Condivisione di risorse tramite un collegamento

Adobe Experience Manager Assets consente di condividere risorse, cartelle e raccolte come URL con i membri dell'organizzazione e le entità esterne, inclusi partner e fornitori. La condivisione delle risorse tramite un collegamento è un modo pratico per rendere disponibili le risorse a soggetti esterni senza dover prima accedere a Assets.

PREREQUISITI
  • È necessaria l’autorizzazione Modifica ACL per la cartella o la risorsa da condividere come collegamento.
  • Per inviare e-mail agli utenti, configurare i dettagli del server SMTP in Day CQ Mail Service.

Condividere le risorse

Per generare l’URL delle risorse da condividere con gli utenti, usate la finestra di dialogo Condivisione collegamenti. Gli utenti con privilegi di amministratore o con autorizzazioni di lettura nel percorso /var/dam/share possono visualizzare i collegamenti condivisi con loro.

  1. Nell'interfaccia utente Assets, seleziona la risorsa da condividere come collegamento.

  2. Dalla barra degli strumenti, fate clic sull'icona Condividi collegamento Condividi risorse.

    Il collegamento che verrà creato dopo aver fatto clic su Condividi viene visualizzato in anticipo nel campo Condividi collegamento. Il tempo di scadenza predefinito per il collegamento è un giorno.

    Finestra di dialogo con la condivisione dei collegamenti

    Figura: Finestra di dialogo per condividere le risorse come collegamento.

    NOTA

    Se desiderate condividere i collegamenti dalla distribuzione Experience Manager Autore a entità esterne, accertatevi di esporre solo i seguenti URL (utilizzati per la condivisione dei collegamenti) per le sole richieste GET. Bloccate altri URL per motivi di sicurezza.

    • http://[aem_server]:[port]/linkshare.html
    • http://[aem_server]:[port]/linksharepreview.html
    • http://[aem_server]:[port]/linkexpired.html
  3. Nell'interfaccia Experience Manager, accedere a Strumenti > Operazioni > Console Web.

  4. Aprire la configurazione Day CQ Link Externalizer e modificare le seguenti proprietà nel campo Domains con i valori indicati rispetto a local, author e publish. Per le proprietà local e author, fornite l'URL rispettivamente per l'istanza locale e per l'istanza di creazione. Sia le proprietà local che author hanno lo stesso valore se si esegue una singola istanza di creazione Experience Manager. Per le istanze Pubblica, fornite l'URL per l'istanza di pubblicazione Experience Manager.

  5. Nella casella dell’indirizzo e-mail della finestra di dialogo Condivisione collegamenti, digita l’ID e-mail dell’utente con cui vuoi condividere il collegamento. Potete aggiungere uno o più utenti.

    Condivisione di collegamenti alle risorse direttamente dalla finestra di dialogo Condivisione collegamenti

    Figura: Condividi i collegamenti alle risorse direttamente dalla finestra di dialogo Collega condivisione.

    NOTA

    Se immettete un ID e-mail di un utente che non è membro dell'organizzazione, le parole Utente esterno hanno il prefisso dell'ID e-mail dell'utente.

  6. Nella casella Oggetto, inserite l’oggetto della risorsa da condividere.

  7. Nella casella Messaggio, immettere un messaggio facoltativo.

  8. Nel campo Scadenza, specificare una data e un'ora di scadenza affinché il collegamento smetta di funzionare. Per impostazione predefinita, la data di scadenza è impostata per una settimana dalla data di condivisione del collegamento.

    Imposta data di scadenza del collegamento condiviso

  9. Per consentire agli utenti di scaricare la risorsa originale insieme alle rappresentazioni, selezionate Consenti download del file originale. Per impostazione predefinita, gli utenti possono scaricare solo le rappresentazioni della risorsa condivisa come collegamento.

  10. Fate clic su Condividi. Un messaggio conferma la condivisione del collegamento con gli utenti tramite e-mail.

  11. Per visualizzare la risorsa condivisa, fate clic sul collegamento contenuto nell'e-mail inviata all'utente. La risorsa condivisa viene visualizzata nella pagina Adobe Marketing Cloud.

