Appiattire

La trasformazione Flatten prende un vettore di stringhe e mappa ogni valore nel proprio campo.

Parametro Descrizione impostazione predefinita
Nome Nome descrittivo della trasformazione. È possibile inserire un nome qualsiasi qui.
Commenti Facoltativo. Note sulla trasformazione.
Condizione Le condizioni in cui viene applicata questa trasformazione.
impostazione predefinita Il valore predefinito da utilizzare se la condizione è soddisfatta e il valore specificato non è disponibile per la voce di registro.
Ingresso Un vettore di valori stringa da associare ai nomi dei campi di output.
Uscite Un insieme di nomi di campi di output.

Considerazioni per Flatten

  • Se il vettore di input contiene più valori rispetto ai campi di output definiti, i valori di input aggiuntivi vengono semplicemente eliminati.
  • Se il vettore di input contiene meno valori rispetto ai campi di output definiti, ai campi di output aggiuntivi viene assegnato il valore predefinito (se definito) o una stringa vuota se non è definito alcun valore predefinito.

In questo caso, la trasformazione Flatten viene utilizzata per prendere un vettore di prodotti (x-products) e separarli in quattro campi (x-product1, …, x-product4).

Se il valore di input conteneva le stringhe B57481, C46355 e Z97123, i campi di output avranno i valori indicati di seguito:

  • x-product1 = B57481
  • x-product2 = C46355
  • x-product3 = Z97123
  • x-product4 = Empty (Ci sono più input che output e non è specificato alcun valore predefinito).

In questa pagina