Configurazione di MySQL per le funzionalità di abilitazione

MySQL è un database relazionale utilizzato principalmente per il tracciamento SCORM e i dati di reporting per le risorse di abilitazione. Sono incluse tabelle per altre funzioni quali il tracciamento della pausa/ripresa del video.

Queste istruzioni descrivono come connettersi al server MySQL, stabilire il database di abilitazione e popolare il database con i dati iniziali.

Requisiti

Prima di configurare la funzionalità di abilitazione di MySQL for Communities, assicurati di

  • Installa MySQL server Community Server versione 5.6
    • La versione 5.7 non è supportata per SCORM
    • Può essere lo stesso server dell’istanza di authoring AEM
  • In tutte le istanze AEM, installare il driver ufficiale JDBC per MySQL
  • Installa Workbench di MySQL
  • Su tutte le istanze AEM, installa il pacchetto SCORM

Installazione di MySQL

MySQL deve essere scaricato e installato seguendo le istruzioni per il sistema operativo di destinazione.

Nomi delle tabelle minuscoli

Poiché SQL non distingue tra maiuscole e minuscole, per i sistemi operativi con distinzione tra maiuscole e minuscole, è necessario includere un'impostazione per tutte le tabelle con distinzione tra maiuscole e minuscole.

Ad esempio, per specificare tutti i nomi di tabella minuscolo su un sistema operativo Linux:

  • Modifica file /etc/my.cnf
  • Nella sezione [mysqld], aggiungi la seguente riga:
    lower_case_table_names = 1

Set di caratteri UTF8

Per fornire un supporto multilingue migliore, è necessario utilizzare il set di caratteri UTF8.

Modificare MySQL in modo che UTF8 sia impostato come set di caratteri:

  • mysql> NAMES 'utf8';

Impostare il database MySQL come predefinito su UTF8:

  • Modifica file /etc/my.cnf
  • Nella sezione [client], aggiungi la seguente riga:
    default-character-set=utf8
  • Nella sezione [mysqld], aggiungi la seguente riga:
    character-set-server=utf8

Installazione di Workbench MySQL

Workbench di MySQL fornisce un'interfaccia utente per l'esecuzione di script SQL che installano lo schema e i dati iniziali.

MySQL Workbench deve essere scaricato e installato seguendo le istruzioni per il sistema operativo di destinazione.

Connessione abilitazione

Al primo avvio di MySQL Workbench, a meno che non sia già in uso per altri scopi, non verrà ancora visualizzata alcuna connessione:

chlimage_1-327

Nuove impostazioni di connessione

  1. Seleziona l’icona "+" a destra di MySQL Connections.
  2. Nella finestra di dialogo Setup New Connection, immetti i valori appropriati per la piattaforma a scopo dimostrativo, con l’istanza di authoring AEM e MySQL sullo stesso server:
    • Nome connessione: Enablement
    • Metodo di connessione: Standard (TCP/IP)
    • Nome host: 127.0.0.1
    • Nome utente: root
    • Password: no password by default
    • Schema predefinito: leave blank
  3. Selezionare Test Connection per verificare la connessione al servizio MySQL in esecuzione

Note:

  • La porta predefinita è 3306
  • Il Connection Name scelto viene immesso come nome datasource nella configurazione JDBC OSGi

Connessione riuscita

chlimage_1-328

Nuova connessione di abilitazione

chlimage_1-329

Configurazione del database

All'apertura della nuova connessione di abilitazione, noterai che esiste uno schema di test e account utente predefiniti.

chlimage_1-330

Ottenere gli script SQL

Gli script SQL vengono ottenuti utilizzando CRXDE Lite nell'istanza di authoring. Il pacchetto SCORM deve essere installato:

  1. Sfoglia CRXDE Lite
  2. Espandi la cartella /libs/social/config/scorm/
  3. Scarica database_scormengine.sql
  4. Scarica database_scorm_integration.sql

chlimage_1-331

Un metodo per scaricare lo schema è

  • Selezionare il nodo jcr:contentper il file sql
  • Il valore della proprietà jcr:dataè un collegamento di visualizzazione
  • Selezionare il collegamento di visualizzazione per salvare i dati in un file locale

Crea database SCORM

Il database SCORM di abilitazione da creare è:

  • name: ScormEngineDB
  • create dagli script:
    • schema: database_scormengine.sql
    • dati: database_scorm_integration.sql
      Segui i passaggi seguenti (
      aprire, eseguire) per installare ogni script SQL. 🔗 Si aggiorna quando necessario per visualizzare i risultati dell’esecuzione dello script.

