RETransform

La trasformazione RETransform (espressione regolare) è una trasformazione corrispondente a pattern che utilizza espressioni regolari per specificare un pattern da cercare e acquisire nell’input e memorizza la stringa acquisita in un campo di output designato.

Le espressioni regolari vengono valutate rispetto all'intera stringa di input. Se l’input non corrisponde al pattern specificato nell’espressione regolare, non vengono acquisiti dati. Per una breve guida all'utilizzo delle espressioni regolari, consulta Espressioni regolari.

NOTA

La trasformazione RETransform opera in modo simile alla trasformazione REMatch (vedere REMatch), che crea un campo di output per ogni sottopattern di acquisizione nell’espressione regolare. È possibile considerare RETransform come una combinazione di REMatch e Format trasformazioni. Se il parametro Azione (vedi Azione nella tabella seguente) è impostato su "RESULTS", allora RETransform funziona come una combinazione di trasformazioni REMatch e Union.

Parametro Descrizione impostazione predefinita
Nome Nome descrittivo della trasformazione. È possibile inserire un nome qualsiasi qui.
Commenti Facoltativo. Note sulla trasformazione.
Condizione Le condizioni in cui viene applicata questa trasformazione.
impostazione predefinita Il valore predefinito da utilizzare se la condizione è soddisfatta e il valore di input non è disponibile oppure se l’espressione regolare non corrisponde al valore di input.
Azione

Specifica come viene trattato il risultato. L'impostazione predefinita di RESULTS prende semplicemente i pattern corrispondenti e crea un vettore di stringhe dai pattern estratti.

In alternativa, l'azione può essere una stringa di formattazione per creare un output stringa semplice di un formato specifico. Con questa tecnica si specifica il numero corrispondente alla posizione di ogni pattern corrispondente tra i segni %. Ad esempio, il primo pattern corrispondente sarebbe %1% e il terzo pattern corrispondente sarebbe %3%. Nella stringa di formattazione verranno letteralmente specificati altri caratteri.

RISULTATI
Espressione L'espressione regolare utilizzata per la corrispondenza.
Ingresso Campo in base al quale viene valutata l'espressione regolare.
Uscita Nome della stringa di output.
NOTA

RETransform Le trasformazioni possono essere molto lente e possono rappresentare gran parte del tempo di elaborazione dei dati.

In questo esempio viene isolata la versione del sistema operativo Windows in uso da un visitatore del sito Web e viene creato un campo x-windows-version da tale valore. Il valore di output in questo caso è semplicemente il numero di versione.

Se si desidera includere la stringa "Versione" davanti al numero di versione per la leggibilità, è necessario modificare il parametro Azione da "RESULTS" a "Versione %1%". Per includere un segno di percentuale letterale (%) nell’output, eseguine il escape con un segno di seconda percentuale, come in "%%".

In questa pagina