Risoluzione dei problemi AEM MSM

Descrizione

Ambiente
Experience Manager

Problema/Sintomi
Verifiche di base

Risoluzione

Ricerca di informazioni avanzate sullo stato di Blueprint e Livecopies

Multi-Site Manager (MSM) registra diversi servlet che possono essere richiesti con i selettori sugli URL delle risorse.

Vengono utilizzati dall’interfaccia utente, ma possono anche essere richiesti direttamente per visualizzare stati MSM avanzati e direttamente aggiuntivi per le tue pagine:

1) http://host:port/content/path/to/bluprint/page.blueprint.json?&maxSize=500&advancedStatus=true&returnRelationships=true&msm%3Atrigger=ROLLOUT

Utilizza su una pagina Blueprint per recuperare l'elenco di tutte le livecopy ad esso collegate, con stato LC avanzato.

2) http://host:port/content/path/to/livecopy/page.msm.json

Utilizza nelle pagine Livecopy per ottenere informazioni avanzate sulla loro connessione con la loro pagina Blueprint.
Se la pagina non è una Livecopy, non viene restituito nulla.

Questi servlet generano messaggi di log DEBUG attraverso com.day.cq.wcm.msm logger che vale la pena controllare anche.

 Verifica delle informazioni specifiche di MSM nell'archivio

I servlet di cui sopra hanno restituito informazioni calcolate in base ai nodi e ai mixin specifici di MSM.

Le informazioni vengono memorizzate nel modo seguente.

cq:LiveSync mescolina type

Questo è impostato sui nodi jcr:content e definisce pagine root Livecopy .
Le pagine avranno un cq:LiveSyncConfig nodo figlio di tipo cq:LiveCopy che conterrà informazioni di base e obbligatorie su Livecopy attraverso le seguenti proprietà:

cq:master : punta alla pagina Blueprint della Livecopy
cq:rolloutConfigs : indica le configurazioni di rollout attive applicate in Livecopy
cq:isDeep : è true se le pagine figlie di questa pagina Livecopy principale sono incluse in Livecopy.

cq:LiveRelationship tipo mixin

Qualsiasi pagina livecopy ha un tale tipo mixin sul suo nodo jcr:content.
In caso contrario, la pagina è stata ad un certo punto staccata o creata manualmente tramite l’interfaccia di authoring al di fuori di un’azione Livecopy (crea o rollout)

cq:LiveSyncCancelled tipo mixin

Aggiunto sui nodi jcr:content delle pagine Livecopy che sono state sospese.

Se la sospensione è efficace anche per le pagine figlie: sullo stesso nodo viene aggiunta una proprietà cq:isCancelledForChildren=true .

Le informazioni presenti dovrebbero ovviamente riflettersi nell'interfaccia utente, tuttavia, in situazioni anomale che potrebbero verificarsi quando è possibile interrogare l’interfaccia utente o il comportamento MSM, i superutenti possono verificare direttamente tali nodi per comprendere lo stato delle loro pagine MSM.

Conoscere queste proprietà può essere utile anche per eseguire query sull’archivio e trovare set di pagine che si trovano in determinati stati.

Esempio: seleziona * da cq:LiveSyncrestituirà tutte le pagine principali di Livecopy.

 Informazioni da fornire quando si apre un ticket di supporto MSM.

In seguito, potresti richiedere assistenza AEM supporto.

Quando invii una richiesta di supporto al portale di supporto, qualifica il problema nel modo migliore possibile seguendo le linee guida riportate di seguito articolo KB.

Per i problemi relativi a MSM, tali precisioni aggiuntive dovrebbero essere aggiunte idealmente:

  • Prima di allegare i log: abilita il livello DEBUG per il logger com.day.cq.wcm.msm in /system/console/slinglog e ripeti l'azione MSM problematica.

  • Allega l'output della configurazione http://host:port/libs/wcm/msm/content/commands/rolloutconfigs.json .

  • Comunica le configurazioni di rollout collegate alle Livecopies

  • Se il problema sembra provenire dall'interfaccia utente (viene visualizzato l'errore della console del browser o l'errore dell'interfaccia utente): Genera un file HAR per acquisire il flusso completo dal punto di vista dell’utente durante l’esecuzione dell’azione MSM problematica: vedi questo collegamento per dettagli sulla generazione di file HAR

Riprodurre il problema è il modo più semplice per il supporto per analizzare rapidamente e determinare se il comportamento è normale o meno e agire di conseguenza.

A questo scopo, cerca di:

  1. Riproduci il problema in una configurazione simile basata su pagine We-Retail

  2. Se non è possibile, prova a creare un pacchetto di contenuti che includa il tuo contenuto campione, in modo che un tecnico del supporto lo installi in un'istanza AEM vuota con lo stesso livello di patch del tuo e riproduca il problema.

In questa pagina