Panoramica

Adobe Experience Cloud Device Co-op è un programma che consente ai partecipanti di collaborare per identificare meglio i consumatori in diversi punti di contatto digitali, garantendo al contempo il massimo livello di privacy e trasparenza. Experience Cloud Device Co-op consente ai marchi partecipanti di riconoscere i loro consumatori in modo da poter offrire esperienze più personalizzate su dispositivi e app su vasta scala. Device Co-op è un servizio fondamentale di Adobe Experience Cloud. È disponibile ad Adobe per i clienti che utilizzano Analytics, Audience Manager, Media Optimizer o Target.

Vantaggi

Device Co-op consente ai partecipanti di fornire ai propri consumatori un’esperienza di contenuto migliore e più coerente durante la migrazione tra dispositivi. A tal fine, stabilisce collegamenti tra un gruppo di dispositivi utilizzati da consumatori sconosciuti. Questa tecnologia aiuta gli esperti di marketing a comprendere e rispondere ai comportamenti dei consumatori tra i dispositivi. I risultati forniscono metriche di coinvolgimento del sito web più precise, contenuti più personalizzati ed esperienze pubblicitarie più mirate per ricerca, visualizzazione e social network. La partecipazione a Adobe Experience Cloud Device Co-op aiuta i membri a migliorare:

  • Conoscenza dei clienti: il reporting tradizionale può rivelare informazioni per un dispositivo specifico. Ma i dispositivi e i canali non comprano le cose — le persone lo fanno. Con un reporting migliore, Device Co-op aiuta analisti e esperti di marketing a rispondere alle domande incentrate sulle persone reali poste dalla loro azienda.
  • Personalizzazione dei contenuti: i consumatori che non accedono al sito web o all’app di un marchio in genere ricevono un’esperienza collegata al dispositivo che utilizzano al momento. Device Co-op aiuta gli esperti di marketing a fornire esperienze coerenti e di valore in base alle informazioni di un marchio su una persona e non solo sul dispositivo che utilizzano.
  • Efficienza della spesa pubblicitaria: Device Co-op contribuisce a risparmiare sul budget per il marketing focalizzando la pubblicità display su persone e non su dispositivi. Poiché i limiti di frequenza si applicano solitamente a un singolo dispositivo, un limite di 5 annunci per consumatore può facilmente diventare 5 annunci per dispositivo. Con Device Co-op, gli esperti di marketing possono incrementare il loro ROI puntando sulla persona, non sul dispositivo.
  • Retargeting tra dispositivi: raggiungi i tuoi consumatori con la potenza del retargeting sbloccato tra dispositivi mobili, tablet, browser e altri dispositivi che utilizzano quotidianamente. La pubblicità è molto più efficace se puoi restare sempre in primo piano e il retargeting tra dispositivi consente al tuo marchio di farlo esattamente.

Ruolo di Adobe in Device Co-op

In Device Co-op, Adobe:

  • È un amministratore dei dati: i membri di Device Co-op non condividono i dati direttamente tra loro. Al contrario, Adobe agisce come broker per rendere i dati di collegamento del dispositivo disponibili per la cooperativa tramite Device Graph. I membri di Device Co-op lavorano con questi dati tramite le funzioni nelle loro soluzioni Experience Cloud abilitate.

  • Crede nell'equità dei dati: la condivisione equa dei dati è un concetto importante in Device Co-op. Tutti i membri Device Co-op ricevono un valore relativo a ciò che contribuiscono. Se non hai mai interagito con una persona anonima tramite una visita del sito o un'ad impression, non riceverai informazioni sui suoi dispositivi nel Device Graph. Device Co-op aiuta i marchi a riconoscere consumatori familiari utilizzando dispositivi non familiari.

  • Supporta gli standard sulla privacy: Device Graph i dati non includono informazioni identificabili dalla persona (PII). L’esclusione di PII da Device Graph aiuta Adobe a rispettare gli standard sulla privacy e mantenere la fiducia dei membri della cooperativa e dei consumatori allo stesso modo.

Come funziona

I membri della cooperativa concederanno ad Adobe l’accesso agli ID di accesso crittografati e ai dati di intestazione HTTP, che nascondono completamente l’identità di un consumatore. Adobe elabora questi dati per creare gruppi di dispositivi ("cluster di dispositivi") utilizzati da una persona o una famiglia sconosciuta. L’Adobe farà quindi emergere questi gruppi di dispositivi attraverso le sue soluzioni di marketing digitale, in modo che i membri della cooperativa possano misurare, segmentare, indirizzare e pubblicizzare direttamente a persone su tutti i loro dispositivi. Tutto questo è possibile senza divulgare l'identità dell'utente, perché Device Co-op non non condivide dati personali come nomi, indirizzi e-mail, numeri di telefono o dati di visita del sito, ecc. tra i suoi membri.

Queste regole aiutano a risolvere importanti problemi di privacy comunemente associati alle tecnologie cross-device. Infatti, con il Device Co-op, i consumatori avranno controlli sulla privacy che superano gli standard del settore. Il Device Co-op offre una trasparenza senza precedenti fornendo informazioni sui consumatori nei marchi partecipanti, nonché tutti i dispositivi associati al dispositivo attualmente in uso. Consulta Device Graph: Processi interni e sezione Output per ulteriori informazioni.

Introduzione

Dedica un momento alla verifica dei requisiti di iscrizione se desideri partecipare o per ulteriori informazioni su Device Co-op. Inoltre, consulta Utilizzo dei dati di Device Co-op Data in altre soluzioni di Experience Cloud per un riepilogo di come altri prodotti Adobe hanno utilizzato questi dati.

In questa pagina