Prima di installare i dati, assicurati di installare lo schema.

ATTENZIONE

Se il nome del database viene modificato, assicurarsi di specificarlo correttamente in

Passaggio 1: apri file SQL

In MySQL Workbench

  • Dal menu a discesa File
  • Seleziona Open SQL Script ...
  • In questo ordine, seleziona una delle seguenti opzioni:
    1. database_scormengine.sql
    2. database_scorm_integration.sql

chlimage_1-332

Passaggio 2: esegui script SQL

Nella finestra Workbench relativa al file aperto al passaggio 1, selezionare il percorso lightening (flash) icon per eseguire lo script.

Tieni presente che l’esecuzione dello script database_scormengine.sql per creare il database SCORM può richiedere un minuto per essere completata.

chlimage_1-333

Aggiorna

Una volta eseguiti gli script, è necessario aggiornare la sezione SCHEMASdel Navigator per visualizzare il nuovo database. Utilizza l’icona di aggiornamento a destra di "SCHEMAS":

chlimage_1-334

Risultato: scormenginedb

Dopo aver installato e aggiornato gli SCHEMI, il scormenginedb sarà visibile.

chlimage_1-335

Configurare le connessioni JDBC

La configurazione OSGi per Day Commons JDBC Connections Pool configura il driver JDBC MySQL.

Tutte le istanze di pubblicazione e creazione AEM devono puntare allo stesso server MySQL.

Quando MySQL viene eseguito su un server diverso da AEM, il nome host del server deve essere specificato al posto di "localhost" nel connettore JDBC (che compila la configurazione ScormEngine).

chlimage_1-336

  • Immetti i seguenti valori:
    • Classe del driver JDBC: com.mysql.jdbc.Driver
    • Connessione DBC URIJ: jdbc:mysql://localhost:3306/aem63reporting specifica il server al posto di localhost se il server MySQL non è lo stesso del server di AEM 'this'
    • Nome utente: Radice o immettere il nome utente configurato per il server MySQL, se non "root"
    • Password: Cancella questo campo se non è impostata alcuna password per MySQL, altrimenti immetti la password configurata per il nome utente MySQL
    • Nome origine dati: Nome immesso per la connessione MySQL, ad esempio "enablement"
  • Seleziona Salva

Configurare lo scorm

Servizio ScormEngine di AEM Communities

La configurazione OSGi per AEM Communities ScormEngine Service configura SCORM per l'utilizzo del server MySQL da parte della community di abilitazione.

Questa configurazione è presente quando è installato il pacchetto SCORM.

Tutte le istanze di pubblicazione e creazione puntano allo stesso server MySQL.

Quando MySQL viene eseguito su un server diverso da AEM, il nome host del server deve essere specificato al posto di "localhost" nel servizio ScormEngine, che in genere viene popolato dalla configurazione JDBC Connection.

  • Su ogni istanza di authoring e pubblicazione AEM
  • Accesso con privilegi di amministratore
  • Accedi alla console Web
  • Individua il AEM Communities ScormEngine Service
  • Seleziona l’icona di modifica
    chlimage_1-337
  • Verifica che i seguenti valori dei parametri siano coerenti con la configurazione JDBC Connection:
    • URI di connessione JDBC: jdbc:mysql://localhost:3306/ScormEngineDB ** ScormEngineDBè il nome di database predefinito negli script SQL
    • Nome utente: Radice o immettere il nome utente configurato per il server MySQL, se non "root"
    • Password: Cancella questo campo se non è impostata alcuna password per MySQL, altrimenti immetti la password configurata per il nome utente MySQL
  • Per quanto riguarda il seguente parametro:
    • Password utente scorm: NON MODIFICARE

      Solo per uso interno. È per un utente di servizio speciale utilizzato da AEM Communities per comunicare con il motore di punteggio.

  • Seleziona Salva

Filtro CSRF Granite Adobe

Per garantire il corretto funzionamento dei corsi di abilitazione in tutti i browser, è necessario aggiungere Mozilla come Agente utente che non è controllato dal filtro CSRF.

  • Su ogni istanza di pubblicazione AEM
  • Accesso con privilegi di amministratore
  • Accedi alla console Web
  • Individua Adobe Granite CSRF Filter
  • Seleziona l’icona di modifica
    chlimage_1-338
  • Seleziona l'icona [+] per aggiungere un agente utente sicuro
  • Inserisci Mozilla/*
  • Seleziona Salva

In questa pagina