Strumenti di sviluppo

Per sviluppare le applicazioni JCR, Apache Sling o AEM, sono disponibili i seguenti set di strumenti:

  • un set composto da CRXDE Lite e WebDAV. CRXDE Lite è incorporato in CRX/AEM e consente di eseguire attività di sviluppo standard nel browser. Con CRXDE Lite è possibile creare e modificare file (come .jsp e .java), cartelle, modelli, componenti, finestre di dialogo, nodi, proprietà e bundle durante la registrazione e l’integrazione con SVN.

    CRXDE Lite è consigliato quando non si dispone dell’accesso diretto al server CRX/AEM, quando si sviluppa un’applicazione estendendo o modificando i componenti predefiniti e i bundle Java o quando non è necessario un debugger dedicato, completamento del codice e evidenziazione della sintassi.

  • un insieme costituito da un ambiente di sviluppo integrato (ad esempio: Eclipse o IntelliJ), uno strumento di compilazione (ad esempio: Apache Maven), FileVault sviluppato da Adobe per mappare un archivio su un file system, un sistema di controllo delle versioni (per esempio: Subversion), un sistema di tracciamento dei bug (per esempio: Jira), un sistema centrale di gestione delle dipendenze (ad esempio: Apache Archiva) e un sistema di automazione per la creazione (ad esempio: Apache Continuum).

    Questa configurazione consente di integrare completamente l'applicazione (contenuto, codice, configurazione) in qualsiasi ambiente e processo di sviluppo.Il collegamento tra i diversi elementi è la rappresentazione del file system dell'archivio tramite FileVault, in quanto tutti i suddetti strumenti di sviluppo possono funzionare con i file.

Estensioni per ambienti di sviluppo integrati

Adobe rilasciato le seguenti estensioni:

Altri strumenti

AEM navi con altri strumenti che facilitano lo sviluppo:

Strumenti che facilitano la creazione di nuovi progetti:

NOTA

L’esercitazione seguente potrebbe interessare l’avvio di un nuovo progetto AEM:
Guida introduttiva ad AEM Sites Parte 1 - Configurazione del progetto

In questa pagina