effect

Selezionate Livello effetto. Seleziona un livello di effetto e avvia un nuovo segmento di livello nella stringa di richiesta, associato al livello corrente.

effect= *n*

n

Numero del livello dell’effetto (numero intero non uguale a 0).

Tutti i comandi all’interno del nuovo segmento vengono applicati al livello dell’effetto specificato. Un segmento del livello di effetto viene terminato dal comando successivo layer= o effect= o dalla fine della richiesta.

n deve essere minore di 0 per gli effetti del livello esterno (ossia gli effetti dietro il livello principale) e maggiore di 0 per gli effetti del livello interno (ossia gli effetti all’interno del livello principale). I numeri del livello dell’effetto non devono essere consecutivi.

Il numero del livello dell’effetto specifica l’ordine z, nel caso di più livelli di effetto per lo stesso livello principale. I livelli con numero superiore vengono posizionati sopra a quelli con numero inferiore.

I livelli degli effetti possono essere collegati a layer=comp.

Proprietà

Livello effetto, comando. n non deve essere 0.

Predefinito

Nessuno.

Esempio

…&layer=5&src=/myCat/myImage&size=200,200&effect=-1&$shadow$&…

Consultate anche

[layer=](../../../../../is-api/http-ref/image-serving-api-ref/c-http-protocol-reference/c-command-reference/r-layer.md#reference-0f8d7fbef64841dd855917bd8fc22e6d)

In questa pagina