Accelerazione della transizione ad Adobe Experience Manager as a Cloud Service

Ultimo aggiornamento: 2024-01-28
  • Argomenti:
  • Developer Tools
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Creato per:
  • Beginner
    Intermediate
    Experienced
    Developer

Scopri come sfruttare gli strumenti di refactoring del codice Adobe Experience Manager as a Cloud Service per accelerare la transizione da un percorsi Cloud Service all’altro rendendo compatibili i contenuti esistenti (struttura dei pacchetti, indici, flussi di lavoro di elaborazione delle risorse di Adobe Experience Manager Cloud Service, configurazioni del dispatcher) tramite l’automazione.

In questa sessione verrà illustrato come utilizzare il plug-in NodeJS basato su aio-cli-plugin-Adobe Experience Manager-cloud-service-migration (il nostro Adobe I/O di plug-in basato su CLI (Extensible Command Line Interface) che offre un'esperienza unificata per questi strumenti di refactoring del codice e riduce al minimo il sovraccarico di installazione e installazione), per installare e utilizzare facilmente gli strumenti di refactoring del codice.

Ci auguriamo di aiutare le persone a comprendere le best practice sull’utilizzo degli strumenti di refactoring del codice, mostrando l’esecuzione degli strumenti su una base di codice cliente Adobe Experience Manager reale.

Continua la conversazione in Community Experienci League.

Risorse aggiuntive

In questa pagina