Metodo di crittografia utilizzato per il transito dei dati tra Campaign - Interfaccia Snowflake

Ultimo aggiornamento: 2023-05-11

Descrizione

Ambiente

  • Adobe Campaign
  • Connettore ODBC per Snowflake Simba

Problema/Sintomi

Questo articolo documenta il metodo di crittografia utilizzato nel transito dei dati tra Adobe Campaign - Snowflake interfaccia.

Risoluzione

Il driver ODBC fornisce la crittografia per il transito dei dati tra Adobe Campagna - Snowflake interfaccia.

Di seguito sono riportati importanti dettagli relativi alla protezione e alla crittografia SSL offerti dal connettore ODBC, come indicato in questa documentazione ufficiale - Connettore dati ODBC per Snowflake Magnitude Simba.

Dettagli sicurezza

  • Il connettore ODBC consente agli archivi dati di Snowflake di crittografare e autenticare le connessioni utilizzando le credenziali utente e il protocollo SSL.
  • L’utente deve utilizzare il meccanismo di autenticazione che corrisponde ai requisiti di sicurezza del server di Snowflake.

Crittografia SSL

Secondo la documentazione ufficiale -

"Il connettore applica automaticamente la crittografia SSL a tutte le connessioni. La crittografia SSL protegge i dati e le credenziali quando vengono trasferiti sulla rete e garantisce una sicurezza più elevata rispetto all’autenticazione da sola".

A questo scopo, devi configurare il minimo SSL_Version accettato da ODBC Connector.

SSL_Version è la versione di SSL (o la versione minima di TLS) che può essere utilizzata dagli archivi di dati per crittografare le connessioni. Ad esempio, se SSLv2 viene specificato, il connettore accetta solo SSLv2 per la crittografia. Inoltre, se TLSv1_1 è specificato, la connessione deve utilizzare almeno TLS 1.1.

Collegamento alla documentazione

Per ulteriori informazioni, consulta le pagine 54 e 79 del Connettore dati ODBC per Snowflake Magnitude Simba guida.

In questa pagina