Gestione del contenuto del pannello informazioni nei set di immagini

Oltre a usare il testo delle mappe immagine per i rollover in set di immagini, potete usare un pannello Info per aggiungere quantità maggiori di testo di rollover, inclusi i collegamenti. Potete anche gestire il pannello Info usando la cache a tempo e pianificando gli aggiornamenti dei contenuti.

È possibile gestire la configurazione e i dati di InfoPanel utilizzando le seguenti funzionalità in Dynamic Media Classic:

  • Il pannello Impostazioni pannello Info consente di specificare il modello utilizzato per visualizzare il testo del pannello Info, una risposta predefinita in caso di errori e il numero di ore in cui le informazioni restano nella cache. Inoltre, potete specificare se pubblicare automaticamente il set di immagini.
  • Il pannello Feed di dati InfoPanel consente di specificare un file CSV contenente il testo da visualizzare nel testo di rollover del pannello Info e i tempi di pianificazione per l’aggiornamento delle informazioni.
  • La finestra di dialogo Importa metadati consente di importare un file TXT delimitato da tabulazioni contenente le informazioni per il testo di rollover. Puoi utilizzare questa opzione TXT o il pannello Feed dati InfoPanel con l’opzione file CSV per il testo di rollover.

Impostare un modello di risposta per i set di immagini

Potete selezionare uno dei tre modelli di risposta predefiniti per la visualizzazione del testo in un pannello Info. I modelli di risposta predefiniti determinano come le informazioni vengono presentate nel pannello Info: il numero di colonne e righe, la dimensione dei caratteri, il font e così via. Potete selezionare un modello di risposta predefinito o crearne uno personalizzato.

Per impostare un modello di risposta:

  1. Fate doppio clic sul set di immagini per aprirlo in visualizzazione Dettagli.

  2. Fare clic su InfoPanel Setup.

  3. Dall’elenco a discesa Modello risposta, effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Per utilizzare la risposta predefinita, selezionare Predefinito. Il codice XML per la creazione dei modelli viene visualizzato in modo attenuato nella casella Modello utente.
    • Per creare un modello di risposta personalizzato, seleziona Personalizzato. Nella casella di testo Modello utente, digitate la definizione XML del modello. Come base, potete usare il modello predefinito che è già definito nella casella di testo.
  4. (Facoltativo) Nella casella Risposta predefinita, digitare il testo che si desidera visualizzare se Dynamic Media Classic rileva un errore nel recupero delle informazioni per una mappa immagine. Ad esempio, se il sistema riceve il nome di una società e il nome di un set di immagini, ma nessun identificatore di rollover, l’utente riceve il messaggio di errore qui configurato.

  5. Nel campo TTL di risposta viene visualizzato il numero di ore di attesa prima che i dati vengano memorizzati nella cache.

    • Con un valore basso i dati vengono aggiornati frequentemente nel corso della giornata.
    • Con un valore più elevato i dati sono relativamente stabili e non richiedono un aggiornamento frequente durante il giorno. Il valore predefinito è dieci ore.
  6. Fai clic su Carica per caricare il contenuto del pannello informazioni, in base ai valori rollover_key, su s7info.

  7. Nella finestra di dialogo Caricamento S7Info, individuare il file che si desidera utilizzare, quindi fare clic su Carica.

    I formati di file supportati sono file delimitati da TAB con codifica UTF-16 e file CSV con codifica ASCII. Per i file CSV, i caratteri non ASCII devono essere codificati in HTML.

  8. Nel pannello Configurazione InfoPanel, fai clic su Pubblica.

Importare il contenuto sorgente per il pannello Informazioni nei set di immagini

Per il testo sorgente per il pannello Info di un set di immagini, potete usare un file CSV (separato da virgole) con codifica ASCII (i caratteri non ASCII devono essere codificati in HTML) o un file delimitato da tabulazioni. Per i file delimitati da tabulazioni è richiesta la codifica UTF-16 (Unicode). Potete importare tipi di file diversi utilizzando metodi diversi.

Durante la formattazione del contenuto sorgente, tenete presente i seguenti accorgimenti:

  • I dati delimitati da tabulazioni e virgole possono contenere tutte le colonne necessarie per il modello di rollover.
  • Il primo elemento o colonna di dati è l’identificatore di rollover (associato al valore rollover_key dagli URL della mappa immagine).
  • Assicurati che ogni elemento delimitato da tabulazioni o virgole dopo l’identificatore sia l’elemento che desideri sostituire nel modello di risposta. Quindi, la prima colonna viene sostituita in $1$, la seconda colonna in $2$, e così via).

Importare contenuti CSV in set di immagini da una posizione ospitata esternamente

  1. Fate doppio clic sul set di immagini per aprirlo in visualizzazione Dettagli.

  2. Fare clic su InfoPanel Datafeed.

  3. Nel campo Posizione file CSV esterno (HTTP), immettete l’URL del file CSV.

  4. (Facoltativo) Nei campi Pianifica aggiornamento specificare l'ora in cui aggiornare il contenuto, quindi fare clic su Aggiungi.

    Potete selezionare più momenti temporali per l’aggiornamento. Ciascuno di essi viene visualizzato nella casella Orari aggiornamenti. Per rimuovere un orario pianificato, selezionarlo e fare clic su Elimina.

  5. (Facoltativo) Fai clic su Esegui aggiornamento per aggiornare immediatamente il contenuto.

In questa pagina