    Le risorse condivise sono disponibili in Adobe Marketing Cloud

  12. Per generare un’anteprima della risorsa, fate clic sulla risorsa condivisa. Per chiudere l'anteprima e tornare alla pagina Marketing Cloud, fare clic su Indietro sulla barra degli strumenti. Se avete condiviso una cartella, fate clic su Cartella principale per tornare alla cartella principale.

    chlimage_1-546

    NOTA

    Experience Manager supporta la generazione dell'anteprima delle risorse solo per i tipi di file supportati. Se altri tipi MIME sono condivisi, potete solo scaricare le risorse e non visualizzare l'anteprima.

  13. Per scaricare la risorsa condivisa, fate clic su Seleziona nella barra degli strumenti, fate clic sulla risorsa, quindi su Scarica dalla barra degli strumenti.

    Opzione della barra degli strumenti per scaricare la risorsa condivisa

  14. Per visualizzare le risorse condivise come collegamenti, passate all'interfaccia utente Assets e fate clic sul logo Experience Manager. Scegliere Navigazione. Nel riquadro di navigazione, scegliete Collegamenti condivisi per visualizzare un elenco delle risorse condivise.

  15. Per annullare la condivisione di una risorsa, selezionatela e fate clic su Annulla condivisione nella barra degli strumenti. Segue un messaggio di conferma. La voce relativa alla risorsa viene rimossa dall’elenco.

Configurare il servizio di posta di CQ Day

  1. Nella home page di Experience Manager, passare a Strumenti > Operazioni > Console Web.

  2. Dall'elenco dei servizi, individuare Day CQ Mail Service.

  3. Fare clic su Modifica accanto al servizio e configurare i seguenti parametri per Day CQ Mail Service con i dettagli indicati con i relativi nomi:

    • Nome host del server SMTP: nome host del server di posta elettronica
    • Porta server SMTP: porta del server di posta elettronica
    • Utente SMTP: nome utente del server di posta elettronica
    • Password SMTP: password del server di posta elettronica

    chlimage_1-548

  4. Tocca o fai clic su Salva.

Configurare la dimensione massima dei dati

Quando scaricate le risorse dal collegamento condiviso utilizzando la funzione Condivisione collegamenti, Experience Manager comprime la gerarchia di risorse dall'archivio e quindi restituisce la risorsa in un file ZIP. Tuttavia, in assenza di limiti alla quantità di dati che possono essere compressi in un file ZIP, enormi quantità di dati sono soggetti a compressione, il che causa errori di memoria insufficiente in JVM. Per proteggere il sistema da un potenziale attacco di negazione del servizio a causa di questa situazione, configurare la dimensione massima utilizzando il parametro Max Content Size (non compresso) per Day CQ DAM Adhoc Asset Share Proxy Servlet in Configuration Manager. Se le dimensioni non compresse della risorsa superano il valore configurato, le richieste di download delle risorse vengono rifiutate. Il valore predefinito è 100 MB.

  1. Fare clic sul logo Experience Manager, quindi passare a Strumenti > Operazioni > Console Web.

  2. Dalla console Web, individua la configurazione Day CQ DAM Adhoc Asset Share Proxy Servlet.

  3. Apri la configurazione Day CQ DAM Adhoc Asset Share Proxy Servlet in modalità di modifica e cambia il valore del parametro in Max Content Size (uncompressed).

    chlimage_1-549

  4. Salva le modifiche.

Procedure ottimali e risoluzione dei problemi

  • Le cartelle di risorse o le raccolte che contengono uno spazio vuoto nel loro nome potrebbero non essere condivise.
  • Se gli utenti non possono scaricare le risorse condivise, verificate con il vostro Experience Manager amministratore quali siano i limiti di download.
  • Se non potete inviare e-mail con collegamenti a risorse condivise o se gli altri utenti non possono ricevere l'e-mail, verificate con l'amministratore Experience Managerse il <a1/>servizio e-mail è configurato o meno.
  • Se non potete condividere le risorse utilizzando la funzionalità di condivisione dei collegamenti, accertatevi di disporre delle autorizzazioni appropriate. Consultate condividere risorse.
  • Se una risorsa condivisa viene spostata in un percorso diverso, il collegamento non funziona più. Crea di nuovo il collegamento e condividi nuovamente con gli utenti.

In questa pagina