twitter

Limitare un’azione barra degli strumenti a un gruppo specifico

  1. Puoi utilizzare una condizione di rendering personalizzata per sovrapporre l’azione standard e imporre condizioni specifiche che devono essere soddisfatte prima che venga renderizzata.

    Ad esempio, crea un componente per controllare le condizioni di rendering in base al gruppo:

    /apps/myapp/components/renderconditions/group

  2. Per applicarle all’azione Crea sito nella console Sites :

    /libs/wcm/core/content/sites

    Crea la sovrapposizione:

    /apps/wcm/core/content/sites

  3. Quindi aggiungi la condizione di rendering per l’azione:

    jcr:content/body/content/header/items/default/items/create/items/createsite/rendercondition

    Utilizzando le proprietà di questo nodo è possibile definire le groups consentire l'esecuzione dell'azione specifica; ad esempio, administrators

Personalizzazione delle colonne nella vista a elenco

NOTA

Questa funzione è ottimizzata per le colonne di campi di testo; per altri tipi di dati è possibile sovrapporre cq/gui/components/siteadmin/admin/listview/columns/analyticscolumnrenderer in /apps.

Per personalizzare le colonne nella vista a elenco:

  1. Sovrapponi l’elenco delle colonne disponibili.

    • Sul nodo:

      /apps/wcm/core/content/common/availablecolumns

    • Aggiungi le nuove colonne o rimuovine quelle esistenti.

    Vedi Utilizzo delle sovrapposizioni (e di Sling Resource Merger) per ulteriori informazioni.

  2. Facoltativamente:

    • Se desideri collegare dati aggiuntivi, devi scrivere un [PageInforProvider](https://helpx.adobe.com/experience-manager/6-4/sites/developing/using/reference-materials/javadoc/com/day/cq/wcm/api/PageInfoProvider.html) con

      pageInfoProviderType proprietà.
      Ad esempio, vedi la classe/bundle collegata (da GitHub) di seguito.

  3. È ora possibile selezionare la colonna nel configuratore colonna della vista a elenco.

Risorse di filtro

Quando si utilizza una console, un caso d’uso comune si verifica quando l’utente deve selezionare una delle risorse (ad esempio pagine, componenti, risorse, ecc.). Questo può assumere la forma di un elenco, ad esempio da cui l’autore deve scegliere un elemento.

Per mantenere l’elenco a una dimensione ragionevole e pertinente al caso d’uso, è possibile implementare un filtro sotto forma di predicato personalizzato. Vedi articolo per i dettagli.

In questa pagina