Connessione Adobe Analytics e creazione di framework

Per tenere traccia dei dati Web dalle pagine AEM in Adobe Analytics, crea una configurazione Adobe Analytics Cloud Services e un framework Adobe Analytics :

  • Configurazione Adobe Analytics: le informazioni sul vostro account Adobe Analytics. La configurazione Adobe Analytics consente AEM connettersi Adobe Analytics. Create una configurazione Adobe Analytics per ciascun account utilizzato.
  • Adobe Analytics Framework: un insieme di mappature tra proprietà della suite di rapporti Adobe Analytics e le variabili CQ. Utilizzate un framework per configurare il modo in cui i dati del sito Web popolano i rapporti Adobe Analytics . I framework sono associati a una configurazione Adobe Analytics . Potete creare più framework per ciascuna configurazione.

Quando assegnate una pagina Web a un framework, il framework esegue il tracciamento di tale pagina e dei relativi discendenti. Le visualizzazioni di pagina possono quindi essere recuperate da Adobe Analytics e visualizzate nella console Siti.

Prerequisiti

account Adobe Analytics

Per tenere traccia AEM dati in Adobe Analytics, è necessario disporre di un account Adobe Marketing Cloud Adobe Analytics valido.

L'account Adobe Analytics deve:

  • Disponete dei privilegi di Amministratore
  • Da assegnare al gruppo di utenti Accesso ai servizi Web.
ATTENZIONE

Fornire privilegi Amministratore (all'interno Adobe Analytics) non è sufficiente per consentire all'utente di connettersi da AEM a Adobe Analytics. L'account deve inoltre disporre dei privilegi Accesso al servizio Web.

chlimage_1-316

Prima di continuare, accertati che le credenziali ti consentano di accedere a Adobe Analytics utilizzando uno dei seguenti metodi:

Configurazione di AEM per utilizzare i centri dati Adobe Analytics

Adobe Analytics data center raccogliere, elaborare e archiviare i dati associati alla suite di rapporti Adobe Analytics . Devi configurare AEM per utilizzare il centro dati che ospita la tua suite di rapporti Adobe Analytics . Nella tabella seguente sono elencati i centri dati disponibili e il relativo URL.

Datacenter URL
San Jose https://api.omniture.com/admin/1.4/rest/
Dallas https://api2.omniture.com/admin/1.4/rest/
Londra https://api3.omniture.com/admin/1.4/rest/
Singapore https://api4.omniture.com/admin/1.4/rest/
Oregon https://api5.omniture.com/admin/1.4/rest/

AEM utilizza il centro dati San Jose (https://api.omniture.com/admin/1.4/rest/) per impostazione predefinita.

Utilizzate la console Web per configurare il bundle OSGi Adobe AEM client HTTP Analytics. Aggiungete l' URL del centro dati per il centro dati che ospita una suite di rapporti per la quale le pagine AEM raccolgono i dati.

a-07

  1. Aprite la console Web nel browser Web. (http://localhost:4502/system/console/configMgr)

  2. Immettete le credenziali per accedere alla console.

    NOTA

    Contattate l’amministratore del sito per verificare se avete accesso a questa console.

  3. Selezionare l'elemento Configuration denominato Adobe AEM client HTTP Analytics.

  4. Per aggiungere l'URL di un centro dati, premere il pulsante + accanto all'elenco URL del centro dati e digitare l'URL nella casella.

  5. Per rimuovere un URL dall’elenco, fate clic sul pulsante - accanto all’URL.

  6. Fate clic su Salva.

Configurazione della connessione per Adobe Analytics

ATTENZIONE

In seguito a modifiche di sicurezza in Adobe Analytics API, non è più possibile utilizzare la versione di Activity Map inclusa in AEM.

È ora necessario utilizzare il plug-in ActivityMap fornito da Adobe Analytics.

Configurazione per il Activity Map

ATTENZIONE

In seguito a modifiche di sicurezza in Adobe Analytics API, non è più possibile utilizzare la versione di Activity Map inclusa in AEM.

È ora necessario utilizzare il plug-in ActivityMap fornito da Adobe Analytics.

Creazione di un Adobe Analytics Framework

Per l’ID Suite di rapporti (RSID) in uso, potete controllare quali istanze del server (autore, pubblicazione o entrambe) contribuiscono ai dati della suite di rapporti:

  • Tutti: Le informazioni provenienti sia dall’istanza di creazione che dall’istanza di pubblicazione popolano la Suite di rapporti.
  • Autore: Solo le informazioni dell'istanza di creazione popolano la suite di rapporti.
  • Pubblica: Solo le informazioni dell'istanza di pubblicazione popolano la suite di rapporti.
NOTA

Selezionando il tipo di istanza del server non si limitano le chiamate a Adobe Analytics, si limita a controllare quali chiamate includere il RSID.

Ad esempio, un framework è configurato per utilizzare la suite di rapporti diiweretail e l'autore è l'istanza del server selezionata. Quando le pagine vengono pubblicate insieme al framework, vengono effettuate chiamate ad Adobe Analytics , ma queste chiamate non contengono il RSID. Solo le chiamate dall’istanza di creazione includono l’RSID.

  1. Utilizzando Navigazione, selezionare Strumenti, Cloud Services, quindi Cloud Services precedenti.

  2. Scorrete fino a Adobe Analytics e fate clic su [+] accanto a Configurazioni disponibili.

  3. Fate clic sul collegamento [+] accanto alla configurazione Adobe Analytics .

  4. Nella finestra di dialogo Crea framework:

    • Specificare un Titolo.
    • Facoltativamente è possibile specificare il Nome per il nodo che memorizza i dettagli del framework nella directory archivio.
    • Selezionare Adobe Analytics Framework

    Fare clic su Crea.

