Cataloghi di materiali

Ultimo aggiornamento: 2023-11-03
  • Argomenti:
  • Dynamic Media Classic
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • SDK/API
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Creato per:
  • Developer
    User

I cataloghi di materiali offrono diverse funzioni.

  • Consente la definizione persistente dei materiali, incluse tutte le proprietà dei materiali.

    I materiali definiti nel catalogo dei materiali possono essere referenziati utilizzando un ID semplice, anziché un insieme di proprietà dei materiali.

  • Specifica le impostazioni predefinite per alcuni attributi di richiesta, ad esempio la qualità JPEG o una dimensione predefinita per l'immagine di risposta.

  • Gestisci le vignettature, i profili ICC e i modelli di richiesta.

Anche se non sono definiti cataloghi di materiale specifici, tutte le caratteristiche dei cataloghi di materiale sono disponibili tramite il catalogo di default ( default.ini).

Anche se i materiali di rendering possono essere specificati esplicitamente nelle richieste che utilizzano gli attributi dei materiali, spesso è più opportuno nascondere i dettagli dei materiali dal sito web utilizzando i cataloghi dei materiali. i comandi src= accettano riferimenti di catalogo anziché percorsi di file espliciti. Una voce di catalogo è costituita da [ *catId*/] *itemId*, dove *catId* identifica un catalogo materiali e *itemId* identifica un record nel catalogo. Se *catId* non è specificato, viene utilizzato il catalogo delle sessioni (vedi sotto).

Corrispondenza con un record di catalogo riuscita se (a) *catId* corrisponde al attribute::RootId valore di un catalogo dei materiali e b) *recId* corrisponde al valore catalog::Id nello stesso catalogo. In caso di corrispondenza corretta, gli attributi del materiale (inclusi src=) sono impostati sui dati del record catalogo. Se il MSS include attributi aggiuntivi per questo materiale oltre a src=, sovrascriveranno i valori del record catalogo.

Se *recId* non può corrispondere a una voce di catalogo, quindi *catId* è sostituito da attribute::RootPath dal catalogo e il percorso risultante viene quindi considerato un semplice percorso di file. Altri attributi predefiniti (ad esempio, attribute::Resolution) possono anche essere ereditati dal catalogo dei materiali.

Vignettature e profili ICC possono essere dettagliati in cataloghi di materiali simili ai materiali stessi e date proprietà. Inoltre, la mappa di vignettatura fornisce anche il contenitore per i modelli.

Consultate anche

Riferimento catalogo dei materiali, src=, attribute::RootId, attribute::RootPath, attribute::VignettePath

In questa pagina