Deploy JavaScript tags to opt in to DTM

La combinazione del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e la direttiva ePrivacy dell'Unione Europea richiede alle aziende di gestire il consenso per gli utenti. clienti di Adobe potrebbe richiedere ai visitatori di acconsentire prima che soluzioni di Adobe vengano eseguite per un determinato visitatore. I visitatori devono avere la possibilità di gestire il loro stato di consenso e rinuncia.

I clienti Adobe Experience Cloud richiedono diverse implementazioni di questi requisiti. Alcuni utilizzano programmi di gestione del consenso a livello enterprise, mentre altri sviluppano il proprio.

Per Gestione dinamica dei tag, utilizzate gli strumenti per definire soluzioni di rinuncia e rinuncia.

Questo documento contiene informazioni su come evitare l'attivazione dei tag Adobe senza l'acquisizione del consenso.

Adobe Media Optimizer

Gestione dinamica dei tag non attiva automaticamente AMO. AMO si attiva solo se lo dici espressamente in un'azione di regola. Utilizza le condizioni della regola per determinare quando e cosa attivare. Ad esempio, per utilizzare i cookie per determinare lo stato di consenso, impostare un elemento dati per leggere il cookie e utilizzarlo come condizione nella regola per determinare quando attivare l'azione "Carica Media Optimizer per questa regola".

Analytics

Lo strumento Adobe Analytics attiva automaticamente un beacon Analytics. Per arrestare questa situazione:

  1. Aggiungi lo strumento Adobe Analytics.

  2. Nella sezione Tracciamento collegamenti della configurazione dello strumento Analytics, accertatevi che le opzioni "Traccia collegamenti download" e "Traccia collegamenti in uscita" non siano selezionate.

  3. Fai clic su Modifica nello strumento Analytics, espandi la sezione Personalizza codice pagina e apri l’editor di codice personalizzato nello strumento Analytics, quindi immetti il codice seguente:

    if(track == false) {  
     return false; 
    }
    
  4. Utilizzate le condizioni della regola per il caricamento della pagina o le regole basate sull'evento per determinare quando e cosa attivare.

    Ad esempio, utilizzate i cookie per determinare lo stato di consenso, fate leggere tale cookie a un elemento dati e utilizzatelo come condizione nella regola per determinare quando attivare la regola per Adobe Analytics.

    • Regole di caricamento delle pagine

      1. Una volta impostata la condizione, aprite la sezione strumento Adobe Analytics e quindi aprite l'editor del codice personalizzato nella parte inferiore della pagina
      2. Aggiungi s.t() o s.tl() nell’editor di codice, a seconda del tipo di chiamata che desideri effettuare.
    • Regole basate sugli eventi

      Una volta impostata la condizione, aprite la sezione strumento Adobe Analytics e selezionate il tipo di chiamata che DTM deve effettuare.

Audience Manager

DIL è attualmente impostato per l'attivazione automatica se posizionato in una pagina del cliente. Al momento, non è possibile impedirne l'attivazione. Adobe sta sviluppando un modo per mettere in pausa il DIL dall'attivazione automatica, mantenendo la corretta sequenza tra soluzioni. Questo sarà presto disponibile. Adobe consiglia di utilizzare l'inoltro lato server in Analytics tramite codice personalizzato.

IMPORTANTE

Il DIL ha una dipendenza servizio ID Experience Cloud 3.3+. Per attivare le sincronizzazioni ID e le destinazioni URL, utilizza servizio ID Experience Cloud. Si verifica un errore se servizio ID Experience Cloud risulta mancante, obsoleto o non configurato.

Experience Cloud ID

servizio ID Experience Cloud viene attualmente attivato automaticamente se viene inserito in una pagina del cliente. Al momento, non è possibile impedirne l'attivazione. Adobe sta sviluppando un modo per mettere in pausa servizio ID Experience Cloud dall'attivazione automatica, mantenendo la corretta sequenza tra soluzioni. Questo sarà presto disponibile.

Target

Lo strumento Target per Gestione dinamica dei tag attiva Target su ogni pagina attiva. Ci sono diversi modi per cambiare questo.

  • Aggiungete lo strumento Target:

    1. Selezionare l'opzione "Custom" Library Management (Gestione libreria personalizzata) nella configurazione Tool.
    2. Racchiudi il codice Target in qualsiasi logica utilizzi per determinare gli stati di consenso.
  • Non aggiungere lo strumento Target

    1. Create una regola di caricamento pagina "Parte superiore della pagina".

    2. Utilizza le condizioni della regola per determinare quando e cosa attivare. Ad esempio, utilizzate i cookie per determinare lo stato di consenso, fate leggere il cookie a un elemento dati e utilizzatelo come condizione nella regola per determinare quando attivare la regola.

    3. Distribuisci il codice Target tramite JavaScript personalizzato nella parte inferiore del generatore di regole.

      Adobe consiglia vivamente di utilizzare at.js e non mbox.js, che non è più supportato.

    4. Impostate manualmente eventuali parametri aggiuntivi all'interno dell'editor di codice.

In questa pagina