Come verificare se un MVPD è abilitato per Apple SSO

Ultimo aggiornamento: 2024-02-09

Descrizione

Ambiente
Primetime

Problema/Sintomi
Come si conferma se un MVPD è abilitato per Apple SSO?

Risoluzione

Passaggi:

  1. Passa a questo URL (per Produzione) - sp.auth.adobe.com/api/v1/config/< requester-ID> ?deviceType=iOS
  2. Sostituisci requester-ID con l'ID richiedente del programmatore Channel.
  3. Per verificare la presenza di programmatori diversi, è sufficiente modificare l'ID richiedente con quello successivo.
  4. Verifica la presenza del tag boardingStatus di MVPD. Se lo vedi come SUPPORTATO, ovvero <boardingStatus> SUPPORTATO< /boardingStatus> per gli MVPD elencati: sono quelli che supportano completamente AppleSSO.
  5. Se lo stato è "SELETTORE' significa che verrà semplicemente visualizzato nel selettore Apple, ma in realtà passerà attraverso l’Adobe.

Nota: sp.auth.adobe.com/api/v1/config/< requester-ID> può essere utilizzato per individuare gli MVPD integrati con un Channel/Programmer.

Informazioni aggiuntive sugli MVPD abilitati per Apple SSO:

Quando si recupera la configurazione dall’endpoint Adobe, è possibile visualizzare i seguenti campi aggiuntivi per gli MVPD che fanno parte dell’SSO di Apple:

<enablePlatformServices> true< /enablePlatformServices>
< displayInPlatformPicker> true< /displayInPlatformPicker>
< boardingStatus> SUPPORTATO< /boardingStatus>
< enforcePlatformPermissions> true< /enforcePlatformPermissions>
< platformMappingId visible="true">< /platformMappingId>
< requiredMetadataFields>
< attributo> uid< /attribute>
< attributo> uniqueId< /attribute>
< /requiredMetadataFields>

​Da questi parametri, boardingStatus​ informa l’utente sullo stato SSO di Apple per un programmatore:

  • SUPPORTATO​ significa che è possibile accedere alla finestra delle impostazioni del provider TV di dispositivo, pertanto queste impostazioni sono completamente supportate da Apple e utilizzeranno il token SSO di Apple.
  • SELETTORE​ significa che l’MVPD può apparire nella finestra del selettore, ma l’autenticazione effettiva deve essere eseguita attraverso flussi normali (nel browser o nel dispositivo a 2° schermo), ovvero il flusso di autenticazione viene eseguito tramite Adobe.
  • NON SUPPORTATO​ significa che MVPD non fa parte del sistema SSO di Apple e non verrà visualizzato nelle impostazioni di sistema.

In questa pagina