Tracciamento delle uscite sui collegamenti esterni

Acquisizione dell'attività tra i collegamenti del sito Web di terze parti per abilitare l'analisi di Exit Target.

Le pagine Web possono contenere collegamenti a siti Web di terze parti e l'attività tra tali collegamenti può essere acquisita per abilitare l'analisi di Exit Target, soprattutto nel caso in cui il sito di terze parti sia responsabile del pagamento delle commissioni di riferimento al ricevimento di tali riferimenti. Poiché l'evento click è scritto nei file di registro del sistema di terze parti per impostazione predefinita, è necessario apportare delle modifiche al collegamento per l'acquisizione locale dell'evento click. Il collegamento di terze parti presente nel sito Web deve essere modificato come segue:

<A HREF=”http://www.myserver.com/PageExit.htm?v_eurl=http://www.othersite.com”>

Il PageExit.htm file di riferimento deve essere creato e strutturato in modo da contenere lo script seguente:

<html> 
<head> 
 
<script> 
function getExitURLQuery(variable) 
{ 
 
var query = window.location.search.substring(1); 
var vars = query.split("&"); 
for (var i=0; i<vars.length; i++) 
{ 
var pair = vars[i].split("="); 
if (pair[0] == variable) 
{ 
return pair[1]; 
} 
 }  
} 
</script> 
 
<script> 
location.replace(getExitURLQuery("v_eurl")); 
</script>  
 
</head> 
</html>

Facendo la richiesta per il PageExit.htm file, il valore v_eurl viene raccolto a scopo di analisi. Inoltre, quando PageExit.htm viene caricato, viene reindirizzato immediatamente alla posizione di destinazione v_eurl specificata.

Dati raccolti Spiegazione Esempio
v_eurl Valore associato alla variabile della stringa di query v_eurl. Questo valore rappresenta l'URL di destinazione del collegamento presente nella pagina HTML. v_eurl=www.othersite.com

In questa pagina