eCommerce

In Adobe sono disponibili due versioni di Commerce Integration Framework:

CIF on-prem CIF Cloud
Versioni di AEM supportate AEM on-premise o AMS 6.x AEM AMS 6.4 e 6.5
Back-end - AEM, Java
- Integrazione monolitica, mappatura pre-compilazione (modello)
- archivio JCR
- Magento
- Java e Javascript
- Nessun dato Commerce memorizzato nell'archivio JCR
Front-end AEM pagine di rendering lato server Applicazione a pagina mista (rendering ibrido)
Catalogo dei prodotti - Importazione prodotti, editor, memorizzazione in cache in AEM
- Cataloghi regolari con pagine AEM o proxy
- Nessuna importazione di prodotti
- Modelli generici
- Dati su richiesta tramite connettore
Scalabilità - Può supportare fino a pochi milioni di prodotti (dipende dal caso d’uso)
- Memorizzazione in cache su Dispatcher
- Nessuna limitazione del volume
- Memorizzazione in cache su Dispatcher o CDN
Modello dati standardizzato No Sì, Magento schema GraphQL
Disponibilità Sì:
- Commerce Cloud SAP (estensione aggiornata per supportare AEM 6.4 e Hybris 5 (impostazione predefinita) e mantiene la compatibilità con Hybris 4
- Commerce Cloud Salesforce (connettore open source per supportare AEM 6.4)
Sì tramite open source tramite GitHub.
Magento Commerce (supporta Magenti 2.3.2 (predefinito) e compatibile con Magenti 2.3.1).
Quando utilizzare Casi d’uso limitati: Per gli scenari in cui possono essere necessari l’importazione di cataloghi statici di piccole dimensioni Soluzione preferita nella maggior parte dei casi d'uso

eCommerce, insieme a Product Information Management (PIM), gestisce le attività di un sito web incentrato sulla vendita di prodotti tramite un negozio online:

  • Creazione, durata e obsolescenza di un prodotto
  • Gestione dei prezzi
  • Gestione delle transazioni
  • Gestione di interi cataloghi
  • Record di storage live e centralizzati
  • Interfacce web

AEM eCommerce aiuta gli esperti di marketing a fornire esperienze di acquisto personalizzate su diversi punti di contatto web, mobili e social. L’ambiente di authoring AEM ti consente di personalizzare pagine e componenti in base al contesto del visitatore e alle strategie di merchandising di destinazione; ad esempio:

  • Pagine prodotto
  • Componenti del carrello
  • Componenti di estrazione

L’implementazione consente l’accesso in tempo reale alle informazioni di prodotto. Può essere utilizzato per applicare:

  • Integrità delle informazioni sul prodotto
  • Prezzi
  • Inventario delle scorte
  • Variazioni nello stato di un carrello
NOTA

Per utilizzare il framework di integrazione con provider di eCommerce esterni, devi prima installare i pacchetti richiesti. Per ulteriori informazioni, consulta Distribuzione di eCommerce.

Per informazioni sull’estensione delle funzionalità di eCommerce, consulta Sviluppo di eCommerce.

Funzioni principali

AEM eCommerce fornisce:

  • Alcuni componenti AEM predefiniti per illustrare i risultati ottenuti per il progetto:

    • Display del prodotto
    • Carrello
    • Check-out
    • Prodotti visualizzati di recente
    • Voucher
    • e altri

    chlimage_1-150

    NOTA

    Il framework di integrazione fornito da AEM consente inoltre di creare componenti AEM aggiuntivi per le funzionalità commerce, indipendentemente dal motore di eCommerce specifico.

  • Ricerca - utilizzando:

    • ricerca AEM
    • ricerca del sistema eCommerce
    • una ricerca di terze parti (ad esempio, Search&Promote)
    • o una loro combinazione.

    chlimage_1-151

  • Utilizza la capacità AEM di presentare i contenuti su più canali, che si tratti della finestra del browser completa o del dispositivo mobile. In questo modo i contenuti vengono consegnati nel formato richiesto dai visitatori.

    chlimage_1-152

  • La possibilità di sviluppare la propria implementazione di integrazione in base al framework eCommerce AEM.

    Le due implementazioni attualmente disponibili sono entrambe basate sullo stesso criterio, oltre all’API generale (il framework). L’implementazione di una nuova integrazione comporta solo l’implementazione delle funzioni necessarie per l’integrazione. I componenti front-end possono essere utilizzati da qualsiasi nuova implementazione durante l’utilizzo delle interfacce (in modo che siano indipendenti dall’implementazione).

  • Possibilità di sviluppare soluzioni commerce basate sull'esperienza in base ai dati e alle attività dell'acquirente. Questo consente di realizzare molti scenari:

    • Un esempio potrebbe essere la riduzione dei costi di spedizione quando l'ordine totale supera un importo specifico.
    • Un altro potrebbe consentire di fornire offerte stagionali che utilizzano i dati del profilo (ad esempio la posizione). Questi possono quindi essere evidenziati, sempre a seconda di altri fattori quando necessario.

    Nell’esempio seguente viene mostrato un teaser con un contenuto inferiore a $75:

    chlimage_1-153

    Questo può essere modificato quando il contenuto del carrello supera i $75:

    chlimage_1-154

  • E altre caratteristiche, tra cui:

    • Contenuto del carrello conservato nelle sessioni
    • Storico ordini completo
    • Aggiornamento del catalogo Express

Framework

La sezione Concetti copre il framework in modo più dettagliato, ma quanto segue fornisce una visualizzazione ad alto livello del framework:

Cosa?

  • Il framework di integrazione fornisce l’API , una serie di componenti per illustrare funzionalità e diverse estensioni per fornire esempi di metodi di connessione.
  • Il quadro fornisce la struttura di base necessaria per l’implementazione di un progetto.
  • Il framework è estensibile.
  • Il framework non fornisce un sito pronto all’uso pronto all’uso. Una certa quantità di lavoro di sviluppo è sempre necessaria per adattare il framework alle tue specifiche.

Perché?

  • Fornire i meccanismi di base necessari per realizzare rapidamente un sito eCommerce personalizzato.
  • Tp offre la flessibilità necessaria per lo sviluppo di un sito e-commerce reale.
  • Illustra le best practice.

In questa pagina