Accesso a UGC con SRP

Informazioni su SRP

Tutti componenti e funzionalità AEM Communities sono basati sul framework di componenti social network (SCF), che richiama l'API SocialResourceProvider per accedere a tutto il contenuto generato dall'utente (UGC).

Prima di creare un sito community, è necessario configurare il provider di risorse di storage (SRP) per selezionare un'implementazione coerente con la topologiasottostante. Le implementazioni SRP si basano su tre opzioni di storage:

  1. ASRP - Adobe di storage su richiesta
  2. MSRP - MongoDB
  3. JSRP - JCR

Archiviazione UGC

Ciò che è importante sapere sull'archiviazione di UGC è che, quando un sito è configurato per utilizzare ASRP o MSRP, l'UGC effettivo non è memorizzato in AEM archivio nodi (JCR).

Anche se in JCR possono essere presenti nodi che oscurano l'UGC per fornire metadati utili, questi nodi non devono essere confusi con l'UGC effettivo.

Vedere Panoramica sui provider delle risorse di storage.

Best practice

Quando si sviluppano componenti personalizzati, gli sviluppatori devono prestare attenzione alla codifica indipendentemente dalla topologia scelta, conservando la flessibilità necessaria per passare a una nuova topologia in futuro.

Presupponi JCR non disponibile

I metodi specifici per JCR dovrebbero essere evitati.

Metodi da utilizzare:

Metodi per evitare:

  • API nodo
  • Eventi JCR
  • Lancio di flussi di lavoro (che utilizzano eventi JCR)

Usa raccolte di ricerca

Diversi SRP possono avere lingue di query native diverse. È consigliabile utilizzare i metodi del pacchetto com.adobe.cq.social.ugc.api per richiamare la lingua di query appropriata.

Per ulteriori informazioni, consulta Ricerca in Essentials.

Riferimenti

In questa pagina