Integrazione AEM 3D con Autodesk 3ds Max

NOTA

Questa attività è facoltativa e riguarda solo Windows.

È possibile integrare AEM 3D con il software Autodesk 3ds Max per abilitare il supporto per i file nativi 3ds Max (.MAX). Al momento, il rendering tramite 3ds Max non è supportato.

Vedere Impostazioni di configurazione avanzate.

Vedere anche Integrazione AEM 3D con AutoDesk Maya.

Per integrare AEM 3D con Autodesk 3ds Max:

  1. Installate il software Autodesk 3ds Max sugli stessi server in cui sono installati i nodi AEM Author.

    Dopo l'installazione, verificate di poter aprire e utilizzare Maya e che non vi siano problemi di licenza.

    NOTA

    Per evitare problemi di accesso negato, installa 3ds Max utilizzando lo stesso account utente amministratore AEM.

  2. In 3ds Max, fare clic su Personalizza > Gestione plug-in.

    Individuare FBXMAX.DLU e verificare che Status sia caricato.

    Chiudere la finestra di dialogo Gestione plug-in e 3ds Max.

  3. Aggiornare lo script di conversione.

    AEM utilizza uno script della riga di comando per richiamare l'utilità della riga di comando 3ds Max 3dsmaxcmd.exe. È necessario modificare questo script se è stata installata una versione diversa da 3ds Max 2016, o se è stato installato 3ds Max in una posizione non standard, o se è stato installato AEM su una partizione o unità diversa.

    1. Aprite il CRXDE Lite e passate a /libs/settings/dam/v3D/scripts/max.
    2. Fare doppio clic su export-fbx.bat per aprirlo.
    3. Modificate la prima riga dello script in base alle esigenze per riflettere la posizione dell'utilità 3dsmaxcmd.exe. Ad esempio, se si utilizza 3ds Max 2017 e AEM è installato su un'altra unità disco:

    image2018-6-22_13-35-8

  4. Vicino all'angolo superiore sinistro della pagina CRXDE Lite, toccare Salva tutto.

    Vicino all'angolo superiore sinistro della pagina CRXDE Lite, toccare Salva tutto.

  5. Rimuovere la cartella di lavoro (necessaria solo se è stato effettuato un tentativo precedente di assimilare un file .MAX).

    1. In CRXDE Lite , passare a /libs/settings/dam/v3D/Paths/maxWorkPath. Per impostazione predefinita, il valore di questa impostazione è ./MaxWork, relativo alla cartella principale di installazione AEM.

    2. Accedete al server stesso e utilizzate Esplora file per passare alla cartella principale di installazione AEM.

    3. Eliminate la cartella MaxWork, incluso il relativo contenuto, se esistente.

      La cartella viene ricreata automaticamente al successivo assimilazione di un file .MAX.

  6. Abilita 3ds Max per l’assimilazione eseguendo le operazioni seguenti:

    1. Nel CRXDE Lite , passare a /libs/settings/dam/v3D/assetTypes/max e impostare la proprietà Enabled su true:

    image2018-6-22_13-50-50

  7. Vicino all'angolo superiore sinistro della pagina CRXDE Lite, toccare Salva tutto.

Verifica dell'integrazione di AEM 3D con Autodesk 3ds Max

  1. Aprite AEM Assets, quindi caricate il file .max che si trova in sample-3D-content/models nella cartella test3d.

    Tenete presente che sample-3D-content.zip è stato scaricato in precedenza per la convalida delle funzionalità 3D di base.

  2. Tornate alla vista Scheda e osservate i banner dei messaggi mostrati sulle risorse caricate.

    Il banner di conversione del formato viene visualizzato mentre 3ds Max converte il formato nativo 3ds Max in .FBX.

  3. Al termine dell'elaborazione, aprite logo-sphere.max nella vista Dettagli.

    L'esperienza Anteprima è la stessa di quella con logo_sphere.fbx.

In questa pagina