    Il framework viene aperto per la modifica.

  5. Nella sezione Suite di rapporti del contenitore laterale (lato destro del pannello principale), fate clic su Aggiungi elemento. Quindi utilizzate il menu a discesa per selezionare l'ID della suite di rapporti (ad esempio, geometrixxauth) con cui interagisce il framework.

    NOTA

    Content Finder a sinistra viene popolato con variabili Adobe Analytics (variabili di SiteCatalyst) quando selezionate un ID suite di rapporti.

  6. Quindi utilizzate il menu a discesa Modalità di esecuzione (accanto all'ID della suite di rapporti) per selezionare le istanze del server che desiderate inviare informazioni alla suite di rapporti.

    aa-framework-01

  7. Per rendere il framework disponibile nell'istanza di pubblicazione del sito, nella scheda Pagina della barra laterale fate clic su Attiva framework.

Configurazione delle impostazioni del server per Adobe Analytics

Il sistema framework consente di modificare le impostazioni del server all'interno di ogni framework Adobe Analytics.

ATTENZIONE

Queste impostazioni determinano dove vengono inviati i dati e come, pertanto è fondamentale che non si interferisca con queste impostazioni e lasciare che il rappresentante Adobe Analytics configuri il messaggio.

Per iniziare, aprite il pannello. Premere la freccia rivolta verso il basso accanto a Server:

server_001

  • Server per tracking

    • contiene l'URL utilizzato per inviare chiamate Adobe Analytics

      • cname - per impostazione predefinita viene utilizzato il nome della società dell'account Adobe Analytics *
      • d1 - corrisponde al centro dati a cui verranno inviate le informazioni (può essere d1, d2 o d3)
      • sc.omtrdc.net - nome di dominio
  • Server di tracciamento protetto

    • Ha gli stessi segmenti del server di tracciamento
    • Viene utilizzato per l'invio di dati da pagine protette (https://)
  • Namespace visitatore

    • Lo spazio nomi determina la prima parte dell’URL di tracciamento.
    • Ad esempio, se si modifica lo spazio dei nomi in CNAME, le chiamate effettuate a Adobe Analytics saranno simili a CNAME.d1.omtrdc.net anziché a quelle predefinite.

Associazione di una pagina a un Adobe Analytics Framework

Quando una pagina è associata a un framework Adobe Analytics , la pagina invia i dati ad Adobe Analytics quando la pagina viene caricata. Le variabili compilate dalla pagina vengono mappate e recuperate da variabili Adobe Analytics nel framework. Ad esempio, le visualizzazioni di pagina vengono recuperate da Adobe Analytics.

I discendenti della pagina ereditano l'associazione con il framework. Ad esempio, quando associate la pagina principale del sito a una struttura, tutte le pagine del sito sono associate alla struttura.

  1. Dalla console Siti, selezionate la pagina da impostare con il tracciamento.

  2. Aprire la Proprietà pagina, direttamente dalla console o dall'editor pagina.

  3. Aprire la scheda Cloud Services.

  4. Utilizzate il menu a discesa Aggiungi configurazione per selezionare Adobe Analytics dalle opzioni disponibili. Se l'ereditarietà è collocata, è necessario disattivarla prima che il selettore diventi disponibile.

  5. Il selettore a discesa per Adobe Analytics verrà aggiunto alle opzioni disponibili. Utilizzate questa opzione per selezionare la configurazione del framework richiesta.

  6. Selezionare Save & Close.

  7. Pubblicate la pagina per attivare la pagina ed eventuali configurazioni/file connessi.

  8. Il passo finale consiste nel visitare la pagina nell’istanza di pubblicazione e cercare una parola chiave (ad esempio melanzana) utilizzando il componente Search.

  9. È quindi possibile controllare le chiamate effettuate a Adobe Analytics utilizzando uno strumento appropriato; ad esempio, Adobe Experience Cloud Debugger.

  10. Utilizzando l'esempio fornito, la chiamata deve contenere il valore immesso (ad es. melanzana) in eVar 7 e l'elenco degli eventi deve contenere event3.

Visualizzazioni pagina

Quando una pagina è associata a un framework Adobe Analytics , il numero di visualizzazioni di pagina può essere visualizzato nella vista Elenco della console Siti.

Per ulteriori informazioni, vedere Seeing Page Analytics Data.

Configurazione dell'intervallo di importazione

Configurare l'istanza appropriata del servizio Adobe AEM configurazione del polling gestito:

  • Intervallo di polling:

    L'intervallo, in secondi, in base al quale il servizio recupera i dati di visualizzazione della pagina da Adobe Analytics.

    L’intervallo predefinito è 43200000 ms (12 ore).

  • Abilita:

    Abilitare o disabilitare il servizio. Per impostazione predefinita, il servizio è abilitato.

Per configurare questo servizio OSGi, è possibile utilizzare la console Web o un nodo osgiConfig nell'archivio (il servizio PID è com.day.cq.polling.importer.impl.ManagedPollConfigImpl).

Modifica configurazioni e/o framework Adobe Analytics

Come per la creazione di una configurazione o un framework Adobe Analytics , andate alla schermata (precedente) Cloud Services. Selezionare Mostra configurazioni, quindi fare clic sul collegamento alla configurazione specifica da aggiornare.

Durante la modifica di una configurazione Adobe Analytics , è necessario premere il pulsante Modifica nella pagina di configurazione stessa per aprire la finestra di dialogo Modifica componente.

Eliminazione framework Adobe Analytics

Per eliminare un framework Adobe Analytics , prima aprirlo per la modifica.

Selezionare quindi Elimina framework dalla scheda Pagina della barra laterale.

In questa